Libere Bahrain, la Mercedes continua a dominare

4 aprile 2014 21:52 Scritto da: Davide Reinato

Lewis Hamilton e Nico Rosberg hanno chiuso al comando entrambe le sessioni di prove libere, staccando gli avversari e lasciando intendere che la vittoria del Gran Premio sarà un affare loro.

Lewis Hamilton | MercedesNella serata del Bahrain, brilla una stella. E’ quella a tre punte che rappresenta la Mercedes, unica grande dominatrice annunciata del terzo appuntamento del Mondiale di Formula 1.

La seconda sessione di prove libere è stata quella più rappresentativa per le squadre, considerando che si è tenuta nelle condizioni simili a quelle in cui si disputeranno qualifiche e gara.

Nonostante le apparenze parlino di una Mercedes in gran forma e irraggiungibile per gli avversari, Lewis Hamilton resta con i piedi per terra e non si lascia andare a facili proclami. “Per noi è stata una giornata decente. La macchina è andata bene fin dall’inizio e questo ci ha permesso di trascorrere del tempo alle prese con la comparazione delle gomme. Le morbide, in particolare, sembrano funzionare bene e abbiamo avuto una discreta differenza sui tempi sul giro in confronto alla medie. E’ stato fantastico guidare sotto i riflettori qui: il circuito sembra anche meglio di notte e non si nota molto la differenza in termini di visibilità. E’ davvero bello guidare senza quel caldo torrido. Per quanto riguarda la macchina, abbiamo dei ritocchi da fare alla vettura, perché sento che possiamo fare ancora meglio. Nel complesso, però, mi sento bene”.

Alle spalle di Hamilton troviamo l’altra W05, quella di Nico Rosberg. Il pilota tedesco sembra avere qualcosa in meno rispetto al compagno di squadra, ma resta ottimista: “Oggi è stata una buona giornata di prove per noi. Sembra che siamo stati veloci in termini di ritmo e ho anche avuto un buon passo nei long run. Sono abbastanza fiducioso per il weekend. Guidare di sera? E’ molto diverso, in quanto le temperature della pista sono inferiori. Abbiamo imparato molto sulle nuove condizioni del tracciato e tutto è andato abbastanza bene”.

Entrambi i piloti della Mercedes hanno commentato la notizia positiva del miglioramento dello stato di salute di Michael Schumacher. “Ho sentito l’aggiornamento su Michael e tutti i nostri pensieri e preghiere son ocon lui e la sua famiglia”, ha detto Hamilton. “E’ stato bello sentire una notizia incoraggiante sulla sua salute. Tutto il paddock è felice di sentire buone notizie e spero che i progressi continuino”, ha concluso Rosberg.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!