Tutti i numeri e le curiosità sul mondiale di F1 2014

12 marzo 2014 18:38 Scritto da: Andrea Facchinetti

Tutti i numeri, le statistiche e le curiosità sul nuovo campionato che parte domenica in Australia.

Formula_1_Griglia_di_Partenza-586x390Ad ormai poche ore dall’inizio della stagione numero sessantacinque della storia della Formula 1, vediamo tutti i numeri e le curiosità su questo mondiale che sta per cominciare.

11 TEAM – Anche nel 2014 avremo 11 team: Red Bull, McLaren, Ferrari, Mercedes, Williams, Force India, Sauber, Toro Rosso, Lotus, Caterham e Marussia.

8 LICENZE NAZIONALI PER TEAM – Sono 8 i paesi rappresentati dai team: Inghilterra (McLaren, Lotus e Williams), Italia (Ferrari e Toro Rosso), Germania (Mercedes), Austria (Red Bull), India (Force India), Malesia (Caterham), Svizzera (Sauber) e Russia (Marussia).

3 MOTORISTI – Con l’addio della Cosworth, sono rimaste in Formula 1 tre case fornitrici di motori: Mercedes (che fornirà Mercedes, McLaren, Williams e Force India), Ferrari (Ferrari, Marussia e Sauber) e Renault (Lotus, Red Bull, Caterham e Toro Rosso).

22 PILOTI DA 13 NAZIONI – Sono tredici le nazioni da cui provengono i ventidue piloti in pista quest’anno: sono quattro tedeschi (Rosberg, Vettel, Hulkenberg e Sutil), tre inglesi (Button, Hamilton e Chilton), tre francesi (Grosjean, Vergne e Bianchi), due messicani (Perez e Gutierrez), due finlandesi (Raikkonen e Bottas), un australiano (Ricciardo) uno spagnolo (Alonso), un brasiliano (Massa), un russo (Kvyat), uno svedese (Ericsson), un danese (Magnussen), un giapponese (Kobayashi) e un venezuelano (Maldonado).

0 ITALIANI – Come nelle ultime due stagioni, nessun pilota italiano prenderà via al mondiale.

9 TITOLI MONDIALI IN 5 – Quattro appartengono a Vettel, due ad Alonso e uno a testa per Raikkonen, Hamilton e Button.

1 RIENTRO – Kamui Kobayashi torna in Formula 1 dopo un anno: il giapponese si è accasato in Caterham e guiderà a fianco dello svedese Ericsson.

4 ADDII – Dei ventidue piloti presenti a Melbourne nel 2013 non ritroveremo in pista domenica Charles Pic (ora terzo pilota Lotus), Mark Webber (passato al FIA WEC), Giedo Van Der Garde (ora terzo pilota in Sauber) e Paul Di Resta (tornato nel DTM).

3 ROOKIE – Sono tre i debuttanti in Formula 1 nella stagione 2014: il vincitore del campionato Gp3 2013 Daniil Kviat (Toro Rosso), l’ex pilota Gp2 Marcus Ericsson (Caterham) e il vincitore della Formula Renault 3.5 Kevin Magnussen (McLaren).

10 EX GP2 – Cinque sono campioni della GP2 Series: Rosberg (2005), Hamilton (2006), Hulkenberg (2009), Maldonado (2010) e Grosjean (2011), un vice campione, Perez (2010) oltre a Chilton, Bianchi, Ericsson e Gutierrez.

19 GARE – Come nelle stagioni 2005, 2010, 2011 e 2013, le gare stagionali saranno diciannove: si parte domenica in Australia per arrivare il 23 novembre ad Abu Dhabi.

5 CONTINENTI – Il circus della F1 metterà le ruote in 5 continenti: Europa (Spagna, Germania, Belgio, Italia, Inghilterra, Monaco, Austria, Russia e Ungheria), Asia (Malesia, Cina, Singapore, Giappone, Abu Dhabi e Bahrain), Sud America (Brasile), Nord America (Canada e Stati Uniti) e Oceania (Australia).

NEW ENTRY E RITORNI – Novità del campionato 2014 sarà il Gp di Russia del 12 ottobre sul nuovo tracciato cittadino di Sochi. Ritorna dopo un’assenza di undici anni il GP d’Austria.

ALTRI DATI – Ci sararanno due gare al tramonto (Bahrain e Abu Dhabi) e una in notturna (Singapore). Il mondiale 2013 è il 65° della storia, il Gp d’Australia sarà la 898° gara in assoluto, il Gp del Bahrain la 900°.

2 Commenti

  • Il mondiale 2014 è il 65° no il 2013

  • AlexFerrari4ever

    “11 TEAM – Anche nel 2014 avremo 11 team: Red Bull, McLaren, Ferrari, Mercedes, Renault, Williams, Force India, Sauber, Toro Rosso, Lotus, Caterham e Marussia.”

    Clamoroso! è ritornato il team Reanult! la vettura verrà svelata un ora prima dell’inizio della prima prova libera! 😛

    Sig. Andrea Facchinetti, è meglio che corregga l’articolo prima che qualcuno ci creda veramente 😀

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!