Pirelli svela le specifiche per i primi quattro GP del 2014

2 marzo 2014 20:30 Scritto da: Giacomo Rauli

La casa di pneumatici italiana ha diramato le scelte riguardo le specifiche di gomme che porterà ai primi quattro Gran Premi della stagione 2014

Pirelli_Formula 1_2013La Pirelli, fornitore unico di pneumatici per la Formula Uno, ha da poco ufficializzato le proprie scelte riguardo le specifiche che porterà nei primi quattro Gran Premi della stagione 2014.

Il primo appuntamento del mondiale si terrà dal 14 al 16 di marzo, sul circuito di Melbourne, in Australia. I due compound che Pirelli porterà per la gara inaugurale sono le Medium (riconoscibili attraverso la consueta banda bianca sulla spalla della gomma) e le Soft, distinguibili tramite la banda gialla nel medesimo punto.

La seconda gara sarà disputata a Kuala Lumpur, in Malesia e per il secondo appuntamento dell’anno Pirelli ha deciso di portare le medesime gomme utilizzate nel 2013, ovvero le Hard (contrassegnate dalla banda arancione) e le Medium. La scelta Pirelli è dovuta alle condizioni climatiche che spesso la Malesi ha offerto alle vetture: temperature molto alte e a volte precipitazioni improvvise e molto violente.

Il terzo appuntamento del mondiale di Formula Uno si terrà proprio in Bahrain, sul tracciato di Sakhir, che ha ospitato due delle tre sessioni di test invernali di questa stagione. Per questa gara, la casa italiana ha deciso di portare pneumatici Medium (banda bianca) e Soft (banda gialla), mentre nel 2013 furono scelte le mescole più dure.

Per la quarta gara, prevista in Cina, la Pirelli porterà le stesse specifiche che scelse lo scorso anno, ovvero le Medium (manda bianca) e le Soft (banda gialla).

Per ogni Gran Premio, il fornitore di pneumatici porterà anche gli pneumatici adatti a correre in condizioni di asfalto umido e bagnato, portando le intermedie e da bagnato. Paul Hembery, direttore di Pirelli Motorsport, ha dichiarato: “Le indicazioni avute e raccolte da tutte tre le sessioni di test hanno fatto sì che scegliessimo questi compound per i primi quattro Gran Premi della stagione. Possiamo dire che questi pneumatici sono più consistenti rispetto a quelli dell’anno scorso, ma non compromettono la prestazione delle monoposto. Stiamo inoltre cercando di ridurre i marbles che gli pneumatici rilasciano in pista durante il loro passaggio“.

3 Commenti

  • Alessandro HAMALORAI

    Dall’intervista a Bottas di ieri, leggendo tra le righe (ma neanche tanto) si capisce che la gomma da qualifica per il Q3 nient’altro sarebbe che la gomma rossa SuperSoft, che a quanto pare verrà usata per l’unico giro buono del Q3 in tutti i circuiti esulando dal fatto che in Australia la Pirelli porterà la medium (bianca) e la soft (gialla).

  • Alessandro HAMALORAI

    Sarebbe interessante capire invece quale e come sarà la gomma da qualifica per il Q3.

    Cosa sarà, una gomma super soft che esula dalle scelte delle gomme per la gara?!

    Non si fà riferimento a ciò!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!