Renault pronta con gli aggiornamenti delle power unit

12 febbraio 2014 12:45 Scritto da: Marco Di Marco

Il motorista francese ha apportato delle modifiche alle power unit per risolvere i problemi di affidabilità avuti nei test invernali a Jerez de la Frontera. Il prossimo appuntamento in Bahrain sarà dunque la prova del nove per Renault, chiamata a ritrovare l’affidabilità e successivamente la prestazione.

renault-sportLa deludente quattro giorni di test di Jerez ha imposto uno sforzo enorme in casa Renault al fine di fornire ai vari team clienti – Red Bull, Lotus, Toro Rosso e Catheram – una power unit finalmente affidabile.

I primi significativi progressi si sono visti già la scorsa settimana quando la Lotus ha girato, senza alcun tipo di problemi, nel corso del filming day. Proprio l’aver effettuatto i 100 km previsti per regolamento senza il verificarsi di alcun principio di surriscaldamento, come avvenuto in terra spagnola, dimostra che in casa Renault si è lavorato sodo per trovare il bandolo della matassa.

Il motorista francese ha confermato che le modifiche portate in pista dalla Lotus hanno riguardato la parte prettamente elettronica e, nello specifico, un nuovo hardware, l’eliminazione di un bug del software e dei miglioramenti nella taratura.

Quanto appreso dallo shakedown con la Lotus E22 sarà utilizzato dal fornitore di motori per i restanti team clienti nel corso dei prossimi test in Bahrain con la speranza che, negli ultimi otto giorni di prove, le squadre dotate delle power unit francesi possano finalmente girare con regolarità e trovare le performance che sino ad ora sono state un miraggio.

19 Commenti

  • Intanto la toro rosso ha fatto solo 70km sui 100 per il suo filming day..rompendo varie volte..la renault non ha risolto proprio nulla lol

  • E’ un problema di soldi,purtroppo. La Red Bull ne porta tanti e fa comodo all’ambiente. Newey è sicuramente un genio, ma senza”deroghe” e favoritismi sulle gomme lo scorso anno non avrebbe vinto così facilmente…..speriamo che quest’anno ci sia una battaglia Italia Germania

  • Alessandro HAMALORAI

    una volta si chiamavano “aggiornamenti”, ora credo che si chiamino “deroghe”, o sbaglio?

  • La Ferrari è la squadra più prestigiosa della Formula 1. Se non esistesse la Ferrari, non esisterebbe la Formula 1. La Renault produce ottimi motori, sopratutto turbo, ma non dimentichiamo le deroghe che ha avuto le scorse stagioni e cha hanno concesso alla Red Bull di trionfare nei mondiali.

  • oggi! altro filmatino della Toro Rosso! manca la red bull per i POP CORN e poi tutti al cinema. hahahahahahah

  • beh ora io auguro loro di aver risolto i problemi di varia natura, ma aspetterei il Bahrein almeno per avere un minimo di responso più chiaro (e per strapparsi i capelli sia da tifosi Renault\RB\Catheram sia da tifosi delle altre squadre). Inoltre ricordo che, stando ai si dice da prendere con le pinze, Lotus ha approntato un sistema di raffreddamento diverso da quello RB per esempio, con delle zone di dissipazione più larghe. Quindi, dato che ho sempre pensato che i problemi non fossero tutta colpa della Renault, aspettiamo la prossima settimana e vediamo. Se ci troveremo con una RB con cofano motore e zona coca-cola meno rastremate allora vorrà dire che la verità stava in mezzo e non, come disse in buon Horner, era tutta colpa della Renault.

  • ATTENZIONE FERRARISTI CHE POI VI SVEGLIATE TUTTI SUDATI DA UN BRUTTO SOGNO ,E VEDETE I MOTORI RENAULT DAVANTI I VOSTRI,COME STA SUCCEDENDO DA 10 ANNI…..FELICE POSSESSORE DI UNA RENAULT 5 MAXI TURBO ,DOVE SULLE STRADE DEL MONFERRATO BECCO FERRARI E VEDONO SOLO IL MIO POSTERIORE……….FORZA LOTUS …E FORZA RENAULT…SENZA OFFESE….

  • stardrummond

    AGGIORNAMENTI INSTALLATI:
    cambio a tirabussone modello r4
    set per barbecoue(forchettoni, pinze, griglietta portatile ect)
    borsa del ghiaccio e scorpacciata di moment per i malditesta dei tecnici scuderie clienti
    kit antincendio supplementare(estintori a schiuma, estintori a soffiaggio, estintori a co2, cremina contro le scottature, garze ect ect)
    ventolina della vortice diam 225mm modello bagno chiuso 2×2 metri quadrati.
    un libro di ricette: “come sgrigliare senza carbonella” edito dalla renault franco editori

  • CavallinoRampante

    Il nuovo film di Terence Hill: “Lo chiamavano filming day” huauhauhahua che pagliacciata

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!