Sabine Kehm: la famiglia crede nel recupero di Schumacher

13 febbraio 2014 18:01 Scritto da: Redazione

Il comunicato stampa di Sabine Kehm sottolinea che Schumacher è ancoora nel processo di risveglio e che potrà durare molto tempo.

sabine-kehmIn questi giorni c’è stato un gran vociferare sulle condizioni di salute di Michael Schumacher. La stampa tedesca ha prima riferito di possibile stato vegetativo per il sette volte Campione del Mondo di F1, poi ha riferito di una infezione polmonare che starebbe complicando la fase di risveglio.

Dopo aver negato ogni commento su quelle che la famiglia ha definito speculazioni, oggi è finalmente arrivato un comunicato stampa di Sabine Kehm che non chiarisce nulla riguardo le condizioni di salute di Schumacher, ma sottolinea che la situazione sembra attualmente sotto controllo.

“La famiglia di Michael desidera esprimere, ancora una volta, un sincero ringraziamento per il sostegno continuo che arriva da ogni parte del mondo. Siamo convinti che gli auguri che giungono alla famiglia possano anche aiutare Michael che è ancora in una processo di risveglio. Come spesso accade in queste situazioni, nessun giorno è uguale all’altro. La famiglia è grata per la comprensione del fatto che non si vogliono rivelare dei dettagli medici, al fine di proteggere la privacy di Michael. Come abbiamo assicurato all’inizio, continueremo a comunicare qualsiasi nuova informazione che fosse decisiva sullo stato di salute di Michael. Siamo consapevoli che la fase di risveglio può richiedere molto tempo. La famiglia continua a credere con convinzione nel recupero di Michael e pone tutta la propria fiducia nei medici, negli infermieri e negli ausiliari che lo curano. La cosa importante non è la velocità di recupero, ma che la guarigione di Michael progredisca in modo continuo e controllato”.

7 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!