Marussia, Chilton fiducioso: “Siamo migliorati molto”

5 marzo 2014 11:11 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il pilota inglese si è detto “piuttosto soddisfatto” del lavoro svolto dal suo team durante i test invernali e guarda con ottimismo all’inizio del campionato.

Max-Chilton-MarussiaSecondo Jenson Button, stupirà in positivo tanti appassionati e addetti ai lavori; per Chilton ha fatto molti progressi rispetto alla vettura 2012: stiamo parlando della nuova Marussia MR03, che proprio incarnare l’ideale di quella vettura che il team anglo-russo sta cercando di costruire sin dal suo approdo in Formula 1 nel 2010, quando ancora correva con il nome Virgin. Dopo quattro stagioni in cui la Marussia ha utilizzato motori Cosworth, dal 2014 il team di John Booth disporrà del propulsore Ferrari.

Nonostante nelle prime due sessioni di test siano emersi problemi di diverso genere che hanno costretto Bianchi e Chilton a stare più ai box che in pista, nell’ultima sessione in Bahrain i due sono riusciti a coprire in quattro giorni la distanza di poco meno di cinque GP.Credo che possiamo essere piuttosto ottimisti in vista della prima gara dell’anno” ha dichiarato Chilton. “I nuovi regolamenti sono una grande sfida e se anche abbiamo passato inizialmente molto tempo ai box, abbiamo fatto molti progressi. Non voglio fare alcuna previsione perchè non sapremo i valori degli altri fino al termine del GP, ma sono molto ottimista, credo che saremo nella posizione giusta per cercare di cogliere le occasioni“, ha continuato l’inglese.

Chilton ha il record di aver portato a termine tutte le gare disputate in carriera: nel 2013 – suo anno d’esordio – l’inglese è stato l’unico pilota a tagliare il traguardo in tutti e diciannove gli appuntamenti, un primato per un rookie. Quest’anno l’affidabilità sarà fondamentale specialmente nelle prime gare della stagione e dopo i problemi avuti a Jerez e nella prima sessione in Bahrain, Chilton crede che la Marussia abbia risolto la maggior parte dei problemi: “Sono abbastanza incoraggiato dall’ultima sessione di test, non abbiamo avuto grossi problemi ed è positivo finire i test così. Devo ringraziare i ragazzi in circuito e in fabbrica, abbiamo fatto molti passi avanti anche da questo punto di vista dal primo giorno di test a Jerez“.

4 Commenti

  • non so se dal regolamento è possibile (chiedo un opinione) ma secondo voi sarebbe vantaggioso fare una feritoia sul fondo piatto prima del motore e una dopo in modo tale che l’aria fredda arrivando dall’ ala anteriore (per intenderci) passi in parte attraverso il motore e poi esce dalla seconda feritoia, in modo tale sia da raffredare il motore ( con il passaggio dell’aria fredda) sia di portare una maggiore flusso di aria al diffusore grazie l’aria calda del motore(oltre a quella fredda) creando così deportanza

    non so se è chiaro

    la feritoia intendo una fessura che passa il fondo piatto e raggiunge il motore

    se non è possibile farlo a causa del regolamento sarebbe comunque utile?????’

  • Dai che è l’anno buono per dei punti!!

  • stefano.roy

    Io ho un debole per loro..secondo me molto sottovalutati

  • alexredpassion

    god bless marussia

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!