Clamoroso: Red Bull squalificata per eccesso nei consumi

16 marzo 2014 13:54 Scritto da: Davide Reinato

daniel Ricciardo perde il podio conquistato al Gran Premio d’Australia. Un’anomalia nei consumi della sua monoposto non gli fa passare le verifiche tecniche e i commissari lo squalificano.

daniel-ricciardo-redbullUn fulmine a ciel sereno in casa Red Bull Racing. I commissari della FIA hanno riscontrato un’anomalia nei consumi sulla Red Bull Racing RB10 di Daniel Ricciardo. Secondo il rapporto elaborato dopo le verifiche tecniche,  la monoposto numero 3 ha superato il flusso di 100 Kg/h in maniera costante durante la gara.

Questo viola il regolamento tecnico 2014 al punto 5.1.4 e, per questo motivo, è stato squalificato. Il Direttore di gara, Charlie Whiting, aveva già parlato di “Tollerenza zero” per chi avesse violato i limiti imposti sui consumi di carburante nel 2014, considerando che si tratta di un dato molto sensibile che influenza sensibilmente le prestazioni delle vetture.

Resta il dubbio che dietro a tutto ciò ci sia un malfunzionamento dei sensori sul flusso del carburante, realizzato dall’americana Gill Sensors. Infatti, nella giornata di sabato, dopo le prove libere sono state trovate più vetture oltre il limite di flusso di 100 Kg/h di carburante. Gli ispettori della FIA hanno segnalato l’anomalia alla Renault che ha sostituito – in parco chiuso – i sensori, incluso quella della Red Bull di Daniel Ricciardo. Lo stesso che è ora finito sotto accusa.

La FIA, inoltre, ha modificato l’algoritmo di misurazione e la frequenza del sensore è stata estesa, passando da 5 a 10 Hz. Tutto ciò ha portato ad una preoccupazione diffusa poco prima della gara. Resta un po’ un giallo e l’averci messo diverse ore per prendere una decisione, rende un po’ l’idea che in Formula 1 è cambiato tutto per non cambiare niente.

19 Commenti

  • ma se uno supera il limite di erogazione di carburante in maniera costante per tutta la gara, non dovrebbe rimanere senza benzina?

  • Continuo a sentire gente che sostiene che basterebbe misurare la capienza del serbatoio… Dopo mesi che se ne parla pensavo fosse chiaro:

    1) Limite di 100kg di benzina per tutta la gara (kg, non l);
    2) Limite di portata istantaneo di 100kg/h.

    Adesso, se mi dite come fate a misurare una portata istantanea conoscendo solo un volume, ci incontriamo e vi stringo la mano.

  • Riguardo la RBR, io titolerei un articolo con “Clamoroso” solo e soltanto quando si decideranno ad essere regolari in tutto è per tutto: “Clamoroso: la RBR risulta regolare ai controlli post gara!” :-)

  • AndrePredator

    Ma cosa c’è di clamoroso? A me sembra la cosa più giusta

  • Pronti via,e questi ci riprovano come negli ultimi 4 anni,dico io ma la vergogna non sanno che cos’è!!!!!!????

  • La Red Bull però se l’è andata a cercare. Infatti (letto su twitter)

    – già durante la gara la FIA ha avvisato la Red Bull che il consumo di Ricciardo risultava più alto del consentito, ma la Red Bull ha rifiutato di modificare la mappatura della centralina

    – il direttore tecnico di una scuderia diretta concorrente che vuole rimanere anonimo, ha dichiarato che tutti i team sono a conoscenza di un margine di errore del flussometro, per cui la sua squadra ha impostato sulla centralina di erogare 96 kg/h anziché 100 kg / h.

    Ora il 4% di potenza del motore termico in più in formula 1 non sono bruscolini, grossomodo Ricciardo girava con 25 cavalli in più in un pista molto stop & go… infatti mi sembrava strano come riuscisse ad andare via a magnussen dopo la curva 3 nonostante magnussen avesse il drs.

    Insomma, la Red Bull ha cercato non la furbata, ma come sempre l’uso estremo e al limite dlele regole e della macchina.

  • “L’averci messo diverse ore per prendere una decisione, rende un po’ l’idea che in Formula 1 è cambiato tutto per non cambiare niente”
    Parole sante.

  • non mi dispiace, anche se la formula consumi non mi esalta.

  • al solito si fanno regolamenti del mm … ma cosa vuol dire il flusso orario di carb con sensori imposti dalla federazione ecc … 1 se vuoi limitare il carb fai fare un serbatoio unico per tutti delle stesse dimensioni punto
    Se fai montare centralina standard e sensori standard allora leggi ste telemetrie in gara e puniscili o avvertili per tempo … non che fai fare una premiazione e poi ti accorgi di ste cose dopo ore perde di credibilita tutto il giochino

    • quoto uno schifo. Pensiamo a Button, escluso dal podio

    • KingSchumy

      Secondo te non hanno pensato a un serbatoio unico? O forse sanno che è impossibile standardizzare la quantità di carburante in questo modo?

      Se dai un serbatoio unico tutti i team avranno un VOLUME uguale di carburante. Ma, come tutti sanno, ciò che conta sono i kg di carburante imbarcato. La domanda è: a parità di volume, come posso imbarcare più carburante? La risposta è semplice: raffreddandolo.

      Se sono dovuti ricorrere ai sensori di misurazione del flusso avranno avuto i loro motivi, quindi evitiamo di criticare con saccenza cose su cui non abbiamo la competenza per parlare.

      • Raffreddandolo diminuisce il volume,il peso resta invariato. 😉

      • @Frenk… A parità di volume del serbatoio se diminuisce il volume del carburante ce ne puoi mettere di più… Quindi più peso 😉

      • Infatti,la cagata pazzesca é proprio cercare di verificare un flusso calcolandolo in peso,il misuratore di flusso misura il volume.
        Chi vuole può mettere benzina fredda,quindi imbarcarne di piú,ma dovrebbe tenerla in quello stato perché anche isolando il serbatoio i componenti adiacenti sviluppano talmente tanto calore che in poco tempo la benzina sarebbe di nuovo calda.
        Diciamo che inganneresti il misuratore per 4/5 giri,non di piú.

      • La soluzione della benzina fredda é stata giá usata in f1,e il team che lo ha fatto é stato sgamato 😉

  • significativo il passaggio da 5 a 10 campionature per secondo. che i renault si fossero tarati per consumare di più nel range di 0,2 secondi per rimanere in tolleranza? Che fosse quello il motivo per cui Ricciardo andava così forte durante tutto il we? Ma poi, considerando quanto sono importanti i kg in più imbarcati, qualcuno davvero crede che sia stata una cosa non conosciuta dalla squadra? Se così fosse si sarebbe trovato a secco di carburante.

    • principesco88

      interessante l’ipotesi del range di consumo sotto il mezzo secondo, plausibile. La formula consumi non piace a nessuno, dovrebbero aumentare il limite di benzina. Per tutti. Mi spiace per Ricciardo ma dura lex sed lex. Se ha potuto spingere di più degli altri è irregolare!

  • Dispiace per Ricciardo, non di certo per la redtruff…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!