Haug ne è convinto: “E’ l’anno della Mercedes”

10 febbraio 2014 09:10 Scritto da: Redazione

L’ex direttore di Mercedes Motorsport ha ammesso di essere ottimista sulle possibilità che la squadra tedesca sia in grado di lottare per il titolo Mondiale nel 2014.

haug-rosbergNorbert Haug ne è convinto: il 2014 potrebbe finalmente essere l’anno buono della Mercedes in Formula 1. L’ex direttore Motorsport della casa tedesca aveva preventivato quattro stagioni d’avvicinamento prima di potersi giocare il Titolo e, a suo parere, i tempi ora sono maturi.

“Non sarei affatto sorpreso se il titolo tornasse a Stoccarda. La Mercedes è ormai al quinto anno in Formula 1 e, se ci pensiamo, alla Red Bull sono servite proprio cinque stagioni prima di firmare le prime vittorie”, ha ammesso Haug.

Dopo i primi incoraggianti test di Jerez, in cui abbiamo avuto modo di vedere i motorizzati Mercedes-Benz decisamente più in forma rispetto agli avversari, le parole di Haug confermano che le aspettative delle Frecce d’Argento sono alte. E anche se è ancora prematuro fare proclami, il quinto anno in F1 potrebbe essere davvero quello buono.

“Il nuovo motore che è stato introdotto quest’anno è il risultato del lavoro svolto negli ultimi cinque anni”, ha tenuto a specificare Norbert. Un po’ come a dire che, dietro ai possibili successi, c’è un po’ anche il suo zampino.

20 Commenti

  • Per quanti dicono che il test abusivo non ha portato vantaggi alla Mercedes: è impossibile sapere se e quali vantaggi abbia fornito, l’unica cosa certa è che c’è stata una grave infrazione del regolamento ed è stata punita in maniera ridicola, questo a me fa trarre alcune conclusioni sinceramente.

    In ogni caso l’anno scorso la Mercedes ha chiuso seconda nel campionato se non mi sbaglio….. un bel passo avanti rispetto al 2012

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!