Ferrari: De la Rosa e Bianchi collauderanno le nuove Pirelli

11 dicembre 2013 19:01 Scritto da: Giacomo Rauli

La Ferrari ha da poco reso noto che saranno Pedro De la Rosa e Jules Bianchi i piloti che saranno impegnati con la F138 in Bahrain per il test sulle coperture Pirelli del 2014

de_la_rosa_ferrariDal diciassette al diciannove di dicembre, sul tracciato del Bahrain, la Pirelli metterà a disposizione dei team le specifiche create per il prossimo mondiale di Formula Uno.

Tra i team impegnati in questa tre giorni di test vi sarà anche la Ferrari, che da pochi minuti ha annunciato la coppia piloti che sarà chiamata a provare le nuove coperture per il 2014. I piloti della Scuderia scelti per scoprire le nuove mescole Pirelli sono Pedro De la Rosa (che svestirà i panni di “specialista” dedicato al simulatore) e l’attuale pilota titolare della Marussia, Jules Bianchi.

La Ferrari, tramite un comunicato stampa apparso sul proprio sito ufficiale ha fatto sapere che “benché la gestione dei dati e la definizione del programma quotidiano sia a discrezione della Pirelli stessa, il lavoro di De La Rosa – al volante della F138 nei primi due giorni – sarà importante per continuare ad indirizzare il lavoro di sviluppo del simulatore iniziato dallo spagnolo nel 2013, mentre nell’ambito delle attività rivolte ai giovani piloti della Ferrari Driver Academy, per Bianchi – impegnato nella giornata conclusiva – sarà l’occasione per dimostrare l’esperienza maturata quest’anno in Formula Uno“.

Ricordiamo che il test a cui prenderanno parte Ferrari; Mercedes; Red Bull e Toro Rosso (ultime defezioni da parte di McLaren e Force India) è stato voluto dalla Pirelli, impresa fornitrice unica di pneumatici del “Circus” iridato. Le squadre che dopo una deroga della Federazione hanno aderito al test, svolgeranno le prove con le vetture impiegate nel mondiale terminato da poche settimane.

6 Commenti

  • speriamo bene per il 2014…. un’altro campionato come quello di quest’anno sarebe insopportabile
    forza ragazzi! buon lavoro.

  • Sarei ultracontento nel vedere Bianchi finalmente sulla Ferrari..(da piccolo ho conosciuto suo zio che era milanesissimo anche se lo chiamavano Lucien),e che secondo me e’ un gran manico, pero’ cosa volete che faccia poveretto con le Pirelli 2014…!!!!Se va bene girera’ 8 decimi/ 1 secondo piu’ alto di ALonso/Raikkonen, e sopratutto non capira’ un caxxo delle nuove gomme. Stesso discorso per tutti i nuovi drivers che proveranno le nuove ciofeche, pardon, gomme Pirelli.Chissa’ chi sono i geni ( o scemi chiedere ad Alonso) che hanno organizzato questi test…..

  • riscossa rossa

    Ma lo volete capire che bianchi con un po’ di tenacia e stimoli in più e pronto per la rossa! Non fatelo invecchiare con le macchine lente!

    • anchio tifo da molto bianchi..ma avendo come sponsor la ferrari é questo il suo percorso..é arrivato in f1 da un anno e x ora tutti i team hanno piloti paganti o forti..percio un altro anno da marussia..nel 2015 cambiera sicuro

  • Es lógico y razonable la utilización de un solo coche, y que
    Pedro de la ROSA lo utilice los primeros días, toda la informacion que recoja sera bienvenida al equipo.
    J. ALLISON lo exprimirá muy bien, sabiendo los beneficios posteriores, y serán datos mas que suficientes en el simulador.
    Saludos desde BS AS.

  • ah quindi una vettura a team?mi sembra di capire questo se bianchi corre solo l’ultimo giorno..Peccato gia che stavano potevano far correre 2 vetture a team..piu dati..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!