Williams: Maldonado si scusa con il team di Grove

19 novembre 2013 17:06 Scritto da: Giacomo Rauli

Pastor Maldonado si è scusato pubblicamente con il team Williams dopo lo sfogo post prove libere e qualifiche del Gran Premio del Texas, tenutosi ad Austin

pastor-maldonadoAl termine del fine settimana da Austin, penultima tappa del mondiale di Formula Uno 2013, Pastor Maldonado ha deciso di chiedere scusa pubblicamente al suo attuale team – che lascerà al termine dell’anno corrente – dopo le pesanti esternazioni fatte nel post libere e qualifiche.

Il venezuelano, nelle giornate di venerdì e sabato, aveva accusato il team di Grove di non supportarlo abbastanza e di non dargli modo di combattere per le posizioni di testa. Bottas è finito in Q3 a lottare per le prime file, mentre Maldonado è stato eliminato quasi subito. Dopo le pesanti dichiarazioni, dalla Williams non è trapelato nulla, ma al termine del Gran Premio tenutosi domenica il pilota supportato dalla PDVSA ha fatto ammenda di quanto affermato poche ore prima.

Ciò che ho detto i giorni precedenti è sicuramente sbagliato. Ho rispettato il team per tre anni, quelli in cui ho guidato per loro e devo continuare a farlo. Loro mi hanno rispettato sempre, anche se dopo l’annuncio dell’arrivo di Massa per il 2014 qualcuno ha cambiato atteggiamento nei miei confronti e ho reagito male“, ha ammesso Maldonado.

Queste persone non sono tutto il team per cui non posso reagire in questa maniera con tutti. Si tratta di un grande rapporto tra di noi e non voglio che muti in altro modo. Voglio rimanere amico del mio team, delle persone in Williams“.

Ho alcuni grandi amici in Williams“, ha concluso il venezuelano. “Anzi, a Grove ho gli unici amici nel mondo della Formula Uno. Insieme ho avuto forse il momento migliore della mia carriera, ma forse anche quello peggiore, devo ammettere. Sto vivendo e abbiamo vissuto giorni difficili a causa della scarsa competitività della macchina. Dopo la vittoria dello scorso anno ci aspettavamo di più. Ho deciso di abbandonare il team e l’addio è vicino. Ma auguro loro ogni meglio per il futuro“.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!