McLaren, Dennis: “Dalla Malesia, 5 decimi più veloci”

21 marzo 2014 14:52 Scritto da: Davide Reinato

La McLaren Mp4-29 dovrebbe recuperare mezzo secondo in prestazione rispetto a quanto visto in Australia. Questo è quanto dichiarato da Ron Dennis, CEO del team di Woking.

mclaren-mp4-29-buttonLa McLaren porterà in Malesia un nuovo pacchetto di aggiornamenti che dovrebbe garantire un immediato passo avanti, in termini di prestazioni, per la Mp4-29. Lo ha ammesso lo stesso Ron Dennis, CEO del team di Woking.

“Ci preme tornare ad essere, al più presto, un team vincente. Siamo convinti di poter recuperare mezzo secondo già dalla prossima gara, per svariate ragioni. Ciò non sarà sufficiente per raggiungere immediatamente il nostro obiettivo, ma metterà pressione sui nostri inseguitori”, ha detto Boullier.

Dennis, però, non si fa illusioni. I rivali della Mercedes sono fin troppo avanti rispetto ala McLaren e il manager inglese lo ammette dicendo: “Il loro vero passo si evince solo in qualifica. E’ chiaro che hanno un secondo e mezzo abbondante su tutti gli altri. E’ un distacco difficile da colmare, ma non impossibile. Queste gare lontano da casa limitano lo sviluppo rapido della vettura, ma noi faremo del nostro meglio”, ha concluso.

73 Commenti

  • Caribbean Black

    @Fantomius

    Secondo me, perchè Dennis ha cacciato Whitmarsh?

    Non ti risponderò “secondo me” ma ti dirò il perchè reale.

    Perchè Martin Whitmarsch ha dmostrato di avere la mano troppo morbida, e perchè con la stagione scandalo dell’anno scorso, non ha dimostrato di essere capace di gestire le risorse umane all’interno del team.

    Non di certo perchè si è lasciato scappare il bambino viziato.

  • Spiace deludervi, ma Boss ha perfettamente ragione.
    Che voi siate anti-hamilton è una posizione rispettabilissima, ma sarebbe magari opportuno che vi domandiaste il perchè la stagione 2013 McLaren è stata così tanto fallimentare da non salire mai sul podio.
    Il perchè Ron Dennis abbia cacciato Whitmarsh e il perchè appena tornato al timone abbia aperto le porte al ritorno di Hamilton.
    Sarà mica che i 15 milioni all’anno per un pilotino attuale siano un lusso eccessivo?
    Fate voi.
    Non ho alcun interesse a convincervi dei limiti di Button. Basterebbe guardare le classifiche senza il prosciutto davanti agli occhi!

    • Caribbean Black

      Ahahahah eccone un altro 😉

      Mi vien da ridere se ci penso…eppure, i problemi ed i limiti del progetto mp4-28 erano visibili a tutti e non riguardavano sotto alcun profilo la questione piloti, bensì la perdita di tecnici di spicco come il padre del progetto stesso…un certo Paddy Lowe, da anni al timone del reparto tecnico.

      I problemi della monoposto e del progetto furono visibili immediatamente anche ai piloti stessi, Perez e Button….

      Come dimenticare poi, che il team era talmente allo sbando, che nella seconda giornata di test a jerez, addirittura montarono un pezzo della nuova sospensione anteriore di tipo pull rod, al rovescio….senza rendersene conto per tutta l’intera giornata….e sul montaggio dei pezzi…i piloti non c’entrano nulla.

      Poi…se vogliamo evidenziare che di best driver ce ne sono 3 o 4 attualmente, e nessuno di questi guida per la McLaren, facciamo e fate pure…questo è indubbio ed è anche oggettivo….ma….nella F1 del momento;

      quanto occorrono piloti da qualifica? ZERO
      quanto occorrono piloti non in grado di pensare al bene della squadra? MENO DI ZERO

      ….Oggi occorrono piloti di F1, e non pop star o infami bastardi e sabotatori che pur di dominare ed essere le prime donne in una squadra, mettono il bastone tra le ruote al proprio compagno per far in modo di spiccare….

  • Caribbean Black

    Boss….sei un caso disperato :)

  • lewis_the_best

    tifo lewis ma button è veramente un gran bel pilota!!
    non è un mostro nel giro secco, ma in gara ottiene sempre il meglio dall’auto, riesce sempre a star lontano dai guai, rischia solo se è necessario!
    forse non sarà il pilota che fa innamorare i tifosi con la sua guida ma di sicuro è molto apprezzato dai team!

  • e aggiungo che se guardate con attenzione i tempi noterete che la differenza maggiore tra hamilton/button in prova è maggiore nei primi 2/3 di stagione (da 3 a 9 decimi di secondo) quando la macchina era meno competitiva….
    e il pilota FA’ la differenza…:)

  • dato che avevo un pò di tempo oggi mi sono andato a riguardare la stagione 2012. è l’ultima che button/hamilton hanno disputato da compagni di team.

    la mclaren era una buona macchina…specialmente nel finale di stagione…
    detto questo si può notare come nei primi 2/3di stagione hamilton rifilava 1/2 secondo in prova a button il quale sovente non entrava in q3 mentre hamilton contendeva la pole a vettel!
    allora pensiamo SE al posto di hamilton button avesse avuto un pilotino…magari più scarso di lui.. (difficile trovarne :) )

    che valutazione avremmo potuto dare della mclaren di quell’anno?
    una macchina vincente, potenzialmente da mondiale (senza le molte sfortune di hamilton), sarebbe stata collocata da auto di centrogruppo in grado di vincere un paio di gp…
    secondo me il 1/2 secondo da hamilton button lo paga tutto…

  • Standing ovation per IronMc :)

  • Vorrei dire la mia su alcune questioni:

    1)Le parole di Ron Dennis.
    In genere Ron non è uno che parla a sproposito, aldilà del fatto che lo si possa stimare o meno, quindi se si è sbilanciato così tanto, io un qualche miglioramento di prestazione rispetto agli altri in Malesia me lo aspetto.
    Forse non staremo alle costole della Mercedes, ma magari prenderemo un po’ di vantaggio sulla RedBull.
    E’ evidente che non si può sapere come andranno le cose, però il fatto che la McLaren avrebbe portato il primo step evolutivo post-test, non alla prima, ma alla seconda gara era noto, quindi mi sembra abbastanza normale aspettarsi un miglioramento visto che si parla di “step evolutivi” e non di “step disevolutivi” (passatemi il termine).
    E’ anche vero che non sempre gli aggiornamenti funzionano, quindi dovremo sempre attendere il responso della pista.

    2)La questione Button.
    E’ cosa nota che io sia un estimatore di Jenson Button da quando è arrivato in McLaren nel 2010.
    Quello che mi ha convinto fin da subito di Button non è stata certo la sua capacità di fare squadra (perchè non è una cosa che si può apprezzare in 4-5 gare), bensì le sue qualità di guida che ha messo in mostra in queste stagioni a Woking.
    Purtroppo quando si parla di Button (anche da parte dei suoi molti estimatori) si pongono in secondo piano la sua velocità, la sua capacità di lettura delle corse e i suoi risultati. Infatti le prime qualità che vengono menzionate quando si parla di Button sono il fatto che è un uomo squadra, che è importante per il compagno di box, che non mette mai in imbarazzo la squadra ecc…
    Tutto ciò è paradossale, perchè si parla di un pilota di F1, però questo fa capire che Jenson ha una caratteristica che pochi piloti veloci e bravi come lui posseggono: NON E’ UN PIANTAGRANE.
    Infatti quando si parla dei vari Alonso, Vettel, Hamilton, Raikkonen salta sempre qualche episodio (per alcuni più di qualcuno) in cui hanno sbroccato col team, col compagno, con i tifosi.
    Invece quando si parla di Button a cose del genere non si fa mai riferimento, semplicemente perchè Jenson pur avendo un talento fuori dal comune (e sfido chiunque a dire il contrario, vedendo quello che ha fatto in carriera) non si è mai atteggiato a prima donna e questo fa si che sia un pilota stimato e desiderato sportivamente da molti tifosi di ogni team.

    In conclusione se io fossi un Team Manager di F1 e avessi la possibilità (sia economica che sportiva) di potermi permettere un pilota come Jenson Button, gli farei firmare un contratto a vita.
    Quindi da tifoso McLaren spero che Jenson possa concludere la sua splendida carriera in McLaren, magari regalandoci la grande gioia che noi tutti cavalieri d’argento aspettiamo…
    Come sempre Forza McLaren!

    • Cmq ognuno la pensa come vuole…è giusto sia così..
      seguo altri forum e in un paio conosco della gente veramente -ferrata- in merito…gente che è o ha lavorato nell’ambiente…stò parlando di ingegneri, tecnici, etc…
      bhee, ce ne fosse uno che paragoni button a un top driver…
      è un pilota come tanti…non di sicuro di quelli con una marcia in più…

      tornando alla tecnica a mio avviso in malesia la redbull dovrebbe tornare al vertice.
      è ancora la macchina più stabile…solo che problemi di gioventù non hanno permesso di verificarne le effettive prestazioni…
      la mclaren, SEMPRE SECONDO ME, è dietro.
      forse ha un buon potenziale, ma bisogna sperare che magnussen sia un fuoriclasse alla hamilton per avere la certezza che venga sfruttato…
      altrimenti la vedo dura contro mercedes-redbull- williams in malesia….
      è probabile che sarà in lotta con forzaindiana, tororosso e forse ferrari

  • Caribbean Black

    Standing Ovation per Fontsie….

    Dico la mia….se avessi un team di F1 con:

    i migliori motori…
    i migliori ingegneri..
    struttura galattica. .
    il team -deve- vincere il campionato…per gli sponsor…per voi stessi..

    ….automaticamente avere il pilota piu veloce e magari piu tecnico del campionato passa in secondo piano, perchè per l mia “SQUADRA” e sottolineo SQUADRA inteso come gruppo di persone che lavorano all’unisono ed in sincronia per ottenere il meglio da:

    – migliori motori…
    – migliori ingegneri..
    – migliore struttura

    …desidererei i migliori piloti che siano in grado di fare SQUADRA semplicemente perchè nella mia SQUADRA voglio il meglior pilota che possa lavorare con tutti all’interno dell’organico affinche si ottenga il miglior risultato possibile.

    Pertanto….siccome in F1 non ci corrono i brocchi o solo i piloti paganti (che cmq sono e restano piloti inarrivabili per noi comuni mortali) io Terrei Button in primo luogo e poi farei carte false per uno come Rosberg, nonostante mi vadano bene sia Magnussen che Perez per il semplice fatto che nella mia SQUADRA non voglio:

    – Prime donne-piantagrane apri-bocca-e-da-fiato infami
    – Bimbiminkia piangine viziati che sputano nel piatto dove mangiano.

    A me, “personalmente” gli Schumacher, gli Alonso, gli Hamilton, i Senna ed i Mansell, mi stanno altamente sul C. perchè corrono solo per loro stessi e non hanno il concetto di Squadra.

    Io voglio Gli Hakkinen nel mio team.

    • Per poterteli permettere, dovresti disporre a tutti i costi della macchina migliore. E pure di gran lunga. Altrimenti o saluti con la manina il titolo..o ti abbassi ad ingaggiare le primedonne. Che saranno pure difficili da gestire, ma girano mezzo secondo al giro più forte di
      Button.
      Secondo te, perchè Dennis ha cacciato Whitmarsh?

  • @ Caribbean

    Questo l’ultimo stint di gara di Button:

    34 1:33.515
    35 1:34.497
    36 1:34.157
    37 1:34.157
    38 1:34.036
    39 1:33.965
    40 1:34.082
    41 1:33.918
    42 1:33.797
    43 1:33.569
    44 1:33.358
    45 1:33.954
    46 1:33.775
    47 1:33.539
    48 1:33.326
    49 1:33.373
    50 1:33.440
    51 1:33.549
    52 1:33.551
    53 1:33.453
    54 1:33.668
    55 1:33.692
    56 1:33.391
    57 1:33.186

    E’ impressionante la regolarità con cui ha girato, mentre ora guarda quello di Alonso:

    37 1:34.374
    38 1:34.570
    39 1:33.994
    40 1:33.951
    41 1:34.092
    42 1:34.528
    43 1:34.353
    44 1:33.446
    45 1:34.019
    46 1:33.820
    47 1:33.812
    48 1:32.987
    49 1:33.520
    50 1:33.468
    51 1:33.844
    52 1:33.661
    53 1:33.078
    54 1:33.233
    55 1:33.347
    56 1:32.616
    57 1:35.034

    Ci sono dei momenti in cui ci sono sbalzi da 8 9 decimi come ai giri 44 – 48 – 56, chiaro che la potenzialità per far meglio c’era altrimenti quel giro ad 1:32.6 non lo avrebbe mai potuto fare, ma è come se gli mancasse qualcosa nella regolarità, quasi non riuscisse a ricaricare le batterie non so. Tu dici che il motore manca di prestazione, se fosse così non avrebbe potuto realizzare quel tempo al giro 56 non ti pare?

    Ripeto, per me i problemi ci sono, non so se siano congeniti alla PU o se siano occasionali ma ci sono, ma dalle parole di Raikkonen che dice che già dalla Malesia ci saranno dei netti miglioramenti io vedo positivo, anche se penso ad una inversione netta di tendenza solo dalle gare europee.

    • Caribbean Black

      Maxleon, io piu che altro penso che avessero problemi congeniti sin dai test e che non potessero permettersi di spingere come volevano, per cui immagino che Alonso abbia corso con il famoso metodo ad elastico….un paio di giri lenti, uno o anche 2 piu veloci, magari a causa di problemi sui consumi, problemi di affidabilità, problemi di propulsione che non sono emersi solo a melbourne ma che gia c’erano dai test.

      Alonso si sa che guida con molta intelligenza, e magari quei giri così altalenanti, erano anche dovuti a fattori legati strettamente alla gestione….o forse anche al consumo di carburante.

      Anche Raikkonen ha detto che ha avuto problemi dello stesso tipo, però….guarda a 2 cose sostanzialmente:

      1) al sabato un video ha catturato una breve conversazione tra raikkonen ed un ingegnere nella quale Kimi chideva piu potenza….evidentemente non era abbastanza visto il paragone con le altre squadra.

      2) ecco la History Lap Chart di Kimi:

      37
      1:40.692
      38
      1:33.896
      39
      1:34.046
      40
      1:33.766
      41
      1:33.883
      42
      1:33.934
      43
      1:34.141
      44
      1:34.178
      45
      1:34.504
      46
      1:34.494
      47
      1:34.957
      48
      1:34.494
      49
      1:35.142
      50
      1:35.259
      51
      1:34.396
      52
      1:34.545
      53
      1:34.802
      54
      1:33.922
      55
      1:33.746
      56
      1:33.691
      57
      1:35.036

      ….una regolarità disarmante…..

      Ed allora io mi chiedo….ma dove stanno questi fantomatici problemi??

      Ad ogni modo, in conclusione, siamo solo alla prima gara….troppo difficile sostenere che è stato questo o che è stato quello il problema….ne tantomeno sapremo qualcosa a Sepang, nonostante sia un vero circuito.

      Io resto scettico a riguardo della controtendenza a partire dalle gare europee.

      Secondo me, non avete n gruppo di lavoro solido da troppo tempo, ed inizio ad appoggiare il “John-pensiero”

      …ci vorrebbe una bella tagliata di teste li da voi…

      • Secondo Turrini la tagliata di teste già c’è stata, ma sinceramente aspetto le notizie uffiali, finora so per certo che la ca**iata post gara di Domenicali è verissima e la cosa mi ha sorpreso non poco conoscendo come si è sempre comportato finora e se fosse come tu dici non avrebbe avuto motivo di esserci, visto che sapevano già dov’erano i problemi. In ogni caso concordo sul fatto che nemmeno in Malesia avremo risposte, forse qualcosa in più sul fronte affidabilità e gomme ma non credo a livello di prestazioni (purtroppo).

      • Regolare sì Kimi, ma più lento di Alonso, come se quest’ultimo riuscisse a sfruttare quegli attimi di “full power” per fare i giri “buoni”, mentre Raikkonen si è limitato a mantenere un passo più lento ma più costante, senza “picchi” prestazionali.

  • una domanda giochino rivolta più che altro ai fans mclaren.

    ipotizzate di avere un team di F1..
    i migliori motori…
    i migliori ingegneri..
    struttura galattica. .
    il team -deve- vincere il campionato…per gli sponsor…per voi stessi..

    ora dovete scegliere il pilota…sapete che è l’ingranaggio più importante di tutto il meccanismo…più soldi investite nell’organizzazione maggiore sarà la pressione che graverà sul pilota che sente di dover vincere a tutti i costi…

    sono disponibili al vostro budget:

    hamilton
    alonso
    vettel
    rosberg
    hulkemberg
    ricciardo
    grosjean

    button e tutti gli altri che conoscete presenti in campionato.

    ora ditemi chi di voi sceglierebbe button…

    :):):):)

    avete capito ora cosa ho contro button?
    NIENTE!
    solo che và troppo piano….:)

    • Non devi scegliere solo per i nomi perché se guardi le classifiche di fine anno mi sembra che sia sempre li con i punti se ha una macchina buona.
      Guardati le classifiche passate…e il confronto con i compagni di squadra pre mclaren.
      Secondo te Alonso con la mclaren dell’anno scorso come si sarebbe comportato con i giornalisti e con il team??e Hamilton??o vettel con perez cosa avrebbe fatto o detto??hamilton lo ha vinto il mondiale da quando c’era button?quante vittorie o podi ha fatto in più di lui?contano i risultati nella vita non solo lo spettacolo e lui come dice Dennis lavora per la squadra!
      Comunque Boss sono solo opinioni personali mie e tue non tutti dobbiamo vederla allo stesso modo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!