Davide Valsecchi non sarà più il terzo pilota Lotus

7 gennaio 2014 15:21 Scritto da: Redazione

Davide Valsecchi non sarà più il terzo pilota della Lotus nel 2014. Il Team di Enstone sta valutando il danese Marco Sorensen.

valsecchi-raikkonenIn Lotus non c’è più posto per Davide Valsecchi. E, forse, non c’è mai stato. Il pilota italiano ha ricoperto il ruolo di terzo pilota nel 2013, ossia colui che avrebbe dovuto sostituire uno dei titolari in caso di assenza.

La prematura uscita di scena di Raikkonen ci ha fatto vedere che, in realtà, non era per nulla così. In quell’occasione, la Lotus decise di affidare la E21 nelle mani del più esperto Kovalainen, che nelle ultime due gare della stagione non portò comunque nessun punto a casa.

Il legame con la squadra, a quel punto, si è definitivamente rotto. Valsecchi ha comunque ricoperto il ruolo di terzo pilota fino alla fine dell’anno, ma per lui non sembra esserci nessun futuro a Enstone. Di certo, una possibilità persa per il pilota di Erba che – di fatto – non ha trovato alcuno spazio per mettersi in luce, se non una giornata in pista nei test di Silverstone.  Al suo posto, la Lotus starebbe valutando di inserire il danese Marco Sorensen, gestito dalla Gravity Sports – società di gestione di Eric Boullier – che nella World Series by Renault del 2013 ha concluso con un settimo posto assoluto.

17 Commenti

  • Senza prendere in considerazione il valore più o meno alto del pilota Valsecchi, preferirgli Kovalainen per sostituire Kimi secondo me è stato un comportamento meschino, gli avessero preferito un pilota di un certo calibro ed esperienza non ci sarebbe stato nulla da eccepire visto che si giocavano ancora una posizione nel campionato, ma Kovalainen non è certo un pilotone ed era fermo da un po’ se non ricordo male, quindi per Valsecchi deve essere stato un brutto colpo da accettare….

    A parte questo mi chiedo cosa serva avere un 3° pilota in questi anni di test limitati o assenti? Non viene praticamente utilizzato, resta li a fare la bella statuina e poi se capita di sostituire un titolare non viene nemmeno preso in considerazione….. Mi piacerebbe capire quale sia attualmente la funzione del 3° pilota, mi pare che serva solo a bruciarsi la carriera, forse sarebbe meglio accontentarsi di correre in categorie minori piuttosto che accettare di fare il 3°pilota

  • Ma lo so, lo so :). Non ho mai detto che Valsecchi è un campione. E me li ricordo i Leimer, i Razia, e so che parte della sua vittoria è dipesa dalla scarsità di avversari, e mi ripeterei dicendo che almeno quelle 2 possibilità in Lotus avrebbe dovuto averle.

  • Be’, Ryu, io ricordo l’anno in cui ha vinto la GP2. Davide era un pilota dannatamente intelligente, freddo, e sapeva gestire gli pneumatici meglio degli altri. In gara 2 ricordo che quando gli altri erano alle tele, lui andava ancora e recuperava investendo il modo parco di guida avuto nei primi giri.
    Mi spiace davvero tanto che non abbia avuto una possibilità, magari non in Lotus; ma in un team di centro classifica avrebbe potuto fare bene.

    • lo so .. non è scarso..manon un campione..se vuoi la risposta al motivo ”lui era freddo e risparmiava le gomme metnre gli altri no” vai a vedere la griglia di partenza di quell’anno..ti metterai le mani ai capelli

  • Ma su, dài, però. Andate a riguardare la carriera di Grosjean e aggiungeteci pure i patatrack fatti in F1. Oggi però più di una persona penserebbe a Grosjean come a un pilota promettente e con ancora buone possibilità di miglioramento. Invece, Valsecchi no! È un brocco e non può migliorare. Ma perché sempre ‘sti giudizi tranchant?

    • perchè gros almeno la GP2 l’ha vinta dopo 3 anni .. e sopratt contro rivali degni del titolo ”pilota”..perchè gros nella sua carriera togliendo la F1 ha vinto un trofeo all’anno..perchè gros pur non vincendo in GP2 ha dimostrato di andar forte (di fatto arrivava in alto in classifica e non come valsecchi che ha fatto in ordine 15° – 17° – 8° – 8° -1°) su non fate i soliti commentatori qua si tratta di dati..gros è nettamente superiore a Valsecchi..

      • P.s. valsecchi in 10 anni di carriera ha vinto solo una GP2..giusto per capirci..

    • MotoreAsincronoTrifase

      grosjean in gp2 e nelle altre serie era di un altro livello rispetto agli altri. E il debutto in renault e’ avvenuto con alonso sotto l’ala protettiva di briatore. Quindi peggio non poteva andare.

  • MotoreAsincronoTrifase

    la lotus a me inizia a stare sui csiddetti adesso, per le sue politiche di piloti paganti, debiti e proclami non mantenuti. Invece l’anno prossimo la mia seconda squadra sara’ la force india. Hulk e perez, che gran coppia.

  • spero che gli sponsor portati da maldonazzo pazzo scappino via dalla disperazione per mancanza di risultati…

  • Alessandro HAMALORAI

    Che facciano quello che vogliono in lotus.
    Hanno preso 2 piloti paganti che fino a 2 anni fà erano primi in classifica per auto distrutte in un campionato.

    Auguro alla lotus e a quel patacca di Boullier un 2014 di grandi successi!!!

    Quanto a Davide, dispiace sì, ma sono daccordo con ryudoctor, Valsecchi non mi ha mai dato l’impressione di campione con doti da eccellere in un top team.
    Da quel punto di vista trovo che Filippi sia una spanna sopra a Valsecchi e che meritasse lui una chance in F1 già da un pò.

  • Sinceramente non m’interessa..non è un campione e non lo sarà..se ci ha messo 5 anni a vincere in GP2 in F1 ce ne metterà 20..andasse a correre altrove

    • qualcuno c’è stato in gp2 senza mai vincere nulla ed è in F1!

      • E quindi?tu sei un investitore della Sauber?ma piantatela..se veramente volete tutti bene a quel pilota che nella sua carriera non ha mai fatto nulla di buono se non vincere una GP2 senza avversari dopo 5 che ci ha corso investite soldi nei suoi sponsor..perchè in F1 ci vai o con i soldi o con un talento incredibile..e Bianchi permettetemi in GP2 appena arrivato ha fatto buonissimi risultati..in un solo anno..

  • E’ un peccato che il detentore del titolo GP2 2012 debba elemosinare un giretto in F1, mentre strani cosi trovano posto in squadre come la Lotus, che non paga niente e nessuno, blocca un possibile campione e lo uccide a livello sportivo!
    Se ancora non ve ne siete accorti non contiamo un k@xx0! Continuate a dare i vostri soldi agli stranieri, abbandonate il prodotto ITALIANO e il risultato sarà la distruzione di tutto ciò che siamo, è la triste verità!

  • Ho avuto la fortuna di incontrare Davide la vigilia di natale (uno dei più bei regali di natale mai ricevuto) in giro per un centro commerciale, davvero un bravo ragazzo. Merita sicuramente molto di più rispetto a ciò che (non) gli ha dato la Lotus! Forza Davide!

  • Non sarà più la “quarta scelta” o forse quinta se è vero che a suo tempo cercarono pure Schumacher. Al diavolo quelli della lotus

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!