Kovalainen spera ancora di correre in F1 nel 2014

2 dicembre 2013 10:16 Scritto da: Davide Reinato

Heikki Kovalainen vorrebbe tornare a correre come pilota titolare nel 2014, ma le prestazioni sottotono nei GP degli States e Brasile non lo hanno aiutato.

heikki-kovalainenIl 2013 di Heikki Kovalainen non è certo stato dei migliori. Il finlandese ha disputato solamente 6 sessioni di prove libere con la Caterham, prima di essere chiamato dalla Lotus per le ultime due gare del campionato, per sostituire Kimi Raikkonen.

Dopo una stagione in panchina, il finlandese sembrava avere ottime possibilità per tornare titolare nel 2014, probabilmente proprio con la Caterham motorizzata Renault. Tuttavia, Heikki ha ammesso che le prestazioni sottotono di Austin e Interlagos non hanno certo aiutato la sua causa.

“Tutto sommato, il 2013 è stato un brutto anno”, ha ammesso Kovalainen che, però, non si pente di aver accettato la chiamata della Lotus. “Ho avuto una grande opportunità, la vettura era davvero  buona, ma io non riuscivo a sfruttarla appieno in qualsiasi punto. E’ stato molto più difficile di quanto avrei potuto immaginare. Non so come io abbia potuto fare tanti errori, forse è stata la mancanza di routine o la lunga pausa dalle competizioni”.

Nonostante molti addetti ai lavori pensano che sia arrivato il momento di mettere la parola fine alla sua carriera in F1, Kovalainen non vuole arrendersi. “Se qualcuno mi vuole, io dovrò essere molto più preparato per la guida in gara”, ha concluso.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!