Tante novità in Caterham, dal logo alla galleria del vento

21 gennaio 2014 19:09 Scritto da: Giacomo Rauli

Il team di Tony Fernandes ha deciso di cambiare passo dal 2014. Nuovo logo, nuovi sponsor, nuova livrea e nuova galleria del vento per poter fare il tanto atteso salto di qualità

nuovo-logo-caterhamGiornata di grandi annunci in casa Caterham. Il team anglo-malese, diretto da Cyril Abiteboul, ha annunciato la line up piloti titolare per il prossimo mondiale di Formula Uno, che sarà formata da Kamui Kobayashi e Marcus Ericsson. I due piloti di riserva saranno Alexander Rossi e Robin Frijns.

Oltre all’annuncio della formazione piloti, Caterham ha reso note altre importanti novità, che dovrebbero permettere al team giallo-verde di compiere il tanto atteso salto di qualità per ciò che riguarda le prestazioni in pista. Non è un caso che lo stesso Fernandes abbia etichettato la stagione alle porte come “L’ultima stagione in cui potremo provare a migliorare di molto i nostri risultati”, ecco dunque le novità di questo team, in Formula Uno dal 2010.

Il logo del team
La prima novità è solo estetica, ma è necessario parlarne per motivi legati alla riconoscibilità del team. Caterham ha infatti deciso di cambiare il logo che l’ha caratterizzata nelle ultime due stagioni, ovvero da quando ha perso i diritti per esporre sulle proprie vetture il marchio Lotus, passato nelle mani di Genii Capital di Gerard Lopez. Il nuovo logo Caterham riporta il nome del team al centro, su sfondo bianco, mentre il disegno richiama la Union Jack, ovvero la bandiera del Regno Unito ma con i nuovi colori del team (verde e bianco). Sarà usato per tutte le attività Caterham, dalle autovetture alle moto da competizione, sino alla F1.

Livrea della monoposto
La nuova CT04 dovrebbe essere presentata la mattina del 28 gennaio sul tracciato andaluso di Jerez de la Frontera, ma la livrea che coprirà la pelle in carbonio della monoposto è stata mostrata alla presentazione della line up piloti proprio questa mattina. Da quel che abbiamo potuto notare,attraverso una foto scattata inavvertitamente da Tony Fernandes (la trovate più in basso), il verde rimarrà sempre il colore dominante, ma la tonalità appare differente rispetto quello utilizzato per gli ultimi modelli. Il giallo trova pochissimo spazio, anzi, sembra quasi scomparso, lasciando spazio al bianco sulla parte alta delle fiancate e sugli alettoni.

Sponsor
Con l’addio di Giedo van der Garde, finito in Sauber come terzo pilota, sulla vettura anglo-malese scomparirà McGregor Fashion, sponsor del pilota olandese. La nuova livrea ospiterà invece altre imprese che hanno scelto Caterham per avere visibilità nel mondo della Formula Uno o che hanno rinnovato il loro impegno con il team come Dell e Intel, specializzate in supercomputer. Il rinnovamento della partnership con queste imprese fornirà aiuti importanti al team sia per quanto riguarda l’informatica interna (telemetrie e dati), sia per quanto riguarda l’aspetto economico, seppur ben supportato dai milioni di euro garantiti dai due nuovi piloti titolari.

Galleria del vento
Capitolo molto importante per le prossime prestazioni della CT04 sarà la galleria del vento. La Caterham, da questa stagione potrà usufruire della galleria del vento situata a pochi chilometri da Colonia, in Germania, impianto avveniristico ancora di proprietà della Toyota Motorsport e utilizzato da molte scuderie gli anni passati (Ferrari e McLaren su tutti). La galleria del vento tedesca permette ai team di provare i modelli al sessanta per cento, dunque di avere dati molto più vicini alla realtà rispetto a modelli in scala più piccola.

9 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!