Mercedes: Rosberg domina e vince a Melbourne. Hamilton out

16 marzo 2014 09:17 Scritto da: Giacomo Rauli

Nico Rosberg ha conquistato il primo Gran Premio della stagione 2014, sfruttando la grande superiorità della W05. Hamilton ha terminato la gara dopo appena quattro giri dal via

nico-rosbergNico Rosberg ha conquistato il primo Gran Premio della stagione 2014, dominando la gara sin dal primo giro, dopo una partenza fantastica che gli ha permesso di superare Hamilton e Ricciardo e involarsi verso la quarta vittoria della carriera in Formula Uno.

Grande rammarico per Lewis Hamilton, che ha dovuto ritirarsi dopo soli quattro giri per un problema alla power unit Mercedes. Il team ha preferito richiamare il pilota inglese ai box per salvaguardare il motore. Ricordiamo che quest’anno ogni pilota avrà a disposizione solo cinque motori per l’intera stagione.

La gara di Melbourne ha regalato emozioni soprattutto nei primi giri per ciò che riguarda il team Mercedes. Alla partenza Hamilton – che partiva in pole, in virtù del miglior tempo staccato ieri in qualifica – è partito male ed è stato superato dall’altra W05 di Nico Rosberg e dalla Red Bull RB10 di Daniel Ricciardo.

Dopo quattro giri ecco il primo colpo di scena della prima gara del 2014. Hamilton ha ricevuto una comunicazione dal box via radio, con il suo ingegnere di pista che intimava l’inglese a preservare il motore. Dopo poche decine di metri il campione del mondo 2008 è rientrato in pit lane e ha parcheggiato all’interno del box. La gara ha perso così uno dei protagonisti di questo fine settimana.

Ecco le dichiarazioni rilasciate poco dopo il suo ritiro da Lewis Hamilton:Dobbiamo pensare che il mondiale è ancora lungo. Oggi non è andata bene, ma dobbiamo essere coscienti che abbiamo una ottima macchina e un grande team. Abbiamo tutto per fare bene e guardiamo avanti, alla prossima gara“.

Dopo il ritiro di Hamilton, che si trovava in terza posizione, Rosberg ha potuto gestire il vantaggio accumulato su Ricciardo sino al dodicesimo giro, quando è entrata in pista la Safety Car (fase in cui ha svolto il primo pit stop), per permettere ai commissari di pista di rimuovere dal tracciato una gomma persa da Valtteri Bottas dopo un contatto con il muro mentre era in lotta con Fernando Alonso.

Alla ripartenza Rosberg ha provato a ricostruire il vantaggio nei confronti della Red Bull dell’australiano, con successo. Il tedesco è tornato ai box per sostituire gli pneumatici al trentottesimo giro, ovvero più tardi di tutti gli altri, mostrando grande gestione delle gomme, unita alle prestazioni convincenti della W05. Il ritmo di Rosberg è rimasto ineguagliabile per tutti gli avversari, sia con gomme Soft che con le Medium e gli ha permesso di conquistare il Gran Premio d’Australia senza alcun problema.

Per il tedesco si tratta del quarto successo in carriera, dopo quello ottenuto in Cina nel 2011 e i due dello scorso anno, sempre al volante di una Mercedes. Il team di Brackley può essere fiducioso per quanto riguarda il mondiale 2014, perché dispone del pacchetto vettura-motore al momento più performante di tutta la Formula Uno.

E’ davvero stata una gara, un weekend fantastico. Sono al settimo cielo, soprattutto dopo il lavoro che abbiamo fatto nel corso dell’inverno. grande velocità e buona affidabilità oggi. Speriamo di poter continuare così per tutto il corso della stagione“, ha dichiarato Nico Rosberg. “La prossima gara dovremo far tesoro di quando imparato nella gara di oggi, perché abbiamo ancora molto da lavorare e dobbiamo farlo per continuare a fare bene nel corso della stagione. La vettura può e deve essere migliorata sotto tutti i punti di vista“.

Sono partito come un proiettile, come una freccia d’argento, oserei dire! Con il mio ingegnere abbiamo fatto un gran lavoro sulle partenze nel corso dell’inverno. Il nostro motore è fantastico. Non si può avere idea di quanto lavoro sia stato fatto per preparare questa vettura e dominare così questo Gran Premio, che è quello di apertura della stagione 2014, è stato fantastico“.

Una grande gioia per noi. Siamo felicissimi della vittoria. Grande Nico, che ha condotto la gara in modo magnifico. Peccato davvero per il ritiro di Lewis ma sono sicuro che potrà rifarsi al prossimo Gran Premio“, ha dichiarato Toto Wolff al termine della gara.

80 Commenti

  • LbrBb ti sei arricchito??? Cavolo ci hai preso in tutto, il che’ e’ abbastanza inquietante… Non scommettere mai contro Rosberg!!! Scherzi a parte sono strafelice x Nico che dopo anni di gavetta, quest anno potra’ dimostrare il suo valore.
    Tifo Rosberg ma sono davvero dispiaciuto x Lewis: primo xche’ e’ il pilota che apprezzo piu di tutti a parte Nico, secondo xche la vittoria di Rosberg odierna e’ figlia della sfortuna del compagno e non ha lo stesso sapore.. Quei 2 quest anno faranno scintille: vedo molto piu equilibrata questa sfida che quella in ferrari..

    • No dai non sempre ci prendo… magari… pensa che al momento del passaggio in Mercedes mi ero giocato Nico vincitore del mondiale :)…. basandomi sugli anni in Williams in cui aveva dimostrato il suo valore. Ho sempre considerato Rosberg uno dei migliori piloti del lotto e sarei contento si togliesse qualche soddisfazione quest’anno, tanto per rinfacciarlo ad amici che lo ritengono scarso. E non solo….
      Quest’anno la scommessa Nico vincitore del mondiale era obbligatoria, impossibile non farla…

      • ah bè su rosberg sfondate una porta aperta,pure per me è un gran pilota,inspiegabilmente sottovalutato da troppa gente.

        da tifoso di hamilton dico che è il peggiore che potesse prendersi come compagno,da tifoso mclaren farei carte false per averlo,magari in coppia con magnussen quando button andrà via.

        ad ogni modo la mercedes ha la coppia di piloti più forte,ha la macchina più veloce,se mandano all’aria entrambi i mondiali sono dei caproni 😀

  • Gass ti sei dimenticato dell’ordine di scuderia quando nn fecero passare Rosberg che era nettamente più veloce di Hamilton. Quindi tifosi di Hamilton nn parlate di dea bendata e favoritismi per Rosberg…

    • Io sono tifoso di Hamilton e dico che quello che successe in Malesia l’ anno scorso fu proprio una cazzata, peró tu oggi non puoi dire che la macchina di Hamilton era a posto alla partenza, quando lui stesso e il team hanno detto che i problemi alla PU si sono manifestati da subito

  • Grande Nico, mi hai fatto vincere un pò di soldi! Visto gass??

  • È inutile, voi tifosi di Hamilton avete i paraocchi. Vi lascio con le vostre convinzioni, perché nn siete obiettivi e tantomeno sportivi.

  • CarloM e Davide, sono anch io dell idea che Hamilton sia stato sfigato e avrei voluto fosse in pista e al traguardo xo lo scorso anno Rosberg a melbourne si ritiro’ x un guasto meccanico, e in cina al terzo gran premio idem: cioe 2 rotture nelle prime 3 gare e Lewis invece sali 2 volte a podio. Nessuno grido’ alla sfortuna x Nico.. Sono cose che ci stanno e l anno scorso capito’ a rosberg.
    Io non sono contento se hamilton rompe xche lo stimo tantissimo xo e’ solo la prima gara e puo succedere anche a nico. Favoritismi in queste prime fasi non ci saranno assolutamente xche in mercedes non hanno gli occhi bendati e sanno che lewis e’ lewis e che e’ il pilota campione del mondo all interno del team

    • no no ai favoritismi non credo nemmeno io,non sarebbe nell’interesse della squadra avvilire uno dei due piloti quando devi vincere un mondiale,anzi la competizione stimola entrambi che sono due cavalli di razza,sicuramente ci sarà un limite entro cui i 2 devono rimanere per non mandare all’aria i risultati.

      dico solo che hamilton è sfigato più di ogni pilota che ho visto ma non per oggi,in generale nella sua carriera,come ti ho scritto nell’articolo della gara ho perso il conto di tutte le volte che lewis ha avuto problemi alla macchina quando era primo o lottava per esserlo,e purtroppo il 2012 mi brucia ancora tantissimo sia da tifoso di lewis che della mclaren,un anno che veramente non mando giù facilmente.

  • AndrePredator

    Io sono contento per rosberg, mi è sempre stato simpatico

  • Sembra come sè dopo quell’episodio all’ultimo giro del G.P. del Brasile 2008 la DEA BENDATA continui a chiedere il conto a Lewis !!!
    Incredibile davvero, 2 problemi nell’arco del Week End, non vorrei un 2012Bis.

    • io sono ferrarista e tifoso di alonso ma riconosco anche meriti e demeriti di altri e hamilton oggi aveva problemi gia in partenza con un cilindro in meno e tutto sommato andava, l’hanno fatto rientrare per precauzione

  • Nn faccio nessun antitifo per Hamilton, anzi è un pilota veloce e uno dei migliori che ci sono in circolazione. Però voi tifosi di Hamilton, che lo decantate come il miglior pilota che ci sia, che è il più forte di tutti, nn mi sembrate tanto obiettivi e competenti. Punto primo ha vinto meno gp di Rosberg, in due anni di Mercedes, punto secondo, ha vinto un mondiale, ma c’è gente che ne ha vinti più di lui, punto terzo nn vedo questa supremazia schiacciante nei confronti dei suoi compagni di squadra. Quindi capisco che abbiate una simpatia e che ovviamente Lewis sia un ottimo pilota, ma con tutta onestà nn si può dire che è un fenomeno, perché nn ha fatto niente di eccezionale fino ad ora. Sono un tifoso Ferrari, e l’unico fenomeno dopo schumy, è stato solo uno è si chiama Vettel, perché nn si vincono per caso 4 mondiali.

  • Condivido il pensiero di magicfra, davvero una delusione. Passare il tempo a capire se la ferrari stesse risparmiando o meno, creando una aspettativa nei tifosi inesorabilmente disillusa.
    Per la prima volta si e’ sentito lo stridio delle gomme in staccata e in partenza dopo i pit. Che tristezza.
    Inoltre c’e’ una mancanza di coerenza in quasi ogni aspetto, anche nella safety car. Che senso ha ora usare un V8 aspirato di 6.3 cc?

  • Fonte Mercedes:

    La vettura di Hamilton ha palesato subito problemi fin dal giro di formazione, quando il pilota ha avvisato via radio il box che c’era qualcosa che non andava.
    Dopo essere stato sopravanzato da Rosberg e da Ricciardo fin dai primi metri la gara di Lewis si è subito rivelata un calvario, perché dopo soli due giri il muretto gli ha chiesto di rientrare in pit lane per evitare di incorrere in guai più seri alla power unit e cercare di salvarla in vista del prossimo Gran Premio.

    Spero che il problema di oggi non condizioni negativamente anche il prossimo G.P. di Malesia.

  • ma una domanda..ora la mercedes di ham ha 4 pu o l’aggiustano?

    • gedeone182

      Sembra che il fatto di richiamarlo ai box sia servito a preservalo, per cui, ritengo che lo possano recuperare magari con qualche limitazione.

    • Spero non ci siano delle conseguenze per il resto della stagione…..

      • ma una domanda la PU non si compone di solo motore..cioè nel regolamento si dice che 5 PU a stagione si possono usare senza penalità..ora se della PU rompo un pezzo come si fa?posso ripararlo o devo sostituire?non ho letto il regolamento ed è un piccolo dubbio

  • Buongiorno a tutti ragazzi, sono contento per Rosberg che ha guidato in modo eccellente, ottimo lavoro per la Mercedes che ha creato una P.U. fantastica, niente da aggiungere.

    Complimenti alla Renault che è in crescita.

    Sulla mia amata rossa continuo a dire le solite cose di ieri, finchè non verrà mandato a casa il 95% del muretto box e della GES non potremo pensare di vincere le gare, figurarsi il titolo! PUAH!!!

    Capitolo F1 (se così ancora si può definire)

    Mi spiace che questo sport che fino a 4 – 5 anni fa era ancora uno sport automobilistico sia diventato una processione di auto tutte in fila, meno male che doveva essere una gara con colpi di scena dal primo all’ultimo giro, a parte qualche ritiro (tipo quello di Hamilton, quello di Vettel era già nell’aria ieri dopo i problemi in qualifica) direi che lo spettacolo in pista è definitivamente MORTO nonostante il DRS.

    Insomma era difficile peggiorare qualcosa che era già ridicolo, quindi complimentoni a tutti i burocrati della FIA, avete fatto un capolavoro, great jobs ser!!!

    Inoltre con questo sound che sembra più un ronzio faceva più rumore il russare di mio padre sul divano…e anche qui era difficile peggiorare qualcosa che era peggiore dei V10, nell’arco di 10 anni avete snaturato anche l’unica cosa che attirava la gente negli autodromi e affascinava i ragazzini facendoli sognare e poi appassionare alle auto, quindi complimenti ancora, siete proprio in gamba!!!

    Non so che dire, forse le mie aspettative (non parlo della ferrari) sullo spettacolo durante il GP erano più alte, o forse non so…ma direi che sono rimasto profondamente deluso, la gara non mi è piaciuta affatto, non l’ho trovata nè divertente nè stimolante, è stato come assistere ad un turno di libere, nè più nè meno!

    O qui s’inventano qualcosa tutti, oppure se non ci sarà uno sviluppo costante per garantire più spettacolo in pista questo cambiamento rischia di diventare il più clamoroso dei flop per la F1, perché se le prossime gare continueranno ad essere così noiose lo sharing è destinato a calare in modo repentino, non ci vuole Einstein per immaginarlo e / o capirlo.

    Mettiamoci nei panni di un ragazzino, come lo siamo stati tutti noi, ve lo ricordate il vostro primo o i vostri primi GP? Io si, e mi piaceva tutto, le macchine, i piloti, il sound, le gare…bene…ora immaginate di tornare ragazzini e di apprestarvi a vedere per la prima volta la F1, con uno “””””spettacolo””””” così in pista io avrei cambiato canale e non sarei mai diventato un fan!!!

    Non so voi ma per me è così!!! Siate obiettivi mentre ci pensate e cercate di non ricordare i GP del passato, immaginate che questo sia stato il vostro primo GP, voi la F1 non la guardereste più, tranquilli!

    Se poi vi è piaciuta questa gara ok…evidentemente abbiamo due modi totalmente opposti d’intendere le gare della massima serie dell’automobilismo!

    Dovrebbero pensarci tutti, questa non è più F1, questo al momento attuale è diventato un campionato per vetture ibride con meno emissioni e 0 emozioni.

    Boh… non so voi che ne pensate ma io sono veramente perplesso…è la prima volta in cui ho detto che una gara non mi è piaciuta e a me la F1 è sempre piaciuta anche quando dominava Vettel o anche quando ci si lamentava di non vedere sorpassi in pista!!!

    Ma no…stavolta no…è mancato il sound, è mancata la competizione, insomma è mancato lo spirito della F1, speriamo almeno di poterlo recuperare presto.

    • Ecco….adesso capisci cosa intendevo dire ieri con “l’essere attratto da un’altra donna”??
      Leggo nelle tue parole, un disinnamoramento non molto diverso dal mio…..Io non ho più’ voglia di svegliarmi presto, di togliere ore alla mia famiglia, al mio tennis al mio mare, per questo genere di spettacolo, anche se dalla prossima gara dovesse cominciare a vincere la Ferrari…..adesso poi che so che il mio mito ( Kaiser) oltre a non poterle correre, non può’ nemmeno vederle queste assurde corse, non mi è rimasto davvero più’ nessuno stimolo…….

      • si disinnamoramento dalla F1 ma non dalla rossa (pensavo al parallelismo con la moglie) 😉 diciamo che l’unica cosa in cui spero è che gli ascolti crollino così tanto da far capire anche al più duro in apprendimento degli uomini della fia che questa non può e non deve essere la F1, anche solo per il sound del motore, sennò tsnto vale correre con vetture elettriche, almeno sappiamo già cosa aspettarci…!

    • gedeone182

      Be per le perplessità sulla deriva di questo sport condivido le tue paure, per altro già presenti da qualche anno, spero che le prestazioni migliorino sensibilmente grazie alla miglio conoscenza delle nuove vetture.
      Tuttavia non condivido la tua richiesta di mandare a casa il 95% dei tecnici della Ferrari ma semmai di rinforzarci con dei nuovi da affiancare agli attuali, non scordate che Mercedes solo nella sede dedicata ai motori impiega circa 600 tecnici che si aggiungono a quelli della sede dove vengono realizzate le vetture e non sono tutti geni di prim’ordine, per cui se c’è un limite in Ferrari è nelle risorse che si dedicano alla f1, sempre rapportandosi al miglior team di turno.

      • Si sono stato troppo estremista, volevo intendere che va sicuramente rafforzato il comparto tecnico, ma io continuo a ribadire che se hai 600 tecnicni guidati da 3 incompetenti, magari ti ritrovi con soluzioni interessanti che marciscono nei cassetti, in favore di altre pessime che vengono poi installate in vettura con questi risultati capito godeone? Alla Mercedes evidentemente (e non è costa che cmq è un buon tecnico) ci sono persone valide gestite da altre persone valide.

        Al “muretto” di comando Ferrari ci sono 4 o 5 persone da ridimensionare alla svelta, perché dopo 6 anni siamo sempre qui, arriva il GP di Australia e siamo dietro di 1,5 secondi.

        Questa cosa sta iniziando a diventare davvero imbarazzante, può succedere un anno, due…chessò tre ma insomma dal 4° in poi o si migliora oppure a casa, ecco cosa intendo io, chi gestisce il team ha avuto le sue possibilità e le ha sprecato tutte, quindi ora è arrivato il tempo di cambiare, se non al 95 al 93,9 % 😉

        Altrimenti tutti gli anni sarà sempre la solita storia.

  • Dalla prossima non ce nè per nessuno
    FORZA LEWIS!

  • “io mi gioco il ritiro di Hamilton” ieri 18:07

    grazie Mercedes! come godo ahahah

    • che hamilton avesse problemi dall’inizio mi è parso palese dai,sverniciato non solo da rosberg ma anche dagli altri,uno può pensare che abbia sbagliato partenza,ma se rivedete l’uscita subito dalla rpima chicane perde terrendo da ricciardo e poco dopo viene passato raggiunto in fretta da magnussen.

      a me spiace molto per lewis,non merita questa sfiga che sembra non finire mai,forse un giorno verrà ricompensato,chissà.
      detto questo caro Lewis,non era la mclaren il problema,sei proprio tu.
      non che sia una colpa,ma sei davvero sfigato,probabilmente non avresti vinto neanche in redbull,avresti dominato qualifiche e gara ma poi qualcosa ti sarebbe successo sempre.

      per il resto bravo rosberg,anche se oggi dopo la grande partenza hai guidato con braccio fuori dal finestrino,sigaretta e autoradio accesa.
      se uno dei due mercedes ha problemi l’altro può anche guidare bendato vista l’enorme superiorità sui rivali.

  • Hamilton aveva problemi gia in partenza, aveva un cilindro in meno, girava a 5 e nonostante cio prima di ritirarsi era ancora tra i primi.

    • Lascia perdere Gian, il modo migliore è ignorare certi frustrati dalla vita !!!
      Dimmi sè è normale che un’individuo si metta davanti alla Tv solo per il piacere di gufare contro chi gli stà più sulle p.lle !!!
      Vergognoso…..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!