Renault, i guai ora sono al software. Intanto in Red Bull…

14 febbraio 2014 14:54 Scritto da: Davide Reinato

Renault continua a lavorare per risolvere i problemi elettrici causati dal Software di gestione, contenente alcuni bug. Remi Taffin ha però assicurato che quelli all’hardware sono stati risolti, così come quelli d’integrazione al telaio.

rob-white-renault-sportAncora grattacapi in casa Renault. Dopo il grande flop dei test di Jerez, il motorista francese sta lavorando alacremente per risolvere i vari problemi di natura elettrica che si sono presentati anche nel filming day della Toro Rosso STR9 a Misano.

Come se non bastasse, Renault dovrà fare a meno di Remi Taffin – capo degli ingegneri a Viry-Chatillon – in una delle settimane più complesse ed importanti. Taffin, infatti, è stato ricoverato per un’appendicite in ospedale e ne avrà per qualche giorno. Raggiunto telefonicamente dai colleghi di Sport Bild, il francese si è però detto ottimista in vista del test del Bahrain, affermando: “I problemi con l’hardware e l’integrazione con il telaio lo abbiamo risolto. Ora stiamo lavorando sul software e sulla guidabilità. Non abbiamo enormi problemi di affidabilità, perché ogni singolo pezzo sta lavorando bene, ma non siamo ancora riusciti a fargli parlare un linguaggio comune. Speriamo che questo accadrà in Bahrain”.

La casa della Losanga comunque paga questo ritardo nei confronti della concorrenza, ma l’unica cosa importante è ora riuscire a far macinare quanti più chilometri possibili alle squadre fornite, per iniziare una fase di recupero.

Nel frattempo, l’ex costruttore faentino Gian Carlo Minardi ha oggi riportato una voce che vedrebbe la Red Bull Racing guardarsi intorno per un eventuale cambio di motorista a partire dal 2015. Sport Bild ha così chiesto un parere in tal senso ad Helmut Marko, che lapidariamente ha commentato: “Abbiamo un contratto a lungo termine con Renault, che è naturalmente legato alle performance. Tuttavia, stiamo lavorando insieme per risolvere i problemi attuali”.

Anche il Campione del Mondo in carica, Sebastian Vettel, ha voluto smorzare i toni della polemica contro Renault: “Non dobbiamo sottovalutare che le nuove power unit sono una sfida enorme e che tutto è ancora completamente nuovo. Le altre squadre hanno fatto più chilometri di noi, che è importante, ma meglio avere i problemi ora nei test piuttosto che durante la corsa”, ha concluso.

14 Commenti

  • Facendo il punto della situazione viene da fare alcune considerazioni:
    Redbull e Toro rosso arrancano,Chateram gira un pó di piú,Lotus prova in ritardo ma comunque gira e si prende anche la briga di invitare anche gli altri motorizzati Renault,secondo loro non hanno problemi,ma resta da vedere quanto sono affidabili le dichiarazioni ottimistiche dato la tradizione Lotus di dire balle,a quanto pare il bugiardo non era Boullier,dato che Toro rosso gira in filmingday e conferma i suoi problemi con la p.u.
    Ora,che appurato che i motoristi hanno avuto tempo e i problemi di software-hardware si vedono giá in fabbrica e non quando sono montati in vettura,sorgono alcuni dubbi:stanno provando qualcosa che gli crea complicazioni?Perché solo due team (dello stesso proprietario)manifestano problemi?
    Dopo la sboronata della Renault di aver ammesso candidamente di aver sviluppato il motore fino a tutto il 2013 cosa dobbiamo aspettarci?
    Questi test in bahrain serviranno a fare chiarezza.
    Intanto io sono dell’opinione che un team di f1 non puó permettersi di saltare test,c’é qualcosa che non torna…

  • senza ombra di dubbio la parola più usata e abusata dai ferraristi è “deroghe”…

    certo che se quest’anno dovesse vincere mclaren o mercedes i ferraristi dovrebbero ritirarsi in convento con le loro “deroghe” del piffero…

  • in qualche sito si parla del raffreddamento della ferrari dicendo che lo hanno ridotto del 15%.Se è vero pensate al risparmio di peso tra il motore è quest’ultimo ,dovrebbe essere un bel vantaggio.Dato che Newey per 2kg sta facendo la fine del mondo.

  • Redbull, volkswagen,cioè Audi, cioè Lamborghini, toro, con toro… la Lambo i turbo non li utilizza nelle auto stradali, ma chissà in futuro tutto puo’ essere…

    • Ma magari accadesse…veramente MAGARI…almeno ci sarebbe la possibilità di verificare chi da la paga a chi…visto che si sente in continuazione chi afferma che Lamborghini è molto migliore di Ferrari.
      Io penso che Lamborghini faccia buoni motori ma non supera la Ferrari,casa da cui ha imparato a fare motori, in questo caso l’allievo non supererà mai il MAESTRO!!!

      Forza Ferrari

      • Io personalmente adoro la lambo,i suoi vecchi modelli sono esteticamente sublimi e inarrivabili dagli altri,i nuovi son belli ma troppo tedeschi..comunque in quanto a motori la lambo ha sempre arrancato rispetto alla rivale,nei primi anni 90 corse in f1 con un team suo,chiamato “modena” e qualcosa,il team ebbe risultati disastrosi..migliore era il binomio minardi lambo v12,spettacolare quella vettura..ora pero’ di lambo c’e’ rimasto ben poco,i motori sono comunque del gruppo volkswagen,e penso che il divario con la rivale si sia assottigliato,per non dire che hanno addirittura superato..

  • Aspettiamo a trarre conclusioni affrettate, non sappiamo come sono messi gli altri, puo’ essere che la deroga la chiedano tutti quando avranno finito i motori dopo 5-6 gare…

  • RossoAdesivo

    Eh, c’ ha ma un c.ulo bello stretto Ditino vai!
    Oh del resto: non c’è 2 senza 3, il 4 vien da se…ma il 5 va a Maranello!! (o Stoccarda)

  • Diamogli la P.U di Maranello,ma solo un po’ taroccata

  • Trafalgar Law

    intanto sul sito omnicorse viene riportata un intervista propio di questo remi taffin nella quale afferma che la renault potrebbe chiedere una deroga x l affidabilita dopo il 28 febbraio cioe dopo il congelamento..un classico della ditta francesi&lattinari..

  • stardrummond

    “Abbiamo un contratto a lungo termine con Renault, che è naturalmente legato alle performance. Tuttavia… il gruppo volkswagen….”

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!