Gran Turismo 6 rende omaggio ad Ayrton Senna

5 novembre 2013 14:53 Scritto da: Davide Reinato

Nel nuovo Gran Turismo 6 per PlayStation 3 ci sarà una gradita sorpresa per tutti gli amanti della Formula 1. Sarà possibile ripercorrere la carriera di Ayrton Senna, dai go-kart fino al Circus.

ayrton-sennaGli amanti dei giochi di guida hanno già l’acquolina in bocca per l’uscita di Gran Turismo 6, il must have per tutti gli amanti della realtà virtuale e delle automobili. L’uscita è prevista per il 6 dicembre 2013 e – per festeggiare il quindicesimo anno della fortunata serie – Playstation ha riservato una gradita sorpresa al suo pubblico.

All’interno di Gran Turismo 6, saranno inclusi contenuti relativi al leggendario pilota di Formula 1, Ayrton Senna. Tramite una serie di aggiornamenti online, i giocatori potranno così ripercorrere le tappe della carriera automobilistica di Magic.

“Per noi è davvero fantastico avere Senna fra gli elementi chiave di Gran Turismo 6. Rappresenta i grandi successi ottenuti dal Brasile, anche al di fuori dell’ambito sportivo. Ha impersonato lo spirito brasiliano, capace di perseverare oltre ogni sfida e di conquistare la vittoria compiendo grandi sforzi”, ha detto Viviane, sorella del tre volte campione del mondo e presidente dell’Istituto Ayrton Senna. “Ayrton era dotato di intelligenza creativa, coraggio e solidarietà nei confronti di amici e rivali, senza distinzione. Questi sono i valori coltivati da noi brasiliani e abbiamo potuto vederli limpidi in quel grande campione, capace di applicarsi al massimo in ogni sua attività”, ha aggiunto Viviane.

I diritti d’immagine pagati da Sony per creare questa speciale edizione saranno a disposizione dell’Istituto Senna, organizzazione non-profit fondata proprio dalla sorella di Ayrton per continuare a perseguire le speranze e i sogni che Ayrton voleva realizzare prima della sua tragica scomparsa. Ogni anno, l’Istituto Senna aiuta un gran numero di bambini in Brasile: l’elemento chiave è l’educazione, con l’intento di migliorarne il livello di alfabetizzazione. “Ayrton Senna è sempre stato il mio eroe” ha detto durante la conferenza stampa Kazunori Yamauchi, il creatore di Gran Turismo. “Per me è un grande onore poter collaborare con l’Istituto Ayrton Senna, che ne mantiene viva l’eredità. Se non fosse stato per Ayrton Senna, non credo che Gran Turismo avrebbe mai visto la luce. Davvero, non c’è nulla che mi renda più felice che poter trasmettere il messaggio e la gratitudine dell’Istituto Ayrton Senna a tutti i giocatori di Gran Turismo 6″.

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!