McLaren, Dennis: “Dalla Malesia, 5 decimi più veloci”

La McLaren Mp4-29 dovrebbe recuperare mezzo secondo in prestazione rispetto a quanto visto in Australia. Questo è quanto dichiarato da Ron Dennis, CEO del team di Woking.

mclaren-mp4-29-buttonLa McLaren porterà in Malesia un nuovo pacchetto di aggiornamenti che dovrebbe garantire un immediato passo avanti, in termini di prestazioni, per la Mp4-29. Lo ha ammesso lo stesso Ron Dennis, CEO del team di Woking.

“Ci preme tornare ad essere, al più presto, un team vincente. Siamo convinti di poter recuperare mezzo secondo già dalla prossima gara, per svariate ragioni. Ciò non sarà sufficiente per raggiungere immediatamente il nostro obiettivo, ma metterà pressione sui nostri inseguitori”, ha detto Boullier.

Dennis, però, non si fa illusioni. I rivali della Mercedes sono fin troppo avanti rispetto ala McLaren e il manager inglese lo ammette dicendo: “Il loro vero passo si evince solo in qualifica. E’ chiaro che hanno un secondo e mezzo abbondante su tutti gli altri. E’ un distacco difficile da colmare, ma non impossibile. Queste gare lontano da casa limitano lo sviluppo rapido della vettura, ma noi faremo del nostro meglio”, ha concluso.

73 Commenti

  1. @Maxleon

    ….scrivo qua perchè è piu visibile…

    Ah ma quindi tu ci credi alla storia del problema elettrico??

    Io sinceramente credo che non sappiano piu dove andare a parare ed il problema se lo siano inventati come scusante.

    Non credo che una macchina con un problema elettrico sin dall’inizio della gara o in una parte di essa, possa reggere fino alla fine….anche se poi bisognerebbe vedere di che tipo è tale problema.

    Se fosse accaduto a fine gara o nella parte di finale, non si spiegherebbe cmq il ritardo incredibile accumulato durante qualifiche e tutta la gara.

    Boh io sinceramente se fossi uno di voi, innalzerei un polverone (come feci io l’anno scorso coi miei) perchè non se ne puo piu di queste assurdità.

    1. No Caribbean, io semplicemente non mi spiego com’è che in Bahrain la Ferrari è stata costante nei tempi, mentre ora andava vistosamente a singhiozzo, quindi sono del parere che qualche min**iata l’anno fatta, non so se si tratta di qualcosa di congenito che è venuta fuori solo ora (come credi tu) o qualcosa di occasionale, io credo più nella seconda ipotesi, magari sapevano dal primo momento che avevano sbagliato qualcosa ma era troppo tardi per rimediare, che siano poi vere o fasulle le informazioni sul blog di Turrini non lo so, ma sinceramente, non ci do troppo peso. Vedremo in Malesia…….

      1. Oddio Maxleon, sinceramente ho dato uno sguardo veloce e superficiale alla lista dei tempi della gara, e sia kimi che Nando non li ho mai visti andare a singhiozzo, per cui non so dove hai preso queste info.

        Io ho visto un po tutti annaspare quando erano dietro ad una vettura…era come se fosse impossibile superare…

        Guarda Button ad esempio….era e poteva essere nettamente piu veloce di Nando, e fino a che gli è rimasto dietro, non è mai roiuscito a superarlo…poi una volta entrata la SC, guadagnando tutte quelle posizioni, e liberandosi degli avversari, ha iniziato a prendere margine divenendo inattaccabile dal resto della compagnia…

        Con questo voglio dire che magari l’andare a singhiozzo è stato piu dovuto ad un fatto che non c’è prestazione dal vostro motore unitamente al fatto che avete corso sempre dietro qualcuno che vi ostacolava….almeno con Nando….perchè Kimi…bene mio….mah, non aggiungo altro.

  2. Si potrebbe essere certi che l’affermazione di dennis si avveri solo se in malesia si siede in abitacolo hamilton…o alonso…o vettel…forse rosberg…

    ma basterebbe sostituire button con grosjean, o hulkemberg, e molti altri per guadagnarlo subito il mezzo secondo… :):):)

    1. Sul giro secco non è certo uno dei migliori ma per il resto credo vada benissimo anche perché mi sembra che al fianco del tanto osannato Hamilton non abbia sfigurato affatto…anzi!poi se ti sta sulle pall* allora è un altro discorso

  3. Secondo il blog di turrini in ferrari sono saltate le teste relative al campo ibrito(mgh-k e u) voi avete notizie in merito che posso avvalorare ciò o che smentiscono??? grazie 1000

    1. l’ho letto anch’ioed ho fatto una ricerca. Ho trovato solo qualche articolo di qualche blog di quali su altervista che sparano cretinate a raffica tipo che gli extraterrestri hanno rapito obama. Nessuna fonte appena appena credibile.

      1. e comunque e’ presto per far saltare teste. Un solo gp non ti fa capire se il progetto e’ valido e deve essere solo sviluppato oppure e’ sbagliato alla base.

    2. Guarda caso un’oretta fa su un altro blog avevo scritto:

      “la voce che Domenicali avrebbe redarguito pesantemente i suoi dopo la gara, mi lascia pensare che i “suoi uomini” in qualcosa abbiano sbagliato, perché non si rimprovera qualcuno solo perché non si è all’altezza degli altri, al massimo si cerca solo di comprendere dove e come si può migliorare e la mia impressione è che qualche grossa cavolata la abbiano fatta, perchè ormai è qualcosa più di una voce e non mi meraviglierei di una presa di posizione di Domenicali nei confronti di chi era responsabile delle unità elettriche”

      1. Io invece max mi meraviglierei eccome se domenicali avesse alzato la voce…..

        Io comincio a credere che lo rossa abbia proprio letteralmente cagato fuori dalla tazza e che il loro motore sia un top of the flop…..

      2. Ma non credo, in fin dei conti, durante i test invernali Alonso ha testato a fondo la P.U. in una bellissima simulazione di gara al livello della Mercedes e soprattutto era molto regolare nei tempi, il che vuol dire che tutto funzionava, mentre ora in Australia la F14 T andava a singhiozzo.

        Per me hanno combinato qualche grossa ca**ata, ma niente di irrimediabile.

      3. Non credo Max, io direi che nella simulazione di gara la rossa fosse al massimo del suo potenziale momentaneo, mentre la mercedes magari provasse con un regime piu ridotto…ed eccoti spiegato il livello simile.

        Cmq sia, è veramente troppo presto per sostenere o ipotizzare qualunque cosa.

        Vedremo su una pista vera quel che succede.

      4. No no, io non mi riferivo alle prestazioni, se fossero migliori o peggiori della Mercedes, ma alla regolarità, se avessero avuto dei problemi alla parte elettrica già da allora non avrebbero certo potuto fare più di 60 giri continui e con tempi costanti, poi che la Mercedes sia stata migliore o peggiore non importa, fatto sta che non hanno corso a singhiozzo come hanno fatto ora.

  4. Mah le parole devono essere supportate dai fatte, ma la cosa che mi rende tranquillo è che Dennis di solito non parla a sproposito. I proclami e le promesse piuttosto furono fatto da Don Martin che è stato finalmente avvistato in una parrocchia vicino all’eremo di San Francesco a svolgere la funzione religiosa delle 7:00.

    1. Con macchine nuove come queste credo che tutti miglioreranno dai 3 agli 8 decimi. E’ normale, non credo che i valori visti in australia possano cambiare prima del ritorno in europa. Le macchine sono ancora tutte da scoprire e permettere ai motori di tirare al massimo. Mezzo secondo forse e’ ancora poco.

  5. @ Caribbean black

    Sono daccordo con te che sarebbe meglio non fare proclami, ma lavorare a testa bassa, ma non solo per la questione che determinati aggiornamenti possano o meno funzionare, ma per il fatto che Mercedes non fornirà più dettagli di aggiornamento sulla P.U. visto che nel 2015 la Mclaren passerà alla Honda e se fino ad ora le squadre hanno sfruttato si e no l’80% delle potenzialità del propulsore la Mclaren su questo fronte, per ovvie ragioni non potrà progredire più di tanto e sappiamo come il software possa essere determinante.

    Riguardo ai motori Honda, io non sarei tanto pessimista, se da un lato concordo che non abbiano poi una tradizione tanto “vincente” dall’altra avranno la possibilità di attingere un anno di informazioni supplementari e sviluppare maggiormente la loro P.U. anche se ad essere sincero la cosa non mi va proprio giu.

    1. ecco ce l’ha fatta!
      …gli sono però rimasti in mano 3 viti, due bulloni, e due cavi elettrici.
      marmorini è sull’orlo di un esaurimento nervoso.
      riprovaci luca!

    2. Se fai una soffiata anonima ad AS dicendo che Marmorini non riesce a rimontare la P.U. perchè le istruzioni sono scritte in svedese come quelle dell’ikea ci sta che facciano un articolo a riguardo!!!

      1. Gutmann dai botti che ho “sentito” leggendo AS mi sembrava già capodanno…

  6. non capisco dove stanno tutti questi presunti proclami!!

    dennis ha solo detto che la macchina nel prossimo gp sarà più veloce rispetto alla gara d’esordio ribadendo che la mercedes almeno per ora è davanti a tutti!!

    cosa avrebbe dovuto dire?? la mclaren ha avuto fortuna in australia ma dalla prossima gara torneremo ai livelli del 2013!

  7. Mah…..addirittura 1,5 secondi di distacco dalla
    Mercedes ?!!!
    Sinceramente a me sembrano troppi, al massimo saranno 5/8 decimi e poi il distacco stesso potrebbe variare a seconda dei circuiti.
    Ripeto non credo ad una stagione di totale dominio Mercedes, Ferrari, Red Bull e McLaren hanno tutte le carte in regola per essere della partita.

    1. Sai perchè concordo con te?..perchè quest’anno i motori abbandonano i piloti e so solo 5..la Mclaren è in testa eppure è sotto alla Mercedes e alla pari con Ferrari e Williams..il campionato sarà aperto finche l’affidabilità sarà un problema..e spero lo sia fino all’ultima gara perchè se no posso dire da ora che la Mercedes vincerà tutto..e giu lotteremo tra Mclaren Ferrari e Williams..sempre se la RB non si sveglia

      1. si medri ha lottato ad armi non pari..e poi la pole non è la gara ve lo ripeto..in qualifica fai due giri e ciao (con la pioggia) spremi la pu e tutto..in gara conta tutto invece..non basta fare due giri forti per vincere..

  8. Gia cominciamo coi proclami???

    Non credo che mercedes, williams, red bull e ferrari resteranno a guardare noi che ipoteticamente guadegneremo 5 decimi sulla mercedes.

    LA recente storia m’insegna che ogni volta che arriva un grosso step evolutivo da noi, almeno il 75% delle cose portate non funzionano….per cui se tanto mi da tanto….

    Preferirei che non si facessero queste uscite ma piuttosto che si faccia vedere in pista prima di parlare.

    1. Almeno da voi è il 75%, da noi anche il 95%… 😉

      PS Caribbean come affronti questa ultima stagione da freccie d’argento? Il prossimo anno il cambio è epocale, visto che ha messo un pò di tristezza a me non oso immaginare cosa provi te…

      Anche se come ti ripeto ormai dall’anno scorso penso che con Honda tornerete grandi!

      1. Magic, gia mi sono espresso a riguardo piu di una volta e perdonami ma non ho piu le forze di aggiungere altro….sono tristemente deluso di mollare i migliori motori del lotto, per passare ai giapponesi che non vincono niente in campo internazionale da almeno 30 anni…

      2. Lo so, lo so…volevo solo sapere se avevi cambiato idea ritrovando un pò fiducia nella Honda ma a quanto pare no…

        Vedremo il prossimo anno, per il momento concentriamoci su questo và…ciao grande! 😉

  9. magic fra bisogna leggere tra le righe..Domenicali in una intervista ha detto che manca velocità di punta..ed è in quel momento che ho capito l’ala anteriore della ferrari in barein e a jerez..SECONDO ME..in Ferrari di step evolutivi ne vedremo pochi da fuori..la Ferrari ha bisogno di sviluppare ciò che c’è sotto prima..e credo proprio che correremo con configurazioni abbastanza scariche..proprio per coprire la mancanza derivante dalla PU..SECONDO ME ancora..se tutto funzionerà come deve qualche step areodinamico lo vedremo in Spagna..la Mclaren dal canto suo ha gia un ottima PU..e dalla presentazione non ha portato nulla di nuovo..quindi era ovvio questo sviluppo

    1. Ciao ryudcoctor…

      Mi auguro che gli sviluppi per quello che c’è sotto ci siano e che siano efficienti, io la vedo dura con il congelamento dei progetti, ma magari hanno in serbo qualcosa, ma credo anche gli altri, quindi la rincorsa alle prestazioni non saremo solo noi a farla e questo mi fa inc@z*are perchè tutti, ma dico TUTTI gli anni si comincia sempre in ritardo, sai fosse un ritardo di 2 o 3 decimi ma tutte le volte oltre un secondo o un secondo e mezzo…mio dio!!!

      1. a quanto sembra è piu un problema di software..il che credo sia aggiornabile..e se proprio non lo è basta usare la scusa sicurezza affidabilità (cosa poi vera)..di fatto pero è solo il software..differente dalla renault che almeno a me sembra un problema generale software e pu .. raffredamento..tutto..il problema dell’aggiornamento software è che puoi anche trovare la soluzione analizzando il problema..ma la verifica la hai solo quando accendi e scendi in pista..un po come me all’università..con tutto che perdi ore sul codice sorgente..fin quando non schiacci il tasto compila ed esegui non saprai mai cosa hai fatto..per questo spero..( e si SPERO ) che gia dalla prossima abbiano quantomeno capito il problema..e almeno risolto nel 90%..

      2. Ah ryu meno male che ci sei te a tenermi su di morale, so che abbiamo problemi al software però io ho sempre seri dubbi che sia davvero solo quello…certo da lì gestisci tutto l’insieme e specialmente il brake by wire che è quello che scompone la F14T, come velocità in rettilineo e in curva non siamo messi malissimo ma vedendo come può correre la W05 non penso che possiamo colmare il gap in poco tempo, ma mi auguro di sbagliarmi alla grande guarda!!! ;-()

  10. Magari potessi leggere una notizia simile anche sul fronte Ferrari, almeno per dare un briciolo di speranza invece si continua apredicare calma e gesso… 🙁

      1. beh magicfra la mclaren ha riempito di parole tuttio il 2013..dicendo in ogni gara che sapevano dove intervenire..sapevano dove guadagnare..e poi mi sembra abbiano fatto pena..a me non interessa nulla di ciò che si dice..ma di ciò che uscirà venerdi..la RB non dice mai nulla eppure ha sempre aggiornamenti

      2. si è vero, i proclami della mclaren sono anni che vengono puntualmente smentiti dai fatti :-(.
        Però quest’anno mi piace il clima, mi piace la voglia di fare, mi piace la voglia di cambiamento e la volontà di cancellare l’anno orribile appena trascorso.
        Non so quanto recupereremo, però, da quanto ho letto, è il primo vero step aerodinamico dalla presentazione della macchina. Quindi probabilmente un progresso ci sarà, anche perchè a questa macchina manca il carico aerodinamico (al posteriore credo) rispetto alle altre.

      3. Infatti Mauro ha colto l’essenza del mio discorso, anche se non sopporto Dennis, con lui la McLaren sta affrontando questo inizio di stagione con un altro spirito, con la voglia di reagire, anche se fanno proclami ed è vero che con le parole non si vincono i GP ma rimane almeno la voglia di far vedere che il team vuole tornare davvero ad essere vincente.

        Sono sicuro che anche alla Ferrari la pensano così, peccato che è dal 2009 che facendo o non facendo proclami alla Ferrari manca sempre e solo la stessa cosa, una macchina competitiva!

Lascia un commento