Wolff: “I team potrebbero rivedere la regola dei doppi punti”

29 gennaio 2014 14:40 Scritto da: Giacomo Rauli

Toto Wolff, vertice del team Mercedes, ha affermato che i team potrebbero rivedere la regola dei doppi punti, perché fonte di malumore generale

toto-wolff-mercedesIl manager della Mercedes Toto Wolff ha rivelato poche ore fa che i team potrebbero rivedere la regola del doppio punteggio da assegnare all’ultima gara del 2014, ad Abu Dhabi. 

Il motivo è presto detto. La reazione dei fans all’approvazione della regola ha impressionato i team, che ora potrebbero riunirsi e decidere di modificare o addirittura annullare la norma che tanto ha fatto discutere nelle ultime settimane.

Negli ultimi anni abbiamo assistito al dominio incontrastato di un solo pilota. Per questo motivo i team hanno deciso di fare qualcosa per aumentare l’interesse verso il termine del prossimo mondiale“, ha affermato Wolff.

A noi sembrava la mossa giusta, ma la maggior parte del pubblico non la pensa così e ce ne siamo resi conto nelle ultime settimane. Dovremo così parlarne tutti insieme e penso che questo potrà avvenire presto. Certo, se la regola dovesse essere eliminata dovremo pensare a qualcosa di alternativo“.

Non è bello vedere l’indice di ascolti crollare nelle ultime gare della stagione. Questo vorremmo evitarlo a tutti i costi, quindi dovremo pensare a qualcosa d’altro. Inutile lasciare lasciare tutto come nel 2013. Sarebbe un errore e non ce lo possiamo permettere. Però è giusto ridiscutere la regola dei doppi punti“, ha concluso Wolff.

9 Commenti

  • Alessandro HAMALORAI

    Meno male che qualcuno dà retta ai tifosi ogni tanto.

    E ricordiamoci che la storia l’hanno fatta i team e i piloti, ma non sarebbero stati tali senza di noi, senza il pubblico appassionato.

  • Noi fan siano allibiti da questa regola perché è antisportiva e come al solito favorisce la RBR, tanto per cambiare, visto che l’ultima pista sembra disegnata per loro.

    NB avrei detto la stessa cosa se l’ultima pista fosse stata Monza o Interlagos…

  • Non è bello vedere crollare gli ascolti le ultime gare..???

    Non è bello vedere uno che gira 2 secondi più forte di tutti… X 4 anni di fila.. E fa gara a se… Ogni gara…

    E nel frattempo osannato… Continuamente da tutte le TV (Rai inclusa) come il più grande pilota mai esistito.. O ad ogni giro veloce.. (ma ecco l ennesima grande prestazione di Sebastian Vettel) Quasi in lacrime.. Dal commentatore..
    Patetico..!!!

    Sai com è toto… La gente.. La barzelletta la vede un anno due tre quattro. Poi si stufa..!!

    Ma se sta bene a voi e Ferrari..di farvi bagnare il naso all infinito dai lattinari a 4 ruote..Problemi vostri.

    Vorrà dire che noi la domenica facciamo altro o cambiamo canale.

  • riuscite ad entrare nella pagina del live da jerez ??
    non so il motivo ma quando clicclo mi reindirizza sempre in un altro articolo sulla caterham !!!
    chiedo spiegazioni alla @redazione

  • basterebbe scrivere e far rispettare un regolamento chiaro e dare le giuste penalizzazioni a chi non lo rispetta. SOLO QUESTO DOVETE FARE! VIGILARE E LE REGOLE DEVO ESSERE UGUALI PER TUTTI, SENZA DEROGHE O ALTRO!

  • (modalità arrabbiato)

    Ma chi è ‘sta gente? Wolff che parla come se la F1 fosse il format di una rete televisiva. Siete sportivi, dovete pensare alle cose inerenti allo sport della F1 non a forzare uno spettacolo rendendo ridicolo uno sport. Ma non pensano che dall’altra parte dello schermo, o sulle gradinate, ci siano persone con un’intelligenza che si accorgono di queste porcherie da Giochi senza frontiere?

    • mi dispiace contraddirti ma il mondo della formula 1 in primis non è altro che un circo… tutto è in funzione dello spettacolo… e loro le regole le modificano in funzione dello spettacolo.
      Detto questo sono d’accordo, il problema che il pubblico sta cambiando da un pubblico di appassionati, ad un pubblico del push-to-pass. dove non gli importa il lavoro che sta dietro ad una monoposto ma vogliono solo campionati più avvincenti a discapito i tutto…

      • Lo so che è un circo. Lo so. E il fatto che loro scrivano le regole seguendo il breviario dello spettacolo mi fa pensare a quanto potere abbiamo perso noi tifosi guardando violentare il nostro sport preferito senza battere ciglio, senza dire nulla, per anni.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!