GP Stati Uniti, Libere 3: ancora Vettel e Webber davanti

16 novembre 2013 17:18 Scritto da: Redazione

Anche nella terza sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, Sebastian Vettel ha ottenuto il miglior tempo davanti all’altra Red Bull di Mark Webber.

vettel-suzuka-red-bullAnche nella terza sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, Sebastian Vettel è stato il più veloce. Con un tempo di 1:36.733, il tedesco della Red Bull Racing si è messo alle spalle tutti gli avversari, compreso il compagno di squadra Webber che è secondo, a due decimi di distacco.

Terzo tempo, in extremis, per Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes non sembra avere ancora un buon feeling con la sua W04, ma è riuscito comunque a tirare fuori una buona prestazione usando le gomme a mescola media. Leggermente più attardato Rosberg, settimo con un crono di 1:37.578.

Da tenere d’occhio la Sauber di Nico Hulkenberg. Il tedesco si conferma un osso duro e, nonostante guidi una modesta C32, è riuscito a tenersi sempre vicino alle prime posizioni. Ha chiuso in quarta posizione questa sessione di libere, grazie ad un tempo di 1:37.272.

In casa Lotus c’è ancora incertezza sulle qualifiche: mentre Grosjean si è confermato con la quinta prestazione cronometrica, Kovalainen è apparso più in difficoltà rispetto a ieri ed ha chiuso con la tredicesima posizione.

Molto male la Ferrari: Alonso ha chiuso la sessione con il solito ritardo dal tempo di Vettel, classificandosi in undicesima posizione. Ancora peggio Massa che ha chiuso in diciassettesima posizione.

GP STATI UNITI – RISULTATI LIBERE 3

POS   PILOTA               TEAM                  TEMPO      GAP     GIRI
  1.  Sebastian Vettel     Red Bull-Renault      1m36.733s           14
  2.  Mark Webber          Red Bull-Renault      1m36.936s  +0.203s  20
  3.  Lewis Hamilton       Mercedes              1m37.064s  +0.331s  22
  4.  Nico Hulkenberg      Sauber-Ferrari        1m37.272s  +0.539s  20
  5.  Romain Grosjean      Lotus-Renault         1m37.345s  +0.612s  20
  6.  Jenson Button        McLaren-Mercedes      1m37.534s  +0.801s  18
  7.  Nico Rosberg         Mercedes              1m37.578s  +0.845s  24
  8.  Sergio Perez         McLaren-Mercedes      1m37.583s  +0.850s  19
  9.  Valtteri Bottas      Williams-Renault      1m37.747s  +1.014s  17
 10.  Adrian Sutil         Force India-Mercedes  1m37.748s  +1.015s  21
 11.  Fernando Alonso      Ferrari               1m37.763s  +1.030s  16
 12.  Esteban Gutierrez    Sauber-Ferrari        1m37.774s  +1.041s  18
 13.  Heikki Kovalainen    Lotus-Renault         1m37.879s  +1.146s  21
 14.  Pastor Maldonado     Williams-Renault      1m38.022s  +1.289s  16
 15.  Daniel Ricciardo     Toro Rosso-Ferrari    1m38.109s  +1.376s  23
 16.  Paul di Resta        Force India-Mercedes  1m38.275s  +1.542s  22
 17.  Felipe Massa         Ferrari               1m38.408s  +1.675s  17
 18.  Jean-Eric Vergne     Toro Rosso-Ferrari    1m38.636s  +1.903s  21
 19.  Charles Pic          Caterham-Renault      1m39.578s  +2.845s  19
 20.  Giedo van der Garde  Caterham-Renault      1m40.056s  +3.323s  21
 21.  Jules Bianchi        Marussia-Cosworth     1m40.825s  +4.092s  21
 22.  Max Chilton          Marussia-Cosworth     1m41.293s  +4.560s  18

4 Commenti

  • Che pena vedere una rossa così poco performante.
    Capisco che lo sviluppo sia concentrato sulla macchina 2014 ma questa è una situazione comune ad altri team che invece stanno scavalcando la Ferrari.
    Preoccupa pensare che le ultime “migliorie” aerodinamiche arrivino dalla rinnovata galleria del vento…
    Spero che il prossimo anno Fernando e Kimi possano avere una macchina degna del blasone Ferrari!

  • o letto che per il 2014 i team hanno chiesto un aumento del limite per il peso del motore di 5kg..in tutto questo il motore Ferrari risulta essere il motore più leggero di tutti (per via di alcuni materiali)..ora se la notizia fosse vera e la FIA accettasse tale richiesta..BOH

  • Eh si, magari secondo posto.. Qui se fossero mancate più gare eravamo quarti del tutto.. Beh, c’è una nota positiva.. L’anno prossimo Kimi avrà il numero 6 sulla macchina.. Come nel 2007….

  • Massa si sta già rilassando dopo aver firmato per la Williams? Qui c’è un secondo posto da riconquistare.. Capisco che la macchina è quella che è, ma un po’ d’animo su..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!