Lotus – Quantum in stallo. Maldonado e PDVSA attendono

13 novembre 2013 16:00 Scritto da: Giacomo Rauli

[Esclusiva] Ecco come stanno le cose in casa Lotus. Quantum non ha ancora versato una sterlina nelle casse del team di Enstone e Maldonado, assieme al proprio sponsor, sperano ancora. Hulkenberg rimane però la prima scelta

lotus-drdNelle ultime settimane molte cose sono state dette e scritte riguardo la situazione finanziaria della Lotus e le trattative con gli investitori della Quantum Motorsport. Per fare chiarezza a tal riguardo cercheremo di spiegarvi la situazione in cui si trova attualmente il team di Enstone grazie a quanto riferitoci dalle nostre fonti.

Nonostante gli ultimi proclami del gruppo di investitori della Quantum Motorsport (ex Infinity) in Lotus non hanno ancora visto alcun versamento di denaro nelle proprie casse, fondamentale per poter permettere al team un futuro ad altissimi livelli ingaggiando personale e piloti di elevato lignaggio.

Se Romain Grosjean è sicuro della conferma per il 2014 – perché parte del suo stipendio è pagato dallo sponsor petrolifero Total – in Lotus devono decidere chi sarà il driver che affiancherà il transalpino la prossima stagione. Nico Hulkenberg è la prima scelta in assoluto, sia per quanto riguarda i vertici Lotus (Boullier in primis) e anche degli investitori della Quantum, come annunciato pochi giorni fa, ma senza i soldi promessi il tedesco rimarrà solo un sogno.

Nel frattempo, la Williams ha messo sotto contratto Massa e rinconfermato Bottas per il 2014. Maldonado si trova dunque senza team per il prossimo anno ma le soluzioni non mancano. La principale è proprio la Lotus. Lo sponsor del venezuelano, la PDVSA, uscirà dal contratto con Grove al termine della stagione corrente e cercherà di sistemare Pastor nel miglior team disponibile. Aspetto non irrilevante, la caratura della sponsorizzazione garantita da PDVSA: ben trentacinque milioni di euro.

Se la situazione tra Lotus e Quantum dovesse andare in porto, Hulkenberg avrà via libera per approdare finalmente a Enstone. In caso contrario, sarà Maldonado ad avere la meglio e Lotus potrà disporre della cospicua cifra versata dallo sponsor sudamericano. Nulla però è ancora deciso o firmato. Maldonado resta in attesa, non avendo firmato ancora nulla con il team gestito da Boullier. Nel frattempo rimangono valide le opzioni che lo porterebbero in Sauber o in Force India.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!