Sirotkin punta a guidare nelle Libere del 2014

24 dicembre 2013 14:15 Scritto da: Redazione

Sergey Sirotkin sarà il terzo pilota alla Sauber nel 2014. Il pilota russo si aspetta però di partecipera alle prove libere del GP a Sochi.

Sirotkin Sochi SabuerDoveva essere il pilota titolare della Sauber nel 2014, a soli 18 anni. Tuttavia, dopo aver valutato i rischi e le qualità del pilota russo, il team ha deciso di tenerlo in panchina per il prossimo anno e riservargli il posto di terzo pilota.

Dopo un’uscita promozionale con la Sauber e alcuni test a Fiorano, la squadra ha deciso di non forzare i tempi e dare il tempo al pilota russo di maturare ancora un po’, portandolo in giro per il mondo per imparare come si lavora in un team di F1.

Nel frattempo, Sirotkin potrà correre nella World Series by Renault e calarsi nell’abitacolo della Sauber C33 nel corso dei test programmati durante la stagione, oltre che scendere in pista nelle prove libere del Gran Premio di Russia, a Sochi. Il diciottenne, infatti, è certo di poter cogliere questa opportunità: “Credo sia la scelta migliore per la mia crescita professionale: continuerò in WSR e nel frattempo sarò terzo pilota di un team di Formula Uno. Il contratto che ho con la Sauber non specifica quante volte guiderò la vettura, ma il ruolo di terzo pilota include la presenza alle gare. E non ho dubbi che una di queste sarà la gara di Sochi”.

Per il momento, Sergey non ha ancora la Superlicenza e il programma per acquisirla non è ancora stato definito. “Ne stiamo parlando – assicura il pilota, che aggiunge – non c’è alcuna fretta e potrei farlo o prima di inizio stagione o subito dopo. Difficile dire se parteciperò ad uno dei test invernali, soprattutto perché si dovrà sviluppare una vettura completamente nuova e potrebbero esserci parecchi problemi da risolvere. Non so quale sarà la decisione dela squadra”.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!