GP Australia 2014, Libere 1: Alonso chiude in testa

14 marzo 2014 04:34 Scritto da: Davide Reinato

Fernando Alonso ha segnato il giro più veloce della prima sessione di prove libere del GP d’Australia. Alle sue spalle la McLaren di Button e la Williams di Bottas.

alonso-ferrari-14La nuova era della Formula 1 è ufficialmente iniziata con la sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia, prima tappa del Mondiale 2014. E non sono mancate le prime sorprese, dettate più dalle questioni d’affidabilità che dalle prestazioni.

Dopo i primi 90 minuti di prove, il più veloce in pista è stato Fernando Alonso con la Ferrari F14T che ha realizzato un tempo di 1:31.840, rifilando mezzo secondo di distacco alla McLaren di Jenson Button e alle due Williams di Bottas e Massa. Un inizio incoraggiante per la Ferrari qui a Melbourne, forse aiutata dall’avanzato sistema brake-by-wire che garantisce alla Rossa un po’ più di stabilità in frenata rispetto ad alcuni avversari.

La Mercedes, considerata da tutti la favorita numero uno in questo avvio di campionato, ha invece disilluso le attese. Lewis Hamilton ha avuto un problema tecnico (si parla di pressione dell’olio) durante l’installation lap e ha così saltato per intero la prima sessione. La sua sfortuna è stata doppia: la vettura è stata riportata ai box alla fine della sessione e i meccanici hanno dovuto così perdere altro tempo prezioso per iniziare le riparazioni del caso. Nico Rosberg, fermato in via precauzionale, ha preso parte alla sessione in modalità ‘ridotta’, facendo 17 tornate con il sesto tempo in classifica, piazzandosi tra le due Red Bull.

A proposito del team di Milton Keynes, anche per loro la giornata è iniziata in agrodolce. Vettel ha perso molto tempo prima di poter fare i primi giri, mentre Ricciardo ha potuto mettere le ruote in pista fin da subito. Daniel ha chiuso con il quinto tempo, Vettel con il settimo.

Primo giorno di scuola disastroso in casa Lotus: la E22 soffre ancora di problemi di gioventù e paga, qui a Melbourne, lo scotto d’essere la monoposto che ha girato meno nei test invernali. Grosjean non ha potuto prendere parte alla sessione, mentre Maldonado ha realizzato due giri d’installazione, prima di rientrare ai box sconsolato, con la macchina che fa fatica a stare in pista.

La Marussia ha avuto una sessione altrettanto difficile, con Jules Bianchi che ha completato solo due stint da tre giri ciascuno, mentre il compagno di squadra Chilton ha segnato un tempo in un unico stint da quattro giri. E’ andata peggio in Caterham, dove non si è andati oltre l’installation lap, causa problemi tecnici sulla vettura di Ericsson e al sistema di alimentazione su quella di Kobayashi.

Alle ore 6:30 italiane scatterà la seconda sessione di prove libere che, probabilmente, ci darà ulteriori indicazioni. Se non sui valori in campo, quantomeno sul livello di sviluppo di queste nuove monoposto.

GP AUSTRALIA 2014 – RISULTATI LIBERE 1


Pos  Pilota             Team                  Tempo      Gap      Giri
 1.  Fernando Alonso    Ferrari               1m31.840s            20
 2.  Jenson Button      McLaren-Mercedes      1m32.357s  +0.517s   23
 3.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes     1m32.403s  +0.563s   27
 4.  Felipe Massa       Williams-Mercedes     1m32.431s  +0.591s   19
 5.  Daniel Ricciardo   Red Bull-Renault      1m32.599s  +0.759s   26
 6.  Nico Rosberg       Mercedes              1m32.604s  +0.764s   17
 7.  Sebastian Vettel   Red Bull-Renault      1m32.793s  +0.953s   10
 8.  Kevin Magnussen    McLaren-Mercedes      1m32.847s  +1.007s   28
 9.  Kimi Raikkonen     Ferrari               1m32.977s  +1.137s   18
10.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault    1m33.446s  +1.606s   30
11.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes  1m33.533s  +1.693s   23
12.  Sergio Perez       Force India-Mercedes  1m33.855s  +2.015s   24
13.  Daniil Kvyat       Toro Rosso-Renault    1m34.272s  +2.432s   27
14.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari        1m35.578s  +3.738s   7
15.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari        1m36.445s  +4.605s   13
16.  Jules Bianchi      Marussia-Ferrari      1m40.859s  +9.019s   6
17.  Max Chilton        Marussia-Ferrari      1m46.922s  +15.082s  4
18.  Marcus Ericsson    Caterham-Renault                           1
19.  Lewis Hamilton     Mercedes                                   1
20.  Kamui Kobayashi    Caterham-Renault                           1
21.  Pastor Maldonado   Lotus-Renault                              2
22.  Romain Grosjean    Lotus-Renault                              2

6 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!