Felipe Nasr probabile terzo pilota Williams nel 2014

14 novembre 2013 09:00 Scritto da: Giacomo Rauli

Il pilota brasiliano di GP2 dovrebbe essere il terzo pilota del team di Grove a partire dal prossimo anno e raggiungerebbe il connazionale Massa, che sarà pilota titolare assieme a Bottas

NasrDopo l’ingaggio di Felipe Massa annunciato a inizio settimana, il team Williams potrebbe mettere sotto contratto un altro brasiliano per il 2014. Stiamo parlando del ventunenne Felipe Nasr.

Nasr è il pilota verdeoro con più possibilità di entrare nel “Circus” della F1. Da un paio d’anni si cimenta nel campionato di GP2 con buoni risultati (sei podi in questa stagione con il team Carlin Motorsport), è supportato da importanti sponsorizzazioni derivanti dalla sua terra natia ed è gestito da Steve Robertson, ex pilota e manager di Raikkonen e Button. Il brasiliano è nipote di Amir Nasr, il quale gestisce un team di successo nella Formula 3 sudamericana.

La coppia brasiliana formata da Massa e Nasr fornirebbe al team di Grove importanti entrate economiche derivanti dal grande appeal mediatico che può portare un binomio di questo tipo. Qualcosa di estremamente necessario, considerando che l’uscita di Maldonado corrisponde anche alla perdita dello sponsor PDVSA che garantiva circa 35 milioni di euro a stagione.

Nonostante Nasr non abbia mai vinto il titolo di GP2, ha comunque mostrato talento e tanto coraggio, doti apprezzate dai vertici della Williams, senza contare la giovane età, che fa del brasiliano uno dei giovani piloti più interessanti del Sud America. La Williams dovrebbe presentare Nasr assieme a Felipe Massa il prossimo anno, in via ufficiale.