Di Resta: “Io parlo con Sauber. Force India con Perez”

11 dicembre 2013 18:22 Scritto da: Giacomo Rauli

Il pilota scozzese ha affermato di essere in trattativa con Sauber per rimanere in F1 anche la prossima stagione. La Force India lo rimpiazzerebbe con Sergio Perez, appiedato dalla McLaren

paul-di-restaSauber e Force India sono i due team più interessanti rimasti sul mercato, a caccia di piloti che permetta loro di affrontare il 2014 nel modo migliore.

Se il team che ha sede a pochi passi da Silverstone ha da poco annunciato in via ufficiale il ritorno alla base di Nico Hulkenberg (senza però togliere il segreto sul nome che lo dovrà affiancare), a Hinwil la situazione è in alto mare. Uno dei piloti destinati a essere oggetto di contesa tra le due scuderie è Paul Di Resta.

Lo scozzese, dopo tre stagioni passate al volante di una Force India, sembra destinato a dover cambiare aria. Di Resta vorrebbe rimanere nel “Circus” iridato anche la prossima stagione e la Sauber – che ancora non ha ufficializzato la propria line up 2014 – sembra una destinazione più che plausibile. “L’unico team in cui potrei approdare la prossima stagione (oltre alla Force India, ndr) è la Sauber. Per ora però ci sono solo stati alcuni contatti con il mio manager. Abbiamo solo parlato“.

Il pilota di chiare origini italiane ha però altre due opportunità per la prossima stagione. Una di queste è restare al suo posto, ovvero alla Force India e ricomporre la coppia piloti del team anglo-indiano già sperimentata nel 2012.La Force India sta parlando con me. I contatti avvengono ogni due o tre giorni. Loro potrebbero essere interessati a tenermi, ma anche no. Quello che so è che stanno parlando in modo continuativo con Sergio Perez“.

Il messicano, appiedato dalla McLaren dopo una sola stagione per cause legate alla sponsorizzazione della Telmex, sembra il favorito ad affiancare Hulkenberg in Force India. Se così fosse, a Di Resta non rimarrebbe altro che l’opzione che lo porterebbe a tornare in DTM con Mercedes o in IndyCar con Chip Ganassi, in sostituzione del connazionale Dario Franchitti.

La situazione piloti della Force India dovrebbe però risolversi a breve. Nostre fonti affermano che già domani – o al più tardi all’inizio della settimana prossima – il team annuncerà il nome del pilota che affiancherà Hulkenberg nel 2014.

10 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!