Sauber: presto una decisione sul debutto di Sirotkin

13 novembre 2013 09:50 Scritto da: Valentina Costa

La scuderia svizzera, al centro degli ultimi botti di “casco-mercato”, deve sciogliere diversi nodi prima di ufficializzare la propria line-up per il 2014: il principale riguarda il debutto del 18enne Sergej Sirotkin, pupillo della cordata di investitori russi chiamati la scorsa estate a salvare il team dal crack finanziario.

Sergey-Sirotkin-2013Il contratto con la Sauber di Sergej Sirotkin è arrivato prima ancora che il pilota russo raggiungesse la maggiore età. Ma la questione del suo debutto in Formula1 nel 2014 – dato per certo nel pieno della silly season – non è una mera formalità.

Non solo perché il suo posto in Sauber è minacciato dalla avances di Vitalij Petrov, ma anche perché la sua entrata nel bel mondo del Circus è subordinata all’acquisizione della Superlicenza, la “patente” per guidare in Formula1.

Esordio o altro giro dal Via, la questione Sirotkin verrà risolta in tempi brevi, e non alla vigilia dei test del 2014: parola di Monisha Kaltenborn.Penso che sapremo abbastanza presto se è plausibile la sua candidatura per un sedile nel 2014 o no”, annuncia il boss Sauber. “Sappiamo la responsabilità che abbiamo e la chiave per arrivare a capo di tutto è la Superlicenza. Siamo fiduciosi sul fatto che possa ottenerla, ma si tratta di un passo che non si deve sottostimare”.

Sirotkin sta seguendo un programma intensivo di preparazione per far fronte ad un eventuale debutto. Ma l’esperienza accumulata nelle serie minori, assai esigua data la giovanissima età del pilota, non gioca a favore del grande salto, nonostante la pressione degli sponsor russi che il 18enne si porta in dote.

Il nostro obiettivo è chiaramente quello di portarlo in F1. Doveva partecipare a due test: uno non si è potuto tenere a causa delle condizioni meteo, l’altro è andato bene”, continua Monisha Kaltenborn. “[Sirotkin] sta partecipando a diverse attività in pista; è importante che continui a focalizzarsi sulla preparazione, soprattutto sul lato fisico, una cosa da non sottovalutare”.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!