Lo sfogo di Valsecchi: “Brutta sconfitta per me”

14 novembre 2013 16:43 Scritto da: Davide Reinato

In una e-mail al Presidente del suo Fans Club, Davide Valsecchi ammette di aver incassato la sconfitta ma di guardare già al prossimo futuro, magari proprio ad Interlagos.

davide-valsecchiLo avevamo anticipato già ieri, non appena a Enstone era stata presa la decisione. Solo poco fa la notizia ufficiale: niente possibilità per Valsecchi, ingaggiato Heikki Kovalainen per il GP degli Stati Uniti come sostituito di Raikkonen.

I tifosi italiani non hanno gradito la scelta della Lotus, poiché riponevano grandi speranze proprio su Davide Valsecchi che, almeno sulla carta, è il terzo pilota del team di Enstone. Il pilota di Erba ha scritto una mail al Presidente del fans club a lui dedicato , con la preghiera di diffusione sulla pagina Facebook del club.

“Non sai quanto mi dispiace“, ha esordito Valsecchi nella mail. “Ho preso una botta ieri, è una brutta sconfitta per me. Ho perso contro uno che non è nemmeno speciale ed ormai era quasi ritirato”.  Con grande stile, il pilota scoraggia i suoi a prendersela con la squadra, sottolineando: “Hanno il diritto di decidere. Noi dobbiamo dimostrare di saper perdere con onore”.

Le speranze di Valsecchi, comunque, non sembrano essere totalmente perdute. Se Kovalainen non dovesse mostrarsi all’altezza della situazione ad Austin, la squadra potrebbe comunque decidere di schierare Davide a Interlagos per il Gran Premio del Brasile. “Ciò non toglie che se il finnico va male, in Brasile il team ci darà l’occasione che tanto vogliamo e che forse meritiamo. […] Io qualche punto ve lo porto a casa”.

30 Commenti

  • Secondo me qua si sta sbagliando proprio dal principio. Non importa quanto Valsecchi sia forte o meno, o che sia italiano o meno, se lo prendi come terzo pilota dovrebbe essere ovvio farlo esordire in caso di mancata partecipazione di un titolare. Stop. Non è forte? Cercavi un pilota esperto? allora perchè non hai preso subito Kova come terzo pilota? E’ questa l’assurdità, a prescindere dalle capacità di Valsecchi.

    • quoto, condivido e sottoscrivo :)

      italiano o meno, forte o no, da contratto doveva correre, fine della discussione.

      e giusto per rispondere a chi tira in mezzo tanto per cambiare Ferrari… Badoer non è MAI stato il terzo pilota. Era il tester ufficiale, detto anche collaudatore, quando esisteva ancora la squadra test. Le uniche due volte che c’hanno provato, si sono ritrovati (prima volta nella storia) due volte di fila ultimi in qualifica. Ecco il perchè dell’arrivo di Fisichella. Contrattualmente non avevano alcun “obbligo”, nemmeno morale, nei suoi confronti.
      Anzi, almeno quei ladri/incompetenti/mangiapizza di Maranello c’hanno provato, a differenza del Team Lotus. Qui, ripeto, si parla di un ragazzo che ha firmato un pezzo di carta dove dovrebbe esserci scritto che la terza guida ufficiale è lui, non Kovalainen, non Hulkenberg, non Schumacher.

      • “Hanno il diritto di decidere. Noi dobbiamo dimostrare di saper perdere con onore”.
        Sono parole di Valsecchi.
        Dove starebbe l’obbligo da parte del Team Lotus?

        Quanto alla Ferrari, il mio discorso non era assolutamente rivolto a denigrarla, anzi sono uno dei pochi qui dentro(inclusi molti che si dicono tifosi della scuderia di maranello) a non aver mai sputato veleno sulla Ferrari.

        Bensì il mio intervento era diretto a dimostrare come nella F1 pochi Team di alto livello abbiano il coraggio e la possibilità (economica e sportiva) di far esordire un giovane pilota.
        E permettetemi di dire, con orgoglio, che, in questo senso, la McLaren sta facendo molto di più rispetto a chiunque altro, prendendosi anche dei bei rischi (come con Hamilton e Magnussen), per dare la possibilità a giovani piloti di mettersi in luce con una delle scuderie più gloriose della storia della F1, facendoli ESORDIRE in F1 dopo averli formati, e senza aspettare che facciano esperienze di 5-6 anni nei bassifondi.

      • Valsecchi ha pagato (si dice profumatamente) il ruolo di terzo pilota. Se ti pago per fare il terzo pilota, evidentemente tu che prendi i soldi un minimo di obbligo con me ce l’hai, no? Poi cosa avrebbe dovuto fare, mandare tutti a quel paese nonostante la piccola speranza di poter salire in macchina in brasile? Io non l’avrei fatto, credo siano parole di circostanza, tra l’altro di un ragazzo che in tutta questa situazione si sta dimostrando molto più maturo di noi tutti e dei suoi capi.

        La scuola McLaren poi non si discute, sono i migliori da questo punto di vista (l’avevo già detto lo scorso anno quando avete preso Perez), molto meglio della scuola RedBull secondo me… solo, non tiratemi fuori la storia di Badoer, perchè è una roba che non c’entra nulla in questo discorso secondo me 😉

      • Ma infatti io non ho mai parlato di Badoer.
        Ho parlato di Fisichella e del fatto che la Ferrari avrebbe potuto far sostituire Massa da uno dei tanti giovani interessanti del FDA (programma che evidentemente è stato abbandonato visto anche l’ingaggio di Raikkonen) e invece ha preferito puntare su un Fisichella ormai a fine carriera, proprio come ha fatto la Lotus con Kovalainen.
        In questo senso dicevo che il comportamento della Lotus non mi ha scandalizzato, visto che comunque si tratta di una prassi ormai consolidata in F1.

    • Luke Flaming

      Amen,poi inutile nascondere che essendo italiani ci dà ancora più fastidio dopo che vedi la gara e kovalainen fà un TRITUME di proporzioni apocalittiche.

  • semplice se vettel hamilton etc non sarebbero arrivati dove sono..non avrebbero avutoml’esperienza che hanno..non usate i se usate la realta..vettel rosberg hulk etc sono?tedesxhi..hamilton button etc etc??inglesi..PUNTO..in inghilterra e germania si investe in tutto e meglio che in italia..in motogp?tutti spagnoli..é un caso?no..li s’investe..in italia s’investiva..ora no..e non é un caso se gt sprint superstar e f3 nn ci sono piu..nn é un caso se a monza l’aci ha lamentato la scarsa presenza dello stato

  • Devo dire le parole di Valsecchi su Kovalainen mi sono sembrate poco rispettose e anche poco sagge.
    Che senso ha prendersela con Kovalainen?
    Semmai dovrebbe avercela con il Team Lotus che lo ha ingaggiato come terzo pilota e non gli fa sostituire il pilota titolare.
    Ma davvero vogliamo biasimare la Lotus perchè ha preferito mettere Kovalainen, che ha anni di esperienza in F1, al posto di Valsecchi che non ha corso nemmeno una gara?
    Quando Massa si infortunò nel 2009, perchè la Ferrari prese Fisichella e non un giovane?

    Ad ogni modo, questo vittimismo nei confronti dei piloti italiani mi sembra alquanto esagerato.
    Mi si parla di Pantano, che pur vincendo la GP2 è rimasto senza sedile in F1, ma ci si dimentica che il buon Giorgio in F1 ci ha corso una stagione intera (2004) prendendo sberle sia da chi lo affiancava (Heidfeld) sia di chi lo sostituì per qualche gara (Glock).

    La verità è che negli ultimi 10 anni l’Italia non ha sfornato nessun giovane pilota interessante.
    Non dico che non ci siano piloti forti in Italia, però smettiamola di dire che c’è una sorta di congiura contro i piloti italiani.
    Secondo me è sbagliato dire che in Italia è più difficile emergere rispetto ad altri paesi.
    Pensate a Robert Kubica.
    Pur essendo polacco, Robert ha fatto tutta la trafila pre-F1 in Italia, eppure il suo immenso talento non passò inosservato, tanto che il suo primo ingaggio in F1 fu con una scuderia importante come la BMW.

    Se Vettel, Hamilton, Kubica, Rosberg fossero stati italiani, pensate davvero che non sarebbero riusciti ad approdare in F1?

    • semplice se vettel hamilton etc non sarebbero arrivati dove sono..non avrebbero avutoml’esperienza che hanno..non usate i se usate la realta..vettel rosberg hulk etc sono?tedesxhi..hamilton button etc etc??inglesi..PUNTO..in inghilterra e germania si investe in tutto e meglio che in italia..in motogp?tutti spagnoli..é un caso?no..li s’investe..in italia s’investiva..ora no..e non é un caso se gt sprint superstar e f3 nn ci sono piu..nn é un caso se a monza l’aci ha lamentato la scarsa presenza dello stato

  • Io invece semplicemente mi domando: ma alka fine il terzo pilota a che cavolo serve?
    E ancora ma a Valsecchi visto che gli anni passano e lo opportunità non arrivano non converrrebbe buttarsi su un altra categoria ? Ok la F1 è il top ma per stare li a guardare gli altri…..

  • Ma scusatemi tanto visto che vi scandalizzate così per questa scelta di Kovalainen…nel 1999 cosa fece la Ferrari quando si infortunò Schumacher? Mise sulla macchina il terzo pilota Badoer che oltretutto faceva i test e quindi conosceva come le sue tasche quella Ferrari? A me non sembra finì così anzi mi pare di ricordare che anche in quella occasione un finlandese fu preferito ad un pilota italiano ed era il 1999. Basta con questi complottismi contro gli italiani, la verità e che alla Lotus hanno deciso di non rischiare dando la vettura ad un pilota con buona esperienza e che una macchina 2013 in pista la ha guidata svariata volte anche se si tratta di una Caterham. Così come fece la Ferrari oggi fa la Lotus ed è una scelta che va rispettata.

  • MAgic fra..concordo con quello che scrivi..anche se sono pensieri che abbiamo noi italiani che viviamo in italia..ti assicuro che questi problemi contro l’italia sono solo di stampa..però ti chiedo una cosa..sicuro che il fatto dei piloti italiani in F1 non sia un COLPA NOSTRA?..e per colpa escludo la Ferrari..ma ti parlo di ITALIA..lo sai che sono state chiuse le gt sprint-superstars..chiuse le F3 italiane..a breve credo anche le gt italiane..ora che cosa ne pensi?cosa ne pensi di un governo che non aiuta il reparto motoristico in italia?..ma io ti sto parlando i vetture..nei motori vedi talenti italiani?gli unici sono rossi che corre da secoli..e dovizioso che rimane della vecchia scuola..per dirti che non dobbiamo prendercela con la Lotus se non fa correre Valsecchi..neanche con la Ferrari o con qualsiasi organo della F1..ma Con l’Italia..perchè negli altri stati c’è un investimento sui giovani enorme..in Italia non c’è..un esempio a caso..Tonio Cairoli..sai chi è? se si sai da dove viene? se si sai che non ha avuto un minimo di supporto di aiuto?l’aiuto lo ha avuto perchè si è fatto il mazzo e ora ha il solito Main sponsor degli atleti..e gia perchè ORA la RedBULL e la Monster sono quelle che investono piu di tutti sui giovani..cosa che dovrebbero fare altri..se Valsecchi è terzo pilota e non corre ed è l’unico italiano in F1 è perchè in Italia non crescono talenti..non perchè non ne abbiamo ma perchè non investiamo..

    • Si Cairoli l’ho sentino nominare qualche volta è un pilota di motocross molto molto bravo, ma non lo conosco bene da poter dire qualcosa di specifico sul suo conto, purtroppo non seguo molto questo tipo di sport, mi limito a “guarducchiarlo” così se capita…certo che è colpa nostra per carità, l’Italia fa pena, è un paese d vecchi, che ha il 50% del patrimonio mondiale in monumenti storici, vedi Roma ma anche tutta e dico TUTTA la penisola, che ha la maggiore estensione di coste in Europa (credo) e che non investe nel turismo, che lascia cadere a pezzi una città come Pompei!!!!! e purtroppo di politici Ladr…maf…vabè, non sono solo io a dirlo ovviamente sono i fatti che lo dicono e nonostante tutto continuiamo a non reagire perché siamo un popolo di “ma io sto bene degli altri chissene” ma qui non siamo nell’ambito giusto per discutere di politca, con la quale sono il primo ad aver il dente avvelenato…

      Certo che è colpa nostra quando hai gente nel comune di Monza che non permette al tracciato di ospitare tutte le gare che vorrebbe perché altrimenti quelli delle case limitrofe si lamentano perché c’è troppo casino, cioè…ragazzi…ma stiamo scherzando???
      CIOE’ MA QUANDO HAI COMPRATO CASA TI SEI RESO CONTO CHE DAL 1919 Lì C’è UN AUTODROMO??? ALLORA CHE TI LAMENTI A FARE??? LO SAPEVI PUNTO!!! NON LO SAPEVI? CAVOLI TUOI!!! O come quelli che si lamentano perché nei centri delle città c’è la movida, signori siamo in centro, se non vi sta bene trasferitevi nelle più tranquille periferie!!!

      Certo! Certo che è colpa nostra, la CSAI che esiste a fare? Solo per “””attingere””” soldi ma da chi poi? Dai soliti eheheheh…alla faccia dei giovani talenti lasciati a casa a vedere le gare in tv quando magari potevano esserci loro in pista…”no signori mi spiace non abbiamo fondi per sostenere tizio caio e sempronio…” si come no! Chissà dove sono…anche quelli!

      Si è vero…Red Bull sponsorizza tutto e di più…e punta sui giovani come alcuni stati europei, ma io non mi tolgo dalla testa che c’è del vero e proprio “razzismo lieve” ma pur sempre tale o discriminazione nei nostri confronti, quello che mi auguro io è che la nostra e le future generazioni facciano tesoro degli errori fatti e che l’Italia possa tornare a splendere di luce propria…e magari tornare ad avere una “pattuglia” di piloti azzurra degna di chiamarsi pattuglia…

      • non a caso il pilota che ho tifato di piu é stato fisichella..cioé io ferrarista ho sempre tifato prima fisico..non solo xk italiano..se ora sono contro valsecchi non é xk odio italiani ma xk é orrendo che da grandi talenti passati che abbiam avuto ora dobbiamo limitarci ad un terzo pilota senza vettura..abbiamo anche un certo Filippi fuori..Bianchi io lo considero italiano..ne abbiamo..ma tutti lontani dalle serie che contano perché sono stati ”sfortunati ” a nascere qui

      • MagicFra@ sei da applausi..ed un lieve razzismo contro di noi purtroppo c’e’..ne ho avuto la prova all’oktoberfest scorso..a monaco di baviera,ci e’ stato negato l’ingresso in una discoteca..quando gli ho detto “why?”,loro mi han risposto”because you are italian”

      • Grazie vinceguapo…era uno sfogo che riflette la realtà purtroppo…ecco il caso della disco, lì come al solito c’è la faccia di bronzo di turno al quale gli andrebbe ricordato, visto gli stereotipi, che i suoi nonni hanno sterminato oltre 6 milioni di persone e che solo per questo fatto dovrebbe proprio cucirsi la bocca con IL FILO SPINATO!!!! ;-()

  • @ryudoctor e ti chiedo scusa se è lungo…

    Infatti, dicevo giudizi affrettati sia positivi che negativi, però insomma la causa italiana non è una perdita di tempo, a parte l’orgoglio nazionale che purtroppo a noi italiani non ci appartiene e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, Bianchì è un ottimo pilota e ne sono fermamente convinto, ma nonostante il cognome è Francese!!! Quindi Italia 0 Resto del mondo 1!

    Io avrei proprio voluto vedere Davide in azione, anche per capire davvero se è un pilota che vale o meno, invece a noi rimarrà solo il dubbio e potremo solo limitarci a discuterne, però se dobbiamo essere realisti allora ti chiedo:

    Non pensi che se fosse stato Inglese, Tedesco, Francese o Finlandese, non pensi che alla Lotus lo avrebbero preso per queste due gare?
    Io credo proprio di si, ecco perchè per me questa “questione Italiana” non è una perdita di tempo e ti spiego anche le mie preoccupate ragioni:

    E’ molto peggio di quello che pensiamo, noi all’estero non siamo ben visti ok, e la F1 riflette proprio questo pensiero, guarda qui:
    Pirelli, criticata per le gomme, ma chi le ha volute così???
    E di chi è la figura di mer.@? Nostra!!! Perchè il risutato è che pensano che non sappiamo fare le gomme, nessun giornalista in Inghilterra o altrove si lamenta o dice che le ha volute così Ecclestone, non danno la colpa a lui, la danno al costruttore di penaumatici.
    Quindi Italia 0 resto del Mondo 2!

    La Red Bull e gli alternatori della magneti marelli, han dato la colpa all’azienda italiana ma solo loro sapevano davvero cosa ci combinavano con quel maledetto alternatore, che era uguale per tutti e si romapeva solo a loro! E anche questa è un’azienda italiana che non fa certo roba scandente!!!
    Italia 0 resto del Mondo 3

    La Ferrari lasciamo stare, che vinca o perda è quella che è pagata di più…contenti loro, contenti tutti tranne me, vabbè..!

    Piloti italiani? Zero assoluto!!!
    Italia 0 resto del Mondo 4

    Ecco, questo è quello che è diventata l’italia (o hanno fatto diventare) in F1…

  • Che falliti quelli della lotus , è come se tu avessi un terzo portiere di riserva e dicessi , ah no ne compro un altro ,spero che kovalainen si ritiri , e che finalmente valsecchi possa esprimere il suo vero talento

  • Ma via questa è una buffonata nuda e cruda.

    Valsecchi è l’unico vincitore della GP2 (assieme a Pantano guada là che caso eh?) che è rimasto al palo, SEMPRE E COMUNQUE, mentre chi gli è finito dietro è già due anni che corre in F1, con team di serie C per carità, ma è pur sempre dentro e la Lotus non gli ha dato nemmeno questa gioia.

    Sponsor a parte, l’unica colpa che ha questo ragazzo è di chiamarsi Davide Valsecchi e non David Valsek, altrimenti era già titolare…

    Dite di No?

    Suvvia…!!! E dobbiamo sperare cosa? Che Kova faccia pena? Tanto non lo scelgieranno per interlagos e se anche lo facessero che senso avrebbe fargli disputare una sola gara???
    A quel punto meglio metterlo in macchina fin da subito…no dai, è e rimane una BUFFONATA.

  • Axel come tutti i fan di Valsecchi ma sapete anche chi tifate?..cioè ho appena letto uno dei commenti piu *** del blog..assurdo..Valsecchi mette in ombra Gros?????Valsecchi mazzuola il francese????m adove vivete??quando Valsecchi ha affrontato Gros in GP2..non è che le ha prese..è stato proprio massacrato..2008 primo anno per entrambi Gros 4°-Valsecchi 15°..2009 Gros 4°-Valsecchi 17°..2011 Gros WIN-Valsecchi 8°..Nella GP2 asiatica Gros e Valsecchi si sono affrontati solo due anni 2008 e 2011..entrambi vinti da Gros con Valsecchi rispettivamente 8°..e credo ritirato boh..Cioè se dobbiamo tifare l’italiano ok..se dobbiamo far rispettare il giusto (terzo pilota) ok..ma se dobbiamo attribuire talento a chi in realtà non lo ha..e se lo ha non è cosi enorme come tanti altri piloti..diciamocelo..

    • Si ma non dobbiamo basarci solo ed esclusivamente sulla Gp2, la F1 è diversa, non che Valsecchi sia chissà cosa, però cavolo almeno aspettiamo di vederlo in azione prima di sparare giudizi (sia buoni che cattivi) il problema è che forse non lo vedremo mai in azione e quindi non è possibile guidicarlo così male solo perchè nei suoi primi anni in GP2 non è andato bene, mi sewmbra però che l’ultimo anno l’abbia vinta!

      • Ah mi è venuto in mente ora!!!

        Aggiungo che anche un certo Michael Schumacher prima dell’approdo in F1 le aveva prese da Frentzen e Wendlingher in F3 e in DTM aveva fatto pena, poi in F1 è diventato lo Schumy fenomeno che tutti conosciamo e il mio idolo che venero tutt’oggi, quindi questo dimostra che bisogna sempre giudicare i piloti cum cognitio causae…e non solo sulle impressioni raccolte nelle categorie propedeutiche alla F1!

      • concordo sull’aspetto ”aspettiamo che corra in F1”..ma almeno su ciò che ha fatto finora non credo si possa dire (rimanendo oggettivi) che sia tutto questo gran pilota..(come non posso accettare la tesi di Axel il quale afferma gia da ora che Valsecchi distruggerebbe Gros..cosa assurda dato che le ha prese 4 volte)..A mio parere questa causa tutta italiana è una perdita di tempo..impegnamoci su quel gran talento che è Bianchì..spero con lui non succeda nulla di casinistico..

    • I fatti parlano da soli, nei test Valsecchi andava forte, punto.
      Se hai la memoria corta o non ti informi in giro il problema è tuo.

      Potrei parlare anche del tono con cui “discuti” ma lascio perdere…

  • Assolutamente d’ accordo con SebIVettel!!
    Non credo che avessero paura che Davide possa stare davanti a romain, è quasi impossibile,ci ha messo due stagioni Grosjean ad arrivare a questo livello non e che Davide sale in macchina e vola..
    ma sono certo che il livello di Valsecchi non è inferiore a quello di Kovalainen e spero lo possa dimostrare in Brasile..

    • Mah…quando Valsecchi ha provato la macchina nei test, i tempi erano perfettamente paragonabili…Già così, è all’altezza del francese…

      Rimango quindi della mia idea…anche perchè, visto che non ci sono di mezzo soldi di sponsor o altro, non vedo altre cause possibili…

      Kovalainen è fermo da un anno, non ha mai guidato quest’anno ed è esterno alla squadra….Valsecchi ha guidato, conosce la macchina, conosce la squadra, ha già lavorato con gli ingegneri ed è perfettamente inserito nel gruppo…

      Ripeto, cosa accadrebbe se Valsecchi, come sono convinto possa fare, riuscisse a tenere agilmente il passo di Grosjean e a stargli davanti ?
      Cosa penserebbero gli sponsor ?

      • ma cosa??? Valsecchi ci ha messo 10 anni per vincere un TITOLO..Gros in GP2 l’ha massacrato a Valsecchi..che cosa deve fare l’italiano???ma su sparate su tutto..ma quando parlate documentatevi almeno..qua si parla sulla base di UN TITOLO vinto dop o5 anni in GP2..e basta questo per definirlo TALENTO??..NON CREDO PROPRIO

  • ma quale onore qua ci vogliono i calci nel sedere

  • io per l’anno prossimo farei la regola che a inizio campionato tutte le squadre devono ufficializzare chi sarà il terzo pilota e in caso uno dei due titolari si faccia male debba esserci L’OBBLIGO da parte del team di far correre il terzo pilota senza se e senza ma!!

  • Io mi domando quale sia il senso di tenere e pagare un pilota di riserva, e poi quando si presenta l’occasione di metterlo in macchina, sostituirlo con uno esterno…

    Cos’è, hanno paura che Valsecchi metta in ombra Grosjean ? Secondo me sì…come la metterebbero se nelle ultime 2 gare VAlsecchi dovesse mazzuolare il francese ?

    Invece Kovalainen è un pilota che può garantire qualche punto e dare la “sicurezza” di non intralciare il “cammino” di Grosjean…

    Boullier è il solito francese sciovinista…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!