Alexander Rossi in pista nelle prove libere di Austin

11 novembre 2013 12:39 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il pilota statunitense parteciperà alla prima sessione di prove libere del GP degli Stati Uniti in programma questo fine settimana sul Circuit Of the Americas.

alexander-rossiIl 22enne di Auburn Alexander Rossi avrà l’occasione di essere il primo pilota americano a girare in un week end di gara ad Austin. La Caterham ha concesso al suo terzo pilota la possibilità di mettersi al volante della CT-03 nella prima sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti. La scuderia anglo malese non ha ancora reso noto chi tra Pic e Van Der Garde lascerà il volante allo statunitense, ma logica vuole che sia il francese a cedere il volante, considerando che l’olandese qui non ha mai corso e deve prende confidenza con il tracciato.

Fresco di vittoria in gara 1 della GP2 Series ad Abu Dhabi, Alex avrà quindi a disposizione 90 minuti per convincere la propria scuderia a concedergli la promozione a titolare per il prossimo anno, vero obiettivo dell’americano. “I test e le prove che ho fatto con il team nell’ultimo anno credo che mi siano servite per prepararmi al meglio per disputare la prima sessione di prove libere ad Austin. Essendo una sessione ufficiale sarà importante aiutare la squadra nella ricerca del set-up ottimale in vista della gara, mentre per me si tratterà dell’occasione migliore per dimostrare di poter ambire ad un ruolo da prima guida nel 2014” ha affermato Rossi.

Alexander è entrato nel team di Tony Fernandes lo scorso anno e nel 2013 ha concluso al 9° posto la sua prima stagione in Gp2, vincendo una gara e salendo altre tre volte sul podio. Per Rossi si tratterà della terza partecipazione in carriera alle prove libere di un GP: il californiano ha già preso parte lo scorso anno alle prove in Spagna e quest’anno a quelle in Canada.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!