Ferrari apre a un progetto LMP1 equipaggiato con i turbo V6

5 dicembre 2013 14:45 Scritto da: Giacomo Rauli

Il team Ferrari potrebbe approdare a Le Mans con un prototipo, gareggiando contro Porsche, Toyota e Audi, ma non prima del biennio 2015-2016. Il prototipo sarebbe equipaggiato da un motore V6 turbo, come quello in uso in F1

logo-ferrariLa Gestione Sportiva della Ferrari è nel pieno della preparazione della monoposto per la prossima stagione di Formula Uno, che sarà equipaggiata dalla nuova unità motrice V6 turbo, che sostituirà i V8, giunti al termine della loro carriera alla fine del Gran Premio del Brasile di quest’anno.

La Formula Uno, per l’impresa di Maranello, è ancora il principale obiettivo e dovrebbe rimanere tale ancora per decenni. Seppur la concentrazione degli uomini Ferrari sia riposta completamente sul progetto 665, l’idea di tornare a gareggiare a Le Mans appare desiderio mai sopito del tutto.

Antonello Coletta, direttore delle attività sportive esterne dalla F1 della Ferrari, ha rilasciato interessanti dichiarazioni ad Autosport riguardo un possibile rientro del Cavallino Rampante a Le Mans: “Normale che la Ferrari vagli ogni opportunità e rimanga alla finestra per lanciarsi in nuove sfide. E’ importante capire quali sfide possano rappresentare il futuro. Al momento siamo concentrati del tutto sulla F1, per cui è molto difficile fare qualcosa di diverso“.

Certo però non possiamo escludere a priori un nostro impegno a Le Mans con un LMP1, ma le tempistiche sarebbero tutte da decidere e verificare“. Coletta ha inoltre aggiunto che se Ferrari dovesse aderire alla LMP1 nel 2015 o 2016 con Porsche, Audi, Toyota e probabilmente Nissan non lo farebbe come semplice fornitore di motori, ma le strutture di Maranello sarebbero utilizzate per progettare, produrre e preparare un prototipo per cercare di vincere con tutto il pacchetto “made in Maranello“.

Il propulsore che verrebbe utilizzato dovrebbe essere un turbo, probabilmente di derivazione F1. Dunque, un V6 turbo. Queste notizie, seppur prive di ufficialità, potrebbero spiegare in parte il test di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, svolto dal prototipo F150 turbo sul tracciato di proprietà Ferrari, a Fiorano Modenese.

9 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!