Hamilton pronto a scommettere su Ricciardo: “Tifo per lui”

6 dicembre 2013 11:50 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton paragona l’arrivo di Ricciardo in Red Bull al difficile anno da rookie che l’anglocaraibico fece nel 2007 in McLaren, dove rischiò addirittura di vincere il mondiale contro Alonso. Riuscirà Daniel a farlo contro Sebastian? Secondo Lewis, sì.

daniel-ricciardo-redbullLewis Hamilton è pronto a scommettere su Daniel Ricciardo. L’australiano, dopo due stagioni complete in F1 e una parentesi in HRT, è stato giudicato pronto al grande passo e affiancherà Sebastian Vettel in Red Bull.

Secondo Lewis, il sempre sorridente Daniel non si lascerà intimidire dal quattro volte Campione del mondo e tenterà immediatamente di fare subito meglio. Hamilton ha paragonato questa occasione di Ricciardo con la sua in McLaren nel 2007, quando si trovò – in qualità di rookie – a lottare per il mondiale contro il compagno di squadra Alonso.

“Quando Ron (Dennis) mi disse che probabilmente sarei stato molto più lento di Fernando, io pensai che stesse sbagliando”, ha affermato Lewis parlando al sito brasiliano Totalrace. “Attaccare dalla prima gara era una delle cose migliori che avrei potuto in Formula 1″.

E su Ricciardo aggiunge: “E’ stata una sorpresa per me quando è stato annunciato. Ma avendo una squadra pensata per i giovani, per fargli acquisire esperienza, è bello vedere come stanno lavorando. Ora avrà una buona macchina, che molti piloti sognano di guidare. Non io, però, ho già una vettura competitiva”, ha precisato a scanso d’equivoci l’anglocaraibico. “Io tiferò per lui, spero che possa gestire bene la pressione, che è sempre molto alta quando un giovane arriva in un Top Team, ma sono sicuro che farà bene”, ha concluso.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!