Ferrari: Alonso porterà in pista per primo la F14-T a Sakhir

17 febbraio 2014 18:59 Scritto da: Giacomo Rauli

La Ferrari ha diramato il proprio calendario piloti per la prima delle due sessioni di test invernali sul tracciato di Sakhir, in Bahrain. Aprirà Alonso, mentre Raikkonen guiderà gli ultimi due giorni

ferrari-f14-tGiorno di annunci importanti per i prossimi test in Bahrain, che si disputeranno sul tracciato di Sakhir. Anche la Ferrari ha infatti diramato il proprio calendario piloti per la seconda sessione di prove stagionale.

A portare in pista per primo la nuova Ferrari F14-T sarà Fernando Alonso (19 febbraio), il quale concederà poi il bis il giorno successivo, il 20 febbraio. Il 21 e 22 di questo mese, invece, al volante della nuova monoposto di Maranello ci sarà Kimi Raikkonen, reduce da una tra giorni molto intensa a Maranello.

Il finlandese ha infatti lavorato molto al simulatore, per prepararsi e preparare virtualmente la nuova F14-T al prossimo test invernale di Sakhir. Tra una sessione e l’altra, Raikkonen ha colto l’occasione di visitare alcuni reparti della Gestione Sportiva e della Produzione del Cavallino Rampante, fermandosi a firmare autografi e a fare foto con il personale Ferrari.

Fernando Alonso è stato invece impegnato nei suoi classici allenamenti, che lo hanno visto macinare chilometri su chilometri in sella alla sua bicicletta per prepararsi al meglio a livello muscolare alle temperature del Bahrain, molto differenti da quelle incontrate nel sud della Spagna appena due settimane fa.

La F14-T dovrebbe adottare sin da questa sessione di test alcuni accorgimenti, volti a migliorarne prestazioni e downforce, che saranno provati per il primo Gran Premio della stagione in programma a Melbourne, Australia. In Ferrari hanno deciso dunque di invertire l’ordine dei piloti rispetto a quanto visto a Jerez de la Frontera.

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!