Lotus, Lopez ci crede: “In forma migliore rispetto ad altri”

11 febbraio 2014 13:22 Scritto da: Davide Reinato

Il proprietario della Lotus, Gerard Lopez, si dice ottimista sull’inizio della stagione della Lotus dopo i primi chilometri effettuati a Jerez de la Frontera sabato scorso.

Gerard Lopez (FRA) Genii Capital. Formula One Testing, Day 1, Jerez, Spain, Tuesday 7 February 2012.Gerard Lopez, proprietario del Team Lotus e attualmente in carica come Team Principal in sostituzione di Eric Boullier, si è detto convinto che la Lotus E22 potrà essere subito competitiva rispetto ai diretti rivali in campionato.

In una intervista al francese Infosport Plus, Lopez ha affermato: “Sapevamo che si sarebbero presentati alcuni problemi a livello tecnico ed effettivamente così è stato”, riferendosi alla crisi avuta in particolare da Red Bull e Renault. “So che ci sono un sacco di critiche nei nostri confronti e la gente dice che ci manca il budget, ma posso dire che ciò è sbagliato”.

La smentita di Lopez sui problemi economici della Lotus è comunque una mezza verità. Come scrivevamo qualche giorno fa, il budget della stagione 2014 è al sicuro, ma la squadra ha dovuto tagliare un sacco di costi – anche nel personale – per rientrare nei bilanci di previsione di quest’anno. Tutto ciò ha lasciato pensare che le voci di un presunto arrivo di Whitmarsh erano infondate, perché – nonostante i contatti – la squadra non sarebbe stata in grado di garantire un grande compenso come quello richiesto dall’ex McLaren. Per questo motivo, il miglior candidato per il posto è l’ex direttore della competizione di Citroen e Peugeot Sport, Olivier Quesnel. Dai vertici della squadra, però, insistono a dire che: “La decisione non è ancora stata presa”.

La Lotus, intnato, ha girato a Jerez venerdì e sabato scorsi, sfruttando le due giornate di filming day concesse dalla FIA ad ogni squadra. Dopo un primo giorno più difficile, la E22 – con Pastor Maldonado alla guida – è riuscita a concludere 22 giri, il massimo del chilometraggio consentito (100 km) nelle giornate promozionali. “Forse siamo preparati meglio rispetto agli altri. La nostra strategia di aspettare e lavorare in fabbrica potrebbe rivelarsi la migliore. Vedremo in Bahrain. Non parlaremo degli altri, almeno fino a quando gli altri non parleranno di noi”, ha concluso.

12 Commenti

  • Alessandro HAMALORAI

    Bè se pensiamo ai 21 giri della Redbull a Jerez e i 22 di Maldonado nel film day……….

    Bravo Massimo Lopez, mi è sempre piaciuto come comico e ora che è voluto entrare in F1……auguri!!! 😀

  • Questo è il motivo della loro assenza: “Sapevamo che si sarebbero presentati alcuni problemi a livello tecnico ed effettivamente così è stato”. E se aggiungiamo all’equazione il costo del viaggio, il rischio di vedere bruciare una E22 o di doverla traforare come ha fatto la RedBull, un ridimensionamento in corso…direi che sono stati a casa per mandare avanti gli altri… Forse, e nella loro situazione, hanno fatto bene, pero’ ora si stanno “facendo belli con il culo degli altri” 😉

  • Che dire?
    Fin dall’annuncio del passaggio di Raikkonen alla ferrari ho capito che la squadra si sarebbe ridimensionata, ma non pensavo fino a questo punto.
    Via Allison, via boullier, arriva maldonado, pochi sponsor, bilancio risicato.

    Vedevo la stagione nera, piu nera della macchina.

    Poi però ci sono stati i primi test a Jerez, e tutto sommato, visto come si sono messi per i motorizzati renault, credo che la Lotus non abbia perso tantissimo nel saltarli.

    Poi ho anche pensato a tutto quello che ha combinato boullier. Non mi riferisco solo all’ingaggio di kovalainen nelle ultime gare.
    Penso alla gestione del muretto per es.
    Non so se qualcuno se n’è accorto, ma negli ultimi due anni ogni volta che la Lotus si fermava ai box per la sostituzione delle gomme rientrava con una o due posizioni in meno.
    Le parolacce che non ho tirato in questi mesi.
    Inoltre sforare il budget per puntare a un’improbabile terzo posto quando ormai era irraggiungibile (grazie agli spudorati favoritismi in favore della mercedes a metà anno)…
    Poi vedo che anche senza Allison hanno sfoderato una soluzione originalissima per il muso della vettura…

    E allora un po di ottimismo mi ritorna.
    Alla fine perchè ho sempre tifato Lotus?
    In primis, perchè sono sempre stati all’avanguardia nelle soluzioni tecniche.
    E in questo la scuderia degli ultimi due anni ricalca in pieno lo spirito della storica creatura di Chapman.

    Speriamo di fare una stagione dignitosa, e attirare qualche sponsor.
    E speriamo di fare qualche buon piazzamento all’inizio dell’anno, perchè nella seconda parte non ci saranno piu soldi per sviluppare la vettura.

  • Questo fà invidia ai politici italiani”in quanto a stronzate sono imbattibili”POTREBBE VINCRE LA CONCORRENZA CON QUESTI ULTIMI,100 km con una macchina nuovagli ha rileveto che sono piu avanti del resto del circo…….scendi dall’albero SCOPPIATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • perchè secondo te cosa dovrebbe dire?
      “siamo delle cacche immani, è inutile che ci presentiamo anche solo sulla griglia di partenza, viva la ferrari”?

      Non so, ma ragionate un attimo prima di scrivere, o lasciate semplicemente che le dita si muovano sulla tastiera appena vedete il titolo dell’articolo?

  • Io non so dove sia il riferimento alla “forma” di cui si parla nel titolo, a volte le cose bisogna saperle intendere e non interpretarle, perchè se prima si parla dei problemi dei motorizzati Renault e poi dice:

    “forse noi siamo più preparati”, a mio avviso il riferimento è ovviamente rivolto agli altri motorizzati Renault e non a tutta la concorrenza e la conferma di ciò viene dall’ultima frase:

    “Non parlaremo degli altri, almeno fino a quando gli altri non parleranno di noi”

    • MotoreAsincronoTrifase

      quoto. Anche perche’ con 22 giri con gomme schifose non e’ che possono fare piu’ di tanti paragoni con mercedes e ferrari che macinavano km peggio di un diesel. Secondo me si riferisce al fatto che la red bull ha fatto una ventina di giri in 4 giorni con uno o due cronometrati e gli altri poco piu’. In quest’ottica allora fare 22 giri e’ un ottimo punto di inizio, almeno rispeto agli altri renault.

      • Probabilmente è felice perchè non è scoppiato nessun motore, Maldonado non ha sfaciato la macchina a muro, e non deve più pagare lo psicologo a Grosjean. E’ senz’altro un buon inizio, viste le premesse.

  • Perplessisssssssimisssssimo….

  • stardrummond

    oh però! se quesnel accetta sarebbe un fior fiore di responsabile!
    pero’ secondo me non accetterà!

  • A posto. Basta che ci credi tu…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!