Schumacher, quarta notte a Grenoble. Condizioni stabili

2 gennaio 2014 11:23 Scritto da: Davide Reinato

Quarta notte all’ospedale di Grenoble per Michael Schumacher. Le condizioni rimangono critiche, ma stabili.

schumacher-mercedesQuarta notte all’ospedale di Grenoble per Michael Schumacher e, questa mattina, non è stato dato nessun aggiornamento sulla situazione del tedesco. Ma, come abbiamo imparato nei giorni scorsi, il fatto che non ci siano novità può essere inteso come un segnale di stabilità per quanto riguarda le sue condizioni di salute. Già in occasione della conferenza stampa di martedì, i medici avevano chiaramente detto che non ci sarebbero stati ulteriori aggiornamenti finché non si sarà di fronte ad un miglioramento o ad un peggioramento della situazione.

Ieri, la France Presse ha riportato uno schema anatomico sulle possibili lesioni cerebrali che stanno tenendo la vita di Michael Schumacher attaccata ad un filo. Ovviamente, non è possibile fare previsioni ed analisi, non conoscendo nei dettagli il quadro clinico del paziente, ma resta comunque alta la preoccupazione per Michael anche qualora riuscisse a sopravvivere.  Secondo quanto pubblicato oggi dal quotidiano L’Equipe, in una intervista ad un famoso neurochirurgo, viene chiaramente evidenziato che per questo tipo di traumi c’è la possibilità che si debba aspettare almeno una settimana, se non addirittura due, per capire se ci sono le condizioni di sopravvivenza.

Intanto, a Grenoble sono sempre di più i tifosi che sono arrivati anche solo per un saluto ‘a distanza’ e qualcuno, tramite Sabine Kehm, ha lasciato anche qualche ricordo da far recapitare al Campione tedesco. Pare che la moglie di Michael, Corinna, abbia portato all’ospedale alcuni oggetti da cui il campione tedesco non si separava mai: un portafortuna di ceramica con le iniziali della famiglia che Michael regalò alla moglie quando si sposarono nel ’95, una croce dorata di Mick e un pettine di Gina Maria. Ci si aggrappa ad ogni cosa, pur di sperare che Michael possa farcela.

8 Commenti

  • Spero che Schumacher ritorna a far parte della Ferrari, anche solo come pilota di test o altro meno impegnativo.

  • Comunque Schumacher ce la fará e ce la deve fare, io ho passato piu o meno lo stesso trauma,il 30 maggio del 1984, alle ore 19:00, dopo un piccolo giretto con la moto Guzzi Le Mans 850CC, stavo tornando a casa di mia mamma, a Paullo (MI), quando ad un certo punto spunta una 127 da un incrocio e esce senza rispettare la mia precedenza, ero riuscito a schivare la macchina, ma avevo perso il controllo della moto e sono finito contro un pilastro della luce con la faccia e senza casco, avevo riportato sette fratture sullo zigomo sx, avevo fratturato il cranio con perdite di liquorrea, avevo fratturato il mascellare superiore e ero entrato in coma superficiale, ma grazie a Dio, me la sono cavata bene, adesso avrei bisogno di un intervento al mascellare dovuto a una perdita ossea per un errore medico e dovrei mettere tre impianti, ma comunque niente di grave rispetto a quello che mi era successo, solo che sono traumatizzato dovuto questo caso di malasanitá realizzato nell’ospedale ICP di Milano e poi ci vogliono troppi soldi per fare un bel lavoro, ma ripeto: davanti a quello che mi era succeso questo non é niente, ho risolto provisoriamente con una piccola protesi rimovibile.
    negli ospedali pubblici é difficile farsi curare bene e in privato ci vogliono troppi soldi e allora resteró cosi.
    Comunque se volete saperne di piú: potete contattarmi al mio cellulare in Atibaia SP Brasile al numero: 0055-11-975354319.
    Ho una foto dell’Alfa Romeo 155SW che Scumacher aveva usato per accedere ai box di interlagos nel 2001 e come era sceso ho fatto la foto e poi gli avevo dato la mano intento che entrava nei box, io sono pilota amatore e sono ferrarista, non vedo l1ora che schumacher esca da questo incubo.
    Vi auguro Buon Anno!!

    Zanarotto Giancarlo

    Volevo fare gli auguri a Schumacher attraverso la famiglia, ma non ho nessun contatto, qualcuno puó orientarmi come faccio a fargli recapitare gli auguri e che non vadano al vento?

  • Forza SCHUMY,so che neppure stavolta deluderai i tuoi tifosi e questa rimarrà soltanto una brutta avventura della tua vita di successi.
    Hai ancora la tempra di un ragazzo per quanto sei allenato e ti mantieni in forma e questo ti aiuterà tanto nel tuo totale recupero.
    I miei migliori auguri di una pronta e completa guarigione.

  • Hamilton posta foto sulla neve piovono insulti(probabilmente i ferraristi e tedeschi) !..mah

    ma che c’è di male? non si puo andare in montagna un pilota ?

    ferraristi e tedeschi state buon

    • Sarò di parte ma mi piacerebbe sapere cosa c’è di male a farsi fotografare sulla neve con i propri cani ?!!!
      Insomma perchè Schumacher ha avuto l’incidente sugli Sci io adesso non posso farmi fotografare sulla neve ?
      Assurdo !!!

    • Guarda che caschi male, sono stati i giornalisti inglesi ad accusarlo di mancanza di tatto.
      A parte questo sono d’accordo, è stato ingiusto attaccarlo così.

      • I Giornalisti Inglesi capirai !!!
        Sono solo Giornalisti da GOSSIP e niente più, al confronto quelli Italiani sono “veri” Giornalisti.

  • Alessandro HAMALORAI

    Ho guardato lo schema anatomico e sinceramente leggendo i rischi possibili, mi spaventano.

    Si passa da problemi cognitivi e perdita di memoria a possibili paralisi.

    Ed infine quell’ultima parola che non voglio neanche nominare.

    P.S con la spazzola di Gina Maria come portafortuna, Michael ci vinse tante gare, spero che porti fortuna pure ora!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!