Situazione motori 2013: ecco chi ne ha utilizzati di più

La Federazione Internazionale ha comunicato il numero di motori utilizzati fin qui da ogni pilota in stagione.

FIALa FIA ha reso nota la situazione dei  motori utilizzati da ciascun pilota in stagione dal GP d’Australia al GP d’India. Da regolamento ogni pilota ha a disposizione otto unità da utilizzare lungo la stagione, e ogni motore supplementare impiegato comporta una penalità in griglia di 10 posizioni. Ciascun propulsore deve, quindi, avere una vita di tre Gran Premi.

Non avendo i dati di chilometraggio delle singole unità è impossibile sapere con esattezza quanti motori ogni pilota potrà utilizzare per le tre rimanenti gare di Abu Dhabi, Austin e Interlagos. Per esempio, non è certo che i piloti motorizzati Mercedes, avendo già utilizzato in almeno una gara le otto unità previste, siano costretti a dover ricorrere ad una nuova unità ed incorrere dunque nella penalizzazione.

Questo il numero di motori utilizzati da ciascun pilota:

Sebastian Vettel 7
Mark Webber 7
Fernando Alonso 7
Felipe Massa 7
Jenson Button 8
Sergio Pérez 8
Kimi Räikkönen 7
Romain Grosjean 7
Nico Rosberg 8
Lewis Hamilton 8
Nico Hülkenberg 7
Esteban Gutiérrez 7
Paul Di Resta 8
Adrian Sutil 8
Pastor Maldonado 7
Valtteri Bottas 7
Jean-Éric Vergne 7
Daniel Ricciardo 7
Charles Pic 7
Giedo van der Garde 7
Jules Bianchi 7
Max Chilton 7

3 Commenti

  1. In altre circostanze mi sarei subito buttato a capofitto per fare tutti i calcoli possibili ed immaginabili nel valutare quale scuderia potrebbe trarre vantaggio dall’utilizzo dei motori per queste ultime 3 gare.
    Invece…. me ne f0tt0! 🙂

Lascia un commento