Rosberg fissa l’obiettivo 2014: “Battere Hamilton”

27 novembre 2013 15:48 Scritto da: Davide Reinato

Nonostante abbia conquistato una vittoria in più rispetto al compagno di squadra, Nico ha chiuso con 18 punti in meno in classifica. E per il 2014 punta a battarlo.

nico-rosberg-vittoriosoCampionato Piloti 2013: Hamilton batte Rosberg per 189 a 171, nonostante l’inglese abbia conquistato una sola vittoria contro le due ottenute dal tedesco. Ed è proprio su questo che Nico basa tutto il suo ottimismo per il 2014, anno in cui punta a battere il più blasonato compagno di squadra.

“Non posso essere certo felice per come è andata, ma sono comunque soddisfatto di questa stagione”, ha detto Nico, paragonando la sua stagione a quella di Hamilton. “Ho avuto alti e bassi. Il mio obiettivo è migliorare il prossimo anno, voglio stare davanti al mio compagno di squadra. Se vogliamo diventare i migliori, abbiamo bisogno di una stagione pulita e soprattutto di costanza, ma sono sicuro che saremo in grado di arrivare preparati. Abbiamo una squadra molto forte e delle persone fantastiche”.

Nico ha ammesso di aver già cominciato il lavoro in vista del 2014, girando al simulatore: “Non vedo l’ora di poter mettere le mani sulla vettura nuova. Credo sia il progetto più entusiasmante da quando sono arrivato in F1 e anche il mio inverno sarà più intenso. Recentemente ho guidato la W05 al simulatore e la prossima settimana sarò in factory per preparare il sedile e raccogliere le prime informazioni”.

50 Commenti

  • Alessandro HAMALORAI

    Leggevo le risposte e non potevo non dire la mia.

    Schumacher è stato uno dei piloti più accaniti nella ricerca del risultato, più veloci e più preparati che io abbia mai visto.

    Schumacher, Senna e Vettel hanno in comune una certa precocità nel fare esperienza e un talento palese innato come la velocità.
    Se Schumacher ci esaltò al suo primo gp facendo 7* in griglia in mezzo a gente come piquet prost, senna, brundle, boutsen, berger, alesi ecc ecc, ci esaltarono pure le gesta di Senna con la Toleman rischiare di vincere a Montecarlo e poi le vittorie immediatamente dopo con la Lotus, così come Vettel ci esaltò andando a punti al suo primo gp su un circuito sul quale aveva mai guidato, vincere il suo primo gp e la sua prima pole con al Toro Rosso a Monza davanti a McLaren e BMW!!!!!!!!!

    Sono personaggi che nascono ogni tot anni e che nel loro periodo riscrivono la storia di questo sport.
    Ci sembra difficile ad oggi, ma arriverà qualcuno che batterà i record sia di Vettel che di Schumacher.

    Chiudo ricordando, che Schumi dopo il gp di imola 94 aveva ben 30 pti di vantaggio su Senna, il quale, ipotizzando che fosse solo uscito di pista senza morire, avrebbe avuto un bel gap da recuperare e per come era messa la Benetton in quell’anno l’avrei vista durissima.

    Che poi quel mondiale sia finito con schumi vincitore di 1 solo punto su Hill, è perchè “qualcuno” ha voluto così, per tenere aperto un mondiale che sarebbe finito a Monza.
    Con quelle squalifiche assurde, Schumacher vinse comunque il mondiale, tenendo conto che nei fatti, Schumacher corse 4 gare in meno di Hill.

  • @schumifan…ahahahah grande!
    Schumacher nn aveva rivali perche era il migliore..qnd partiva impennava e gli altri qnd lo vedevano negli specchietti si cagavano addosso

  • Dai su non fatemi ridere per favore!
    A Schumacher l’unica cosa che si può imputare è che non era il massimo della correttezza, ma sulla guida e sulle prestazioni è intoccabile! I 2 titoli vinti con la Benetton me li ricordo bene, quando il Mitico Senna morì Schumacher era già davanti in classifica.
    Quando arrivò in Ferrari, una Ferrari che era allo sfascio e non vinceva nulla da una vita riusci a vincere delle gare già dal primo anno.
    Poi che i 5 titoli onsecutivi li abbia ottenuti anche grazie al team e alla vettura è fuori dubbio, ma le sue doti come pilota le può mettere in discussione solo gente incompetente!

  • La fortuna di Schumacher fù la sfortuna di Ayrton.
    Ci fosse stato Ayrton, Schumacher avrebbe vinto 3 Titoli di meno.

    • Il bello della democrazia è che ognuno può esprimere liberamente la sua opinione.
      Se il sito fosse gestito da me, però, ti bannerei per palese incompetenza o dabbennaggine nei giudizi.
      P.S. Ti aspetto su BlogCiclismo per sentirti dire che Merckx era una pippa, su BlogAtletica per dire che Jessie Owens era una tartaruga, infine su BlogSci per dire che Stenmark ha vinto 80/90 gare solo perché non aveva concorrenza.

  • se vi ricordate bene Schumy le ha suonate a Senna sotto gli occhi increduli di tutti. poi purtroppo Senna svani.

  • Sono due ottimi piloti, forse i migliori sul giro secco con Vettel. Spero che la W05 sia competitiva soprattutto per Nico, che stimo un gran pilota, troppo spesso sottostimato ingiustamente ( ma anche per Lewis che deve dimostrare di essere veramente quel campione che secondo me è)

  • Ribadisco, gass. Mi spiace che un appassionato di gare, quale credo tu sia, non si sia goduto lo spettacolo di Michael Schumacher guidare al suo meglio.
    (Eppoi, volendo, anche, per dessert, di qualcuna delle gare che ti ho elencato prima di Hamilton. )
    Dopodichè per quel che mi riguarda, le tue opinioni sono legittime.

  • @Caro shumifan forse ti sei dimenticato che il tuo amatissimo è fuori dai giochi quindi cosa ci fai ancora quì a sparare cavolate ?

    Che senso ha tifare uno che senza la Super Ferrari / Benetton irregolari non ha saputo vincere un mondiale ?

    Il caro Hamilton ha avuti gli avversari più forti del circus nlla sua carriera e li ha battuti tutti, Schumacher invece non ha mai dovuto sudarsi nemmeno il posto di prima guida.

    • aspè che ti chiamo un’ambulanza…

      • Ma ancora che stai a scrivere sei ?!!!
        Il tuo Schumi non ha MAI avuto il coraggio di misurarsi con compagni che lo avrebbero potuto mettere in ombra, vogliamo fare i nomi ?
        Letho, Verstappen, Herbert, Irvine, Barrichello e il “Pensionato” Nelson Piquet ormai a fine carriera.
        Lewis al contrario ha avuto sempre a che fare con piloti del calibro di Alonso, Button e Rosberg.
        Prima di scrivere stupidaggini ricordati le porcate dell’epoca Schumi a cominciare dal fattaccio di Zeltweg.

      • nniiiiinnoooooooonniiiiinnoooooooonniiiiinnoooooooonniiiiinnoooooooonniiiiinnoooooooonniiiiinnoooooooo

    • Caro Paolo, evidentemente non ricordi come le prendeva senna sulla super williams, o quando vinceva gran premi su Ferrari che cadevano a pezzi… ma che ci vuoi fare, avevi solo 5 anni quando ha vinto il suo primo mondiale.
      Ma si, è tutto un imbroglio, è tutto uno schifo irregolare, è uno scandalo!!!!!!uno!!!uno!
      E blablablabla…

      Disgustorama.

  • 5 pole vs 1
    1 vittoria vs 2 ( che in realtà sarebbe stato il contrario )

    Non ci sono dubbi su chi è il migliore fra i 2.

    Essere il primo anno in Mercedes non è un alibi ? Perchè le prime 6 gare secondo voi Lewis guidava al massimo ?

  • x Lazza:
    anno 2010 Rosberg 142 Schumacher 72
    anno 2011 Rosberg 89 schumacher 76
    anno 2012 Rosberg 93 Schumacher 49

    ma la discussione non e’ Rosberg – Schumacher, ho solo scritto in risposta a Fantomius che : aver massacrato x 3 anni di fila Schumacher vorra’ pur dire che Rosberg non e’ un pilota qualunque? tutto qua, poi schumacher non si tocca dall alto dei suoi 7 titoli, ma credo che Rosberg abbia dimostrato battendolo, seppur a fine cariera, di avere gli attributi, tutto qua.

    • Gass ho capito che la discussione è un’altra e concordo sul fatto che Rosberg è un signor pilota, comunque non ritengo affatto che nel 2011 e 2012 Rosberg sia stato più veloce di Schumacher, a parte in prova (ma non sul bagnato, il che conta…). Quei numeri non dicono molto, poi nel 2012, quando la macchina andava, ovvero nella prima parte del campionato, e si potevano fare punti, la Mercedes di Schumi era un disastro come affidabilità, sicché la mera citazione della classifica è parziale e fuorviante.

    • Quoto, ma credo che lo Schumacher quarantenne non equivalesse lo Schumy anni 90 e 2000…in quel caso Rosberg non credo avrebbe fatto i soliti risultati, ma a parte questo sicuramente non ha sfigurato contro hamilton, quindi chapeaux a Nico!!!

    • Dall’alto dei suoi 7 titoli conquistati avendo per 9 volte una vettura superiore agli altri è molto più ridimensionante.
      senza contare l’assenza di avversari, poi appena è arrivata una vettura competitiva con un buon pilota ecco che le ha prese.

      Bello arrivare al successo sulla scia della morte di senna vero ?
      Se ayrton fosse sopravvissuto questo Schumacher nemmeno ce lo ricorderemo più.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!