Dieci cose da sapere sul Gran Premio del Bahrain

2 aprile 2014 15:16 Scritto da: Andrea Facchinetti

Scopriamo dieci curiosità legate al terzo appuntamento stagionale che andrà in scena domenica ad Al Sakhir.

mercedes-rosberg-bahrain-pole1 – Il primo GP del Bahrain si è disputato il 4 aprile 2004, divenendo la prima gara nella storia della Formula 1 a disputarsi nel medio oriente. Tutte le nove gare del Bahrain si sono disputate ad Al Sakhir.

2 – Anche il Bahrain International Circuit è stato disegnato dall’architetto austriaco Hermann Tilke. Il tracciato ha sei possibili configurazioni e i costi per la realizzazione del circuito sono stati stimati in centocinquanta milioni di dollari.

3 – Per due volte – nel 2006 e nel 2010 – il GP del Bahrain è stato il primo GP della stagione, disputandosi a Marzo, mentre le altre sette edizioni sono state disputate ad Aprile.

4 – Nel 2010 gli organizzatori del GP del Bahrain hanno deciso di far disputare la gara sul tracciato in configurazione “Endurance” – ovvero il layout che viene utilizzato per la ventiquattro ore del Bahrain – per omaggiare i sessant’anni della nascita della Formula 1.

5 – L’edizione del 2010 verrà ricordata anche per il ritorno in pista dopo tre stagioni di Michael Schumacher e per il debutto di tre nuove scuderie entrate grazie alle selezioni FIA dell’anno precedente: Lotus, Virgin e HRT. Il vincitore di quella edizione fu Fernando Alonso su Ferrari.

6 – Dopo esser stata posticipata di sei mesi, l’edizione 2011 venne definitivamente cancellata nel giugno dello stesso anno per le rivolte in atto nel paese mediorientale che minacciavano il regolare svolgimento dell’evento.

7 – Curiosamente, le ultime due edizioni del GP del Bahrain hanno visto concludere nelle prime tre posizioni gli stessi piloti: Vettel, Raikkonen e Grosjean.

8 – Per festeggiare il decimo GP disputato in Bahrain, la gara di quest’anno partirà al tramonto per concludersi con le luci artificiali, così come già succede dal 2009 in occasione del GP di Abu Dhabi.

9 – Lo scorso mese il proprietario del circuito Zayed Al Zayani ha intitolato la prima curva del tracciato a Michael Schumacher, vincitore della prima edizione del GP del Bahrain.

10 – La gara che si disputerà domenica sarà la numero novecento della storia della Forumla 1 dal 1950 ad oggi.

4 Commenti

  • Si e anche dalle zanzare… Ahahah

  • alexander310

    E’ un vero peccato che la gara numero 900 si disputi su un circuito privo di storia e fascino, mi sarebbe piaciuto molto vedere Imola al posto del Bahrein.

    • Quoto, ma come sempre comandano questi: $$$$$$$$$$$$

      Infondo ultimamente si corre in notturna perchè visto che manca lo spettacolo in pista gli spettatori potranno essere attratti dalle luci artificiali.

      Insomma in F1 considerano noi tifosi come falene…grazie mille! :-)

      • contebaracca

        per il semplice fatto che i $$$$$$$$$ hanno portato la f1 in culo ai sassi e se disputassero il gran premio alle 14 nel luogo dove si corre chi segue la f1 dovrebbe guardarla all alba quindi luci artificiali per acchiappare ascolti e il tutto condito con estratto di rose per festeggiare sul podio…che tristezza …

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!