Force India: ottimo 7° posto di Hulkenberg, Perez 16°

15 marzo 2014 11:30 Scritto da: Ilaria Della Pepa

Force India in Top Ten nelle qualifiche del Gran Premio d’Australia. Hulkenberg tiene alto il nome del team, mentre Perez si imbatte in una qualifica disastrosa e ottiene solo un sedicesimo posto.

force_india_mel_14In Australia la Force India comincia con il piede giusto, almeno per quel che riguarda Nico Hulkenberg, che domani partirà settimo sulla griglia. Sarebbe stato ancora migliore il risultato se Sergio Perez si fosse qualificato in Q3 come il compagno, ma la sua sedicesima posizione in una gara dalle mille incognite non può ancora escludere una buona performance durante la corsa.

Nico commenta con stupore e grande gioia il suo 1:46:030, tempo che gli ha permesso di agguantare la Top 10 anche in condizioni incerte come quelle di pista bagnata di oggi: “Che grande notizia, quella di partire così avanti alla prima qualifica della stagione! Era la prima volta che guidavo la mia Force India sul bagnato, ma ero a mio agio col setup della vettura, sia su gomme intermedie sia da bagnato“. Sensazioni positive per il pilota tedesco, che si sente in armonia con la propria monoposto, anche grazie al lavoro fatto dal Team: “Il loro aiuto è stato importante per gestire bene le uscite e non imbattermi nel traffico. Domani? Faremo tutti un salto nel vuoto, non ci sono molte certezze. Penso che comunque la nostra preparazione sia buona e non vedo l’ora di correre per puntare a raccogliere i primi punti dell’anno“.

Per Sergio Perez, certamente, le aspettative erano diverse, e la pista bagnata ha complicato ancora di più la qualifica, come lui stesso ha spiegato: “Non è stata una sessione semplice, soprattutto nel Q2,  perchè non siamo riusciti a mettere assieme un buon giro sull’acqua e anche il traffico non ci ha permesso di stare in pista quando questa era nelle condizioni migliori“. Sergio ha avuto problemi di bloccaggio al posteriore durante il suo ultimo tentativo e questo ha definitivamente compromesso il suo sabato. La gara, però, ha ancora qualcosa in serbo per lui: “Ho avuto dei problemi, non sono riuscito a sfruttare la mia vettura, ma domani possiamo giocarci una seconda opportunità e lottare per qualche punto“.

Vijay Mallya, Team Principal Force India, commenta così la qualifica di Melbourne: “Vedere Hulkenberg in settima posizione in questa condizioni così difficili mi fa ben sperare, e rimarca ancora una volta quanto Nico sia bravo sul bagnato. Peccato per la sessione difficile di Perez, il meteo è peggiorato proprio quando ha montato le sue gomme nuove, ma sono sicuro che in gara può migliorare, visto che nelle libere era andato bene. Domani il meteo sarà protagonista, e dobbiamo essere pronti per ogni condizione“.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!