Massa, frecciate alla Ferrari: “Il mio tempo da servo è finito!”

17 marzo 2014 12:48 Scritto da: Redazione

Il pilota brasiliano, da qualche mese alla Williams, lancia qualche frecciatina alla Ferrari e a Fernando Alonso.

felipe-massa-williamsOrmai è un classico. Ogni pilota che esce da Maranello, prima o dopo, si toglie qualche sassolino dalla scarpa. Felipe Massa non è più un pilota Ferrari solo da alcuni mesi, ma non ha perso tempo e, lodando la sua nuova squadra,  ha approfittato per inviare qualche frecciatina ai suoi ex.

“Sono davvero contento di essere in Williams. Sento molto bene la monoposto e il fatto che si sia passati alla powertrain Mercedes è stato il primo passo verso il successo. La macchina è forte e mi è tornata una gran fame di vittorie”, ha sottolineato Felipe dopo la sua prima gara. Certo, il debutto in Australia non è stato certo dei migliori, ma il pilota brasiliano guarda avanti con ottimismo.

Dice di avere di nuovo la motivazione per andare a vincere. Una fame di vittorie che gli si era spenta dopo una vita da mediano in Ferrari, sempre all’ombra di Fernando Alonso. Tiene ancora legato al dito l’episodio dell’Hockenheim 2010 e quel famoso team radio “Fernando is faster than you”, passato alla storia come uno dei momenti più critici della coppia ferrarista. Così, parlando alla Bild, Felipe ha ammesso: “Il mio tempo da servo è finito! La Williams mi ha chiamato per avere un ruolo da leader e la cosa è decisamente motivante. A volte, in una squadra  sei costretto a fare cose che non puoi capire mentre guidi. Ma una cosa è certa: non puoi sentirti un pilota da corsa se non a priori non si può vincere”.

109 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!