F1 Live | Test Bahrain, giorno 8: aggiornamenti in diretta

Segui in diretta tutti gli aggiornamenti dell’ultimo giorno di test invernali in Bahrain.

bahrain-f1-2010L’ottavo giorno di test in Bahrain corrisponde con l’ultimo di test invernali della stagione 2014 di Formula 1. Tra le squadre c’è ancora una certa preoccupazione, perché in questo momento quasi nessuno si sente ancora pronto a portare in gara la propria monoposto. Tutti, chi più e chi meno, accusa ancora problemi di affidabilità legate alla complessità e alla giovane età delle nuove tecnologie. Ma il Gran Premio d’Australia è ormai alle porte e tra esattamente due settimane, nessuno potrà avere più scuse, perché il Mondiale entrerà nel vivo.

Come di consueto, la sessione prende il via alle ore 7 del mattino (le 9 in Bahrain) per concludersi alle ore 15:30 (le 17:30 locali). La Line-Up di oggi vede in pista Fernando Alonso per la Ferrari, mentre il Campione del Mondo Vettel proverà a fare dei chilometri con la RB10 che, purtroppo, continua a manifestare una mancanza di affidabilità. Button completerà i test per la McLaren, mentre per la Mercedes scenderà in pista Hamilton.

915 pensieri su “F1 Live | Test Bahrain, giorno 8: aggiornamenti in diretta

  1. Philyppos

    Io sinceramente non credo che la Ferrari abbia spinto al massimo…
    Posso solo concludere che, se fosse confermata la notizia dei 340 km/h di Alonso sul dritto, quell’orribile muso a papera non crea resistenza all’avanzamento.

    1. zico

      Per raggiungere quella velocità oltre che il motore spinge ci possono essere altri 2 motivi che il kers sprigiona bene la potenza e che c’è una buona trazione ,però poi penso come mai quel second.

      1. Beppe9346

        speriamo che oggi sia con i giornalisti e che qualcuno gli chieda cosa ne pensa del distacco con mercedes….

  2. Riki

    buongiorno a tutti, leggo tutto dall’alba, in silenzio ed apprensione. ora, non sono certo il tipo dda facili giudizi ed allarmismi, tuttavia si deve riconoscere che a parità di gomme non ci si schioda da 1 secondo ed oltre di distacco da mclaren e williams. Dunque, certo si dovrebbero considerare molte variabili, ma allo stato attuale mi ricorda l’esordio della macchina del 2012. Si aspettavano tempi e si diceva che si nascondeva. Che non avevano cercato il tempo ecc. ecc. La realtà è che la vettura era lenta. Il modiale si concluse all’ultima gara causa affidabilità non al top della redbull, ma la realtà è che quella macchina era difficile da capire e da sviluppare. Ecco: mi ricorda un po’ il 2012. Aspettiamo e comunque vada Forza Ferrari sempre e per sempre.

  3. Ferrari90

    Ragazzi vi prego aspettiamo almeno la fine della gara in australia per dare giudizi (e non basta nemmeno, visto che essendo tutto nuovo la situazione può cambiare velocemente!!!) Magari Mercedes è davvero avanti di un secondo, ma di certo questo non si capisce dai test…. poi se siete cosi bravi mandate i curriculum alle scuderie! Per me la Ferrari sarà al top come sempre, e se all’inizio non sarà osì sono sicuro che miglioreremo durante la stagione!! Calma!!

  4. Beppe9346

    il distacco puo’ essere dovuto principalmente a 2 cose:

    mancanza di performance

    carburante in più

    adesso….secondo voi….in modo sincero ed obiettivo…quale delle due ipotesi dobbiamo attribuire alla ferrari ??

Lascia un commento