McLaren: Mp4-29 sarà presentata senza sponsor principale

22 gennaio 2014 00:26 Scritto da: Giacomo Rauli

I vertici del team di Woking hanno fatto sapere che alla presentazione della Mp4-29 non comparirà alcun nuovo sponsor principale. Il posto è rimasto vacante dopo l’addio di Vodafone

button-mclaren-brasileMancano solo due giorni alla presentazione della McLaren Mp4-29 e il team di Woking ha reso noto che sulla carrozzeria della nuova monoposto non apparirà alcuno sponsor principale.

Il ruolo è stato lasciato vacante dopo l’addio annunciato da mesi della Vodafone, che ha lasciato la McLaren dopo anni di fruttuosa partnership. Il team britannico avrebbe dovuto annunciare il nuovo sponsor già all’inizio di dicembre, ma alla data prevista non è stato diramato alcun comunicato ufficiale a tal riguardo.

Con l’inizio del nuovo anno era atteso il medesimo comunicato, ma anche questa volta da Woking solo silenzio. Negli ultimi giorni si sono susseguite voci riguardo la possibilità di vedere la Mp4-29 senza alcuno sponsor principale e così sarà. L’ufficialità arriva direttamente dalle parole di Jonathan Neale, managing director McLaren.

Non annunceremo il nuovo sponsor principale il 24 gennaio, giorno di presentazione della Mp4-29. Detto ciò, l’insieme dei nostri sponsor rimane molto invidiato da tutto il Paddock“, ha dichiarato Neale. “Per esempio, Hugo Boss è con noi da ben trentatré anni, Tag-Heuer da ventinove (anche se, sino all’accorpamento della Heuer da parte di Mansour Ojjeh, lo sponsor era solo Tag; ndr), Mobil1 da vent’anni e SAP da sedici. Negli ultimi anni si sono aggiunti sponsor molto importanti come il Banco de Santander, GSK, Johnnie Walker e Hilton“.

Una cosa molto importante che tengo a precisare è che la McLaren è un’organizzazione privata. Non abbiamo azionisti che ogni periodo prefissato chiedono come va il bilancio (anche se Mansour Ojjeh ha quote del team, circa il quindici per cento, ndr). I nostri azionisti non si spartiscono a fine anno i dividendi, ma hanno solo l’ambizione di far diventare il Gruppo McLaren una potenza mondiale“.

Dunque, nonostante l’assenza dello sponsor principale, abbiamo un budget solido che ci permetterà di fare un’ottima stagione“, ha terminato il managing director McLaren. Il mese scorso sembrava che i vertici del team fossero a un passo dal concludere una trattativa per coinvolgere la Sony e rimpiazzare al meglio la Vodafone. La trattativa però sembra essere saltata e, al momento, non vi sono voci su movimenti della McLaren a tal riguardo.

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!