Manager Frijns: “Robin può avere una grande carriera in F1″

17 gennaio 2014 15:51 Scritto da: Giacomo Rauli

Il manager di Robin Frijns crede nelle grandi potenzialità del pilota ventiduenne residente a Maastricht. L’olandese potrebbe diventare terzo pilota della Caterham, ma non solo…

robin-frijnsRobin Frijns è da alcuni giorni al centro del mercato piloti per il mondiale di Formula Uno che comincerà tra poco meno di sessanta giorni.

La Caterham è l’unico team di F1 a non aver ancora ufficializzato la propria line up piloti per il 2014 e le voci a tal riguardo si susseguono. I principali candidati ai due sedili del team anglo-malese sono quattro: Il collaudatore Ferrari Kamui Kobayashi; il pilota titolare Caterham 2013 Giedo van der Garde; il giovane Marcus Ericsson e l’ex collaudatore della Sauber Robin Frijns.

Il ventiduenne di Maastricht è una giovane promessa del motorsport già da anni e Sauber aveva deciso lo scorso anno di metterlo sotto contratto come terzo pilota. La crisi finanziaria del team svizzero, la mancanza di test in cui provare la vettura e le ambizioni dell’olandese hanno fatto sì che il contratto tra le parti venisse sciolto e ora Frijns è alla ricerca di una sistemazione per il 2014.

Il manager di Frijns, Timo Gans, ha parlato a GPUpdate.net nei seguenti termini del prossimo futuro del suo assistito: “Io credo che chiunque vada a vedere i numeri, i giri record e le vittorie ottenute da Robin nelle categorie minori debba rimanere assolutamente affascinato. E’ una cosa fantastica“.

Non ci sono tanti piloti che hanno avuto il medesimo successo di Robin se guardiamo gli ultimi dieci anni. Gli unici sono Sebastian Vettel, Lewis Hamilton, Nico Hulkenberg e Nico Rosberg. Ecco, forse questi quattro piloti lo hanno fatto. Ora, guardiamo questi quattro ragazzi cosa hanno fatto in F1. Hanno fatto cose fantastiche. Io penso che Robin abbia il medesimo talento, dunque sono davvero ottimista sul suo futuro. Per me lui potrà avere una lunga e fantastica carriera in F1. Non chiedeteci però i nomi e le negoziazioni con i team, non posso ancora svelare nulla“.

E’ ormai noto da giorni che Frijns sia nel mirino della Caterham. In principio, il ventiduenne avrebbe dovuto diventare il terzo pilota del team diretto da Cyril Abiteboul, ora però sembra che le cose stiano cambiando. Frijns infatti potrebbe diventare uno dei due piloti titolari Caterham per la prossima stagione, accanto a Kamui Kobayashi, se riuscirà a battere la concorrenza di Giedo van der Garde. Per ora si tratta solo di qualche voce, ma nelle ultime ore la posizione del giovane pilota ex Sauber si sarebbe rafforzata in maniera significativa. Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

3 Commenti

  • RedFerrari96

    Secondo me i sedili alla Catheram li meritano Kobayashi e uno tra Frijns (Ha vinto le WSR 3.5 al debutto, contro Bianchi, quindi mica un fermo) e Van der Garde (Ha battuto Pic Incolor -come l’ho chiama Antonini-, che però non è che sia un grandissimo talento) per la sua simpatia. Mentre Pic probabilmente andrà a fare il 3° pilota della Lotus. Posto utilissimo considerando quanto ha provato l’anno scorso Valsecchi, però Charles se accetta porta al team qualche soldo e in cambi vuole fare qualche prova (Magari ai test).

  • principesco88

    Fra Ericsonn, Vdg e Robin non ho preferenze di sorta, tutti meglio di pic credo. Lottate pure per un sedile fra di voi. Uno lo considero già occupato…

  • Di sicuro Kobayashi merita il posto, e lí non ci piove. Ammesso che lo svedese sia ormai fuori dai giochi nonostante ció che spiffera la stampa del suo paese, restano i due olandesi.
    Di sicuro Robin il talento ce l’ha. Van Der Garde mi piacerebbe avesse la possibilità di dimostrare qualcosa contro Kobayashi, perchè di sicuro non è un fermo ma asfaltare Pic è troppo poco per convincere i molti detrattori.
    Poi siccome Giedo è sempre sorridente e Robin è simpatico come una sbadilata sugli incisivi, tifo Giedo per il posto in Caterham. Vai VDG 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!