Pirelli ha diramato il calendario dei test 2014 con i team

7 marzo 2014 16:55 Scritto da: Giacomo Rauli

La casa milanese di pneumatici ha ufficializzato e reso noto il calendario 2014 in cui lavorerà a stretto contatto con i team per sviluppare gli pneumatici

Pirelli_Formula 1_2013Pirelli, casa italiana produttrice di pneumatici e fornitore unico della Formula Uno per il prossimo triennio, ha ufficializzato e diramato il calendario dei test che saranno effettuati con i team nel corso del mondiale 2014.

L’obiettivo è dichiarato: sviluppare al meglio gli pneumatici per evitare problemi di ogni sorta ne corso della stagione che partirà tra una settimana sul tracciato di Melbourne, in Australia.

Questi test saranno possibili grazie a un accordo raggiunto tra i vertici della casa milanese, la FIA e i team. L’accordo è stato perfezionato nel corso degli ultimi test in Bahrain e prevede che ogni team dedichi una giornata all’anno esclusivamente per test con soluzioni e sviluppi di pneumatici Pirelli.

Ogni team potrà provare dunque le specifiche messe a disposizione dalla Pirelli e non vedrà sottratti set dal numero annuo previsto per ogni scuderia, ovvero i 135 set a stagione.

Ecco il calendario 2014 dei test di Pirelli con i team.

> Test a Sakhir, Bahrain (8-9 aprile)
_ 8 aprile: Caterham
_ 9 aprile: Mercedes e Williams

> Test al Montmelò, Barcellona, Spagna (13-14 maggio)
_ 13 maggio: Toro Rosso e Sauber
_ 14 maggio: Force India e McLaren

> Test di Silverstone, Inghilterra (8-9 luglio)
_ 8 luglio: Lotus e Ferrari
_ 9 luglio: Red Bull e Marussia

9 Commenti

  • ragazzi ma i giorni di questi test pirelli credo che rientrino all’interno di quei 8 giorni di test che le squadre hanno durante la stagione..quindi il nove aprile la mercedes proverà le gomme pirelli mentre la ferrari farà i suoi normali test.. non credo che i team rinunceranno alla spagna come test quindi sicuramente o a silverstone che sono insieme a spa i migliori circuiti dove provare…. in europa .. sicuramente i test gli 8 test saranno suddivisi in 4 post gp : barhein barcelona silverstone e forse spa o monza o forse giappone … non credo lo facciano in altre piste

  • Non penso che provare per primi o per ultimi sposti molto l’ equilibrio delle forze in campo…ma sarebbe stato più corretto scambiare mercedes e marussia a mio avviso.

  • salvolewis

    Lasciando stare il fatto che la situazione possa essere vista come dice forzaschumy. Nell’articolo c’è scritto chiaramente che è stato raggiunto l’accordo tra Pirelli FIA e le scuderie, quindi vedere ferrari e redbull all’ultimo giorno mentre Mercedes al primo potrebbe essere proprio ciò che le squadre volevano…

  • forzaschumy

    Se proprio si vuol dubitare potrebbe anche essere invece più vantaggioso provare a luglio anziché aprile perché la gomma sarà più definitiva e meno prototipo

    • personalmente non dubito delle gomme dopo i dati sicuramente verranno estesi agli altri team,a limite ci saranno rappresentanti delle altre scuderie che controlleranno la regolarità dei test. Ti ricordo che a detta di tutti ogni giro percorso si impara qualcosa sui nuovi sistemi propulsivi.Io non mi fido.Come si dice!fidarsi e bene,ma non fidarsi è meglio.

  • il primo test andava fatto con le squadre più deboli con tutti i motoristi ,cosi si da un vantaggio alla mercedes non indifferente sul piano affidabilità,oltre tutto questi sono sicuri della loro superiorità.

  • Si infatti io Mercedes l’avrei fatta provare a Luglio al posto di Marussia e quindi praticamente insieme a Ferrari, Red Bull e Lotus che insieme a Mercedes erano le più forti della passata stagione.

  • non so chi accetta queste proposte perchè non mettere un motorizzato ferrari al primo test?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!