Mercedes e Renault pronte al reclamo contro Ferrari

21 febbraio 2014 15:56 Scritto da: Davide Reinato

I motoristi rivali della Ferrari sarebbero pronti a fare reclamo ufficiale se a Maranello non modificano la copertura del turbocompressore, decisamente più leggera e “debole” in caso di rottura.

Ferrari F14-TUn sacco di voci si rincorrono nel paddock del Bahrain circa la possibilità di un reclamo ufficiale da parte di Mercedes e Renault contro la Ferrari. L’oggetto del contendere è ancora la power unit di Maranello, sulla quale la Federazione era stata chiamata a dare un chiarimento in nome della sicurezza.

Come avevamo riportato già a fine gennaio, i due motoristi sostengono che la power unit Ferrari non sia abbastanza sicura in quanto manca la copertura di sicurezza in acciaio balistico del turbocompressore, a favore di una soluzione più leggera. In caso di rottura del propulsore, questa copertura ha il compito di trattenere eventuali detriti che potrebbero finire in pista, diventando un pericolo per tutti. La soluzione utilizzata dalla Ferrari è decisamente più leggera, tanto che si parla di 3 o 4 Kg di differenza con le unità rivali.

La Federazione, però, ha risposto picche a quella richiesta di chiarimento, affermando che la soluzione utilizzata dalla Ferrari  è a norma. Secondo però Auto Motor und Sport, sia Renault che Mercedes non sono rimasti soddisfatti dalle spiegazioni e sarebbero comunque pronti a formalizzare un reclamo dopo il Gran Premio d’Australia.

L’alternativa per il motorista tedesco e quello francese sarebbe quella di copiare la soluzione utilizzata dagli italiani, ma il termine per l’omologazione dell’unità propulsiva è il 28 febbraio e i tempi potrebbero essere molto stretti per i progettisti.

47 Commenti

  • se così fosse la risposta della FIA sarebbe arrivata subito e invece ancora non c’è.

  • MotoreAsincronoTrifase

    credo che le soluzioni siano testate per cui se resiste a un proiettile secondo le specifiche dei test allora e’ regolare.
    Aggiungo solo che se l’avesse fatto la red bull si sarebbe detto che e’ una macchina irregolare capace solo di aggirare i test. Alla fine tutti cercano di andare al limite del regolamento, solo che c’e’ chi ci resce di piu’ e chi di meno.

  • Luke Flaming

    Eh chiaro,il reclamo si fà dopo il primo Gp altrimenti come fai a mettere in difficoltà la ferrari? Oppure lo fanno solo dopo la prima gara in modo da vedere prima i reali valori in campo,e poi,se tutto dovesse andare male per i motorizzati mercedes e renault, andare a piangere perchè la ferrari usa questa copertura più leggera e quindi va più veloce. Ma andassero a piangere da qualche altra parte!

  • AndrePredator

    La soluzione è già stata giudicata regolare, quindi un secondo ricorso è del tutto immotivato. Probabilmente l’unico motivo è per cercare di scoprire qualcosa di più, anche se non mi spiego come delle informazioni così importanti siano praticamente di pubblico dominio all’interno del circus. Ferrari dovrebbe stare più attenta sulle informazioni riservate..

  • Ormai sembra un blog di calcio…..haha

  • A parer mio possono anche reclamare sul fatto che la Ferrari sia Rossa e che il rosso assorba meno radiazione del viola della Red Bull e che quindi si scaldi meno… L’importante è che DOPO il 28 NESSUNO cambi il regolamento in corsa, perchè se non è stato fatto NELL’ANNO DEL TITOLO di Brown con delle macchine pompate e con un campionato ai limiti del ridicolo non vedo come si possa fare oggi… IL PRECEDENTE E’ STATO CREATO, la frittata è già stata fatta una volta. Se i fenomeni della FIA cambieranno il regolamento in corsa questo per me diventerà uno sport morto. Come per il motore della Ferrari, qualsiasi cosa venga contestata a qualsiasi altra scuderia. Si tratta solamente di coerenza, serietà e credibilità.

  • CavallinoRampante

    Incatenatevi alla tazza del water e cantate “non son degno di te”.

  • Comparabile con l’acciaio balistico ci sono alcune leghe di titanio e materiali ceramici a matrice polimerica. Il problema è comunque semplice da dirimere, se la copertura ferrari resiste ad un proiettile con massa ed energia cinetica previste per un detrito va tutto bene. L’importante è comunque che ci sia sicurezza sotto questo aspetto.

  • Ciao a tutti,

    sono un utente che legge molto, ma scrive poco, generalmente lo faccio per parlare male di Domenicali :), ma questo possibile reclamo da parte dei tedeschi “sapientoni” e dei francesini con la puzza sotto il naso, mi fa ben sperare, temono la Ferrari poiché sta seguendo una strada diversa dalla loro, Ferrari probabilmente ha avuto un altro approccio in merito al progetto della PU e questo significa che temono di aver “sbagliato”…. per tutti quelli che dicono che il Mercedes va più veloce leggete su Auto Moto and Sport :

    “Alonso lag mit seinen 336,4 km/h deutlich vorne. Zweitschnellster war Kevin Magnussen mit 330,2 km/h”

    Tradotto Ferrari 336,4 Mercedes 330,2…. direi non male.

    Ciao

  • Lessi qualche giorno fa una dichiarazione di un importante dirigente Renault che diceva che non conoscendo quello che ha fatto la Ferrari un ricorso sarebbe stato stupido.

  • Beh se Ferrari è a norma si vede che hanno interpretato meglio il regolamento… finalmente aggiungo.
    Quando certe soluzioni al limite o anche oltre erano altri ad averle alla fine andava bene così… quindi è giusto che se Ferrari è stata più furba o più sveglia che rimanga tutto regolare anche stavolta.

  • mah, a me fa girare le balle sta cosa, ma non il reclamo in se, ne hanno tutto il diritto, a me da fastidio il fatto che vogliono sapere cosa hanno usato, e che visti i benefici vogliono capire per copiare, non funziona così, se non ci hanno pensato sono azzi loro, non della ferrari.

    • esatto, stanno facendo pressioni solo per sapere il segreto industriale..
      voglio proprio vedere come si comporta in questa situazione la ferrari, se dovesse cedere mi farebbe un po’ arrabbiare

      purtroppo il dom è uno troppo diplomatico…

      • Esatto, che poi come cavolo fanno a sapere questi particolari?? comunque io credo che negli ultimi anni in ferrari hanno chiuso tutti e due gli occhi proprio in vista di questo cambiamento, di questa nuova era, credo che il “fate bene fratelli” sia finito, non credo che sul motore saranno così permissivi, almeno spero.

  • ciao il vantagio principale di quei 3 4 kg oltre a quello che diceva stefano buora e’ la distribuzione delle zavorre che e’ un vantaggio enorme sopratutto a livello di assetto!!

  • Esistono leghe e materiali compositi con capacità di assorbire detriti maggiore all’acciaio. Del resto i giubbotti anti proiettile non sono mica in metallo… Diciamo che a Mercedes e Renault gira perché non ci hanno pensato loro.

  • Devo dire che l’Amico Max Marz ha arricchito il blog con le sue considerazioni.
    Complimenti Max !!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!