Nico Rosberg - Mercedes W05

GP Malesia: la Mercedes sugli scudi nelle Libere 3

Le due Mercedes di Rosberg e Hamilton fanno l’andatura nelle prove libere 3. Bene la Ferrari di Raikkonen, il più vicino al duo di Brackley, ma ad un secondo netto di distacco.

Nico Rosberg - Mercedes W05Nella terza sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia, la Mercedes è tornata a dettare legge: Nico Rosberg ha segnato il giro più veloce con 1:39.008, relegando a due decimi anche il compagno di squadra, Lewis Hamilton. Le Frecce d’Argento, comunque, continuano a mostrare i muscoli infliggendo agli avversari distacchi nell’ordine di un secondo netto, qualcosa come due decimi a chilometro.

Ad avvicinarsi di più è stato Kimi Raikkonen con la Ferrari, terzo tempo per lui in 1:40.156. Alle spalle della Ferrari del finlandese c’è la Red Bull di Vettel che, a sua volta, ha il fiato sul collo dal suo connazionale Nico Hulkenberg con la Force India. Leggermente più attardati Ricciardo e Alonso, che chiudono rispettivamente in sesta e settima posizione.

McLaren in netta difficoltà nella terza sessione di libere. Un problema alla power unit costretto entrambi i piloti a fare solo alcuni installation lap, senza però avere modo di effettuare dei tempi. Si lavora con frenesia, adesso, ai box del team di Woking per mettere in condizione entrambi i piloti di effettuare con regolarità le qualifiche.

Resta complicata la situazione in casa Lotus. Grosjean e Maldonado chiudono rispettivamente in quindicesima e sedicesima posizione: la E22 sembra far fatica anche a stare in pista e, stando alla descrizione che ne ha fatto via radio Grosjean, c’è poco da stare tranquilli. “Non c’è assolutamente performance dal diffusore. Il posteriore è un disastro”, ha tuonato Romain.

GP MALESIA 2014 – RISULTATI LIBERE 3

Pos  Pilota             Team                  Tempo      Gap      Giri
 1.  Nico Rosberg       Mercedes              1m39.008s            13
 2.  Lewis Hamilton     Mercedes              1m39.240s  +0.232s   13
 3.  Kimi Raikkonen     Ferrari               1m40.156s  +1.148s   13
 4.  Sebastian Vettel   Red Bull-Renault      1m40.387s  +1.379s   14
 5.  Nico Hulkenberg    Force India-Mercedes  1m40.523s  +1.515s   15
 6.  Daniel Ricciardo   Red Bull-Renault      1m40.686s  +1.678s   14
 7.  Fernando Alonso    Ferrari               1m40.736s  +1.728s   14
 8.  Felipe Massa       Williams-Mercedes     1m40.781s  +1.773s   20
 9.  Valtteri Bottas    Williams-Mercedes     1m40.891s  +1.883s   20
10.  Sergio Perez       Force India-Mercedes  1m41.029s  +2.021s   15
11.  Daniil Kvyat       Toro Rosso-Renault    1m41.182s  +2.174s   18
12.  Jean-Eric Vergne   Toro Rosso-Renault    1m41.441s  +2.433s   18
13.  Adrian Sutil       Sauber-Ferrari        1m41.552s  +2.544s   15
14.  Esteban Gutierrez  Sauber-Ferrari        1m42.041s  +3.033s   17
15.  Romain Grosjean    Lotus-Renault         1m42.749s  +3.741s   16
16.  Pastor Maldonado   Lotus-Renault         1m43.539s  +4.531s   20
17.  Max Chilton        Marussia-Ferrari      1m43.977s  +4.969s   16
18.  Jules Bianchi      Marussia-Ferrari      1m44.170s  +5.162s   18
19.  Marcus Ericsson    Caterham-Renault      1m44.457s  +5.449s   12
20.  Kamui Kobayashi    Caterham-Renault      1m46.015s  +7.007s   7
21.  Jenson Button      McLaren-Mercedes      2m05.555s  +26.547s  4
22.  Kevin Magnussen    McLaren-Mercedes                           5

11 pensieri su “GP Malesia: la Mercedes sugli scudi nelle Libere 3

  1. totix89

    Non penso assolutamente che il limite della ferrari sia l 1.39 alto o l 1.40 basso di oggi. Nelle qualifiche miglioreranno sicuro, resta da vedere se l 1.39 basso è il limite mercedes, ma anche qui ho i miei dubbi

  2. boss

    I motori renault hanno ancora qualche problema di gioventu ma non sono distanti dai mercedes…
    dichiarazioni di costa in base ai rilevamenti gps…
    io mi fido di quello che dice lui…non sò voi… :):)

  3. Fedfeder

    Escluse Ferrari e Force India (l’eccezione che conferma la regola) trovo imbarazzante l’appiattimento del valore aggiunto del pilota. Conta solo la prestazione della macchina!

  4. mimmo stigazzi

    La redbull su questa pista è la seconda forza, nei long run di ieri vettel era l’unico in grado di ridurre il gap sotto il secondo che perdono con gli interessi sui rettilinei, il loro punto debole è la power unit, avessero il mercedes…

  5. boss

    veramente sorpreso in negativo dalla redbull!
    mi aspettavo un vettel molto più performante!

    nella logica invece la mclaren: è un bus con due autisti di bus….:):):)

    1. andreab

      Deluso? a parte che non credo che ancora si possa giudicare vettel, ma un 4° tempo oggi non sarebbe un buon risultato dopo l’inverno disastroso dei motorizzati Renault?

Lascia un commento