Kvyat, Superlicenza conquistata. Ad Austin sarà in pista

Daniil Kvyat ha ottenuto la Superlicenza e potrà disputare le prove libere 1 nei Gran Premi degli Stati Uniti e del Brasile insieme alla Toro Rosso.

daniil-kvyat-toro-rossoDaniil Kvyat ha svolto con successo la sessione di prove organizzate a Misano dalla Scuderia Toro Rosso per permettergli di percorrere i chilometri necessari per poter acquisire la Superlicenza. Il test, svolto in presenza di un osservatore della FIA, ha dato esito più che positivo e questo consente alla squadra di poter far scendere subito in pista il giovane russo, già dal prossimo evento ad Austin.

Daniil, infatti, farà il suo debutto ufficiale in Formula 1 il prossimo venerdì, durante le prime prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti e ripeterà l’esperienza nel fine settimana di Interlagos. L’obiettivo della Scuderia Toro Rosso è portare Daniil ad assimilare immediatamente il nuovo metodo di lavoro della squadra, in modo da essere pronto già per i prossimi test invernali.

Il diciannovenne russo ha espresso tutta la sua soddisfazione affermando: “E’ stato importante fare questi 300 chilometri. Ogni giro conta. Il mio obiettivo è quello di guidare il più possibile e, allo stesso tempo, fornire agli ingegneri le giuste informazioni. E, inoltre, è tutta esperienza che mi torna utile il prossimo anno”.

Lascia un commento