Jean Todt senza opposizione per le elezioni presidenziali FIA

14 novembre 2013 13:10 Scritto da: Giacomo Rauli

David Ward non ha trovato il supporto necessario per contrastare Todt nelle prossime elezioni per la presidenza della Federazione Internazionale dell’Automobile

Jean-Todt-at-FIA-headquar-002David Ward si è ritirato dalla corsa alla presidenza FIA dopo non essere riuscito a ottenere il sostegno necessario da parte dei membri del consiglio, che avrebbero dovuto appoggiare la sua nomina. In tal modo, Jean Todt avrà la strada spianata per la vittoria e la riconferma per altri quattro anni al vertice della Federazione Internazionale.

Ward ha confermato la sua dipartita alla FIA, non prima però di aver elencato i difetti burocratici che non gli hanno permesso di competere con Todt per la presidenza. “Non è stato possibile prendere parte alle elezioni, dunque porgo i miei complimenti a Jean Todt per la vittoria e per il suo prossimo mandato“.

Ho lanciato la mia candidatura a settembre per promuovere la trasparenza, la responsabilità e la democrazia in seno alla Federazione“, ha continuato Ward nella sua lettera. “Purtroppo le attuali condizioni di elezione non mi premettono di concorrere, non avendo i numeri necessari per farlo. La politica della FIA avrebbe dovuto ricalcare il modello politico di Lincoln. Il governo della FIA dovrebbe essere dei club, dai club e per i club. La maggior democrazia tra i club che compongono la FIA permetterebbe una crescita costante nei prossimi anni, aiutata dalle nuove economie che sorgono nel mondo, come quelle sudamericane, mediorientali, africane e asiatiche. Sono stato molto contento di aver proposto il mio manifesto e spero che possa servire per future riforme“.

Per vent’anni sono rimasto nella FIA, servendo la FIA e ringrazio tutti per questo tempo fantastico. Anche chi mi ha supportato in questo breve cammino, che mi ha permesso di esporre a tutti le mie idee per migliorare il futuro della Federazione“, ha terminato l’ex candidato.

2 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!