Newey: “La regola 2014 sul peso deve cambiare”

5 dicembre 2013 10:55 Scritto da: Simone Papa

Anche Adrian Newey, uno dei perfezionisti per eccellenza, pensa che la regola del peso minimo delle vetture debba assolutamente cambiare.

Adrian-Newey-007In questi giorni, a campionato di Formula 1 totalmente fermo dal punto di vista delle gare, il lavoro dei team è tutto concentrato nei loro centri di ricerca e sviluppo perché c’è da perfezionare le monoposto del 2014. Il carico di lavoro è superiore rispetto agli scorsi anni perché col 2013 si è chiusa un’era ed il nuovo anno sarà l’alba di un’altra era in cui cambierà tutto in termini di motori, aerodinamica e telaio. Una delle nuove regole che più ha fatto discutere è quella del peso minimo che le monoposto di Formula 1 devono avere, che è 690 kg ed è in aumento rispetto quanto è stato fino al 2013. Ma allora perché tutti si lamentano?

Ce lo spiega Adrian Newey, tra i più vincenti progettisti della storia della Formula 1 non solo moderna: “La regola 2014 sul peso delle monoposto ci impone un minimo di 690 kg, qualche chilo in più dell’anno scorso ma noi non sentiremo diminuire la pressione sotto questo aspetto perché in realtà la Power-Unit aumenterà di molto la sua massa! Ci sono due cilindri in meno, è vero, ma c’è un turbo con tutti i suoi sistemi di raffreddamento, c’è l’ERS e le sue batterie dalla aumentata capacità. E’ un vero problema per noi, perché è chiaro che nessuno vorrà lasciare agli avversari nemmeno un kg di vantaggio e quindi tutti ci attesteremo sui 690 kg, ma per farlo ci sarà molto da lavorare.

Una delle zone della vettura in cui si potrà e dovrà tagliare di più sarà incredibilmente il pilota. Di certo non vedremo parti del corpo ridotte o estremizzate (concedeteci la battuta), ma non è un mistero che molte squadre hanno già chiesto ai propri driver di contenere la propria massa. Se ciò era semplice per piloti super sportivi come Webber o lo è per veri atleti come Alonso e Button, il tutto sarà molto più difficile per piloti dalla taglia fisica grande come Hulkenberg e Ricciardo, che hanno ossatura grossa e sono di altezza superiore alla media. Già nelle scorse settimane anche Alain Prost si era espresso contro questa regola che indirettamente coinvolge i piloti, dicendosi preoccupato per il lavoro fisico a cui saranno costretti per non penalizzare la loro stessa competitività, ed ora si esprime a riguardo anche Newey attraverso i colleghi britannici di Autosport:

Di certo non possiamo chiedere ad una persona di 100 kg di essere un fantino e nemmeno ad una di 50 kg di essere un giocatore di rugby. Alcuni piloti di grande stazza rischiano di stressare il loro fisico per rientrare nei limiti che le squadre imporranno loro per la loro stessa efficacia in pista. Noi a Ricciardo ad esempio abbiamo chiesto di perdere almeno 2 kg per Marzo, ma lo abbiamo fatto a malincuore. Ciò che più mi preoccupa è che in seno allo Strategy Group avevamo trovato l’accordo per alzare il limite a 700 kg per il 2015 ma per essere ratificato occorreva l’unanimità ed una squadra (si pensa la Mercedes, ndr) si è opposta. Ma è un problema da risolvere al più presto.

18 Commenti

  • Secondo me quello che chiede Newey è giusto, cioè chiedere ai piloti di dimagrire per delle regole sciocche non mi pare giusto; se invece vuole aumentare il peso solo per trarre vantaggio allora è un altro discorso. Secondo il mio parere basterebbe mettere un limite di peso alle monoposto senza pilota.Cosa ne dite???

    • dico che sarebbe peggio rispetto ad ora.

      • Perchè scusa se metti una regola che dice:”La macchina deve pesare 600kg con le gomme” il peso è stabilito e il pilota può avere qualsiasi peso(rispetto alla sua altezza ovviamente).

      • è peggio perchè se metti il limite di peso alal sola macchina sono ancora più avvantaggiati i piloti che pesano meno.

        mentre ora con la zavorra lameno devono pesare tutte uguali, chilo + chilo –

    • Ciao Pascalise. Il peso minimo di 690Kg si riferisce già alla sola macchina vuota mi pare. Il discorso però non cambia. Nel senso che dato che le vetture 2014 saranno più pesanti (batterie, PowerUnit, ecc.), col limite minimo a 690kg (a cui tutti tenderanno), significa che si dovrà limare su altro… compreso il pilota. Io ho capito così il discorso di Newey.

  • beh come la benzina chiesta dalla ferrari anche questa del peso non è normale..però ora è la mercedes che si mette in mezzo..giustamente loro sanno che avranno gia il vantaggio di un bel testino con le gomme l’anno prossimo

  • CavallinoRampante

    E cambiamola no, cambiamo gli pneumatici in corsa cosa vuoi che siano 10kg in più se possono essere utili alla RB. Magari lo facciamo a Maggio, vediamo come va ad inizio campionato. Se siete in difficoltà lo aumentiamo a 700 oppure a 710, wait and steals.

  • Deroghe in vista!!!!
    Io invece voglio pensar male…che ogni tanto ci s’azzecca!!!
    Vuoi vedere che la regola del peso minimo cambierà dopo le prime 4 o 5 gare??? E indovinate un pò semmai succedesse chi sarà il team più pronto ad approfittare di cotanto cambiamento??? Forse qualcuno che già sa che la regola cambierà e che nel frattempo ha progettato un auto in vista proprio di tutto cio’….chi sarà mai????
    Ovviamente lui e la Red Bull….
    Quanto sono cattivo… >=) arh arh aaarrrh!!!!

    • In realtà credo che chi non ha problemi di peso sia sempre e comunque avvantaggiato, anche con un aumento del peso minimo: il tutto si risolverebbe con maggior zavorra da posizionare a piacimento, a tutto vantaggio del setup della macchina

  • diciamo che in questo momento ognuno cerca di tirare l’acqua al proprio Mulino!!!!.. e loro sono i primi come al solito (vds. gomme 2013!!!)… cmq detto questo io penso che Maranello sia a buon punto.. finalmente!!!….
    P.S. si narra che alla guida della Ferrari vista nel video, si trovava Fernando…… e si narra che quel video sia stato messe in rete con il bene placido ferrari per destabilizzare un po’!!….

  • tranquillo Adrian, c’è tutta una stagione davanti per cambiare le regole in corsa. Io aspetterei 4 gran premi, poi manderei avanti il tuo capo a dire che questa non è più formula uno.

  • Come dice Ilo la prima a chiedere un aumento dl peso minimo è stata la renault e ora la stessa richiesta viene fatta da newey..basta fare 2 più 2 e il gioco è fatto.Come mai la ferrari si è opposta a tale modifica o anche in mercedes non hanno avanzato richieste del genere??Da quello che ho letto si dice che la renault sia in difficoltà con la massa del nuovo propulsore e ciò potrebbe incidere negativamente poichè per non sforare il peso minimo dovrebbero utilizzare meno zavorra per bilanciare correttamente la vettura

  • Dal momento in cui i piloti sono prima di tutto degli atleti ed in quanto tali difficilmente non in forma e sovrappeso, il fatto stesso che questa regola costringa i team a chiedere ad alcuni piloti di stazza maggiore di perdere chili dovrebbe far ragionare chi di dovere con un po’ di logica e far di conseguenza alzare il peso…..

  • di certo la ferrari aveva chiesto l’aumento dei kg. di benzina da 100 a 110…

    poi bocciato

    questa dei 690 kg. è un’altra regola “porcata”…come quella dei 100 kg. di benzina…

  • In realtà più fonti riportavano il fatto che fosse stata si la Reanault a chiedere un innalzamento del peso, ma fosse stata poi la Ferrari ad opporsi…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!