GP Bahrain: Rosberg batte Hamilton nella lotta alla pole

5 aprile 2014 18:22 Scritto da: Davide Reinato

Nico Rosberg conquista la pole position del Gran Premio del Bahrain, battendo sul campo Lewis Hamilton. Terzo Ricciardo, ma il pilota della Red Bull domani dovrà scontare una penalità e scatterà 13esimo.

Nico Rosberg - MercedesNico Rosberg riesce a conquistare la pole position del Gran Premio del Bahrain, beffando il compagno di squadra Hamilton che – dall’inizio del weekend – era stato sempre in testa e apparentemente irraggiungibile. Il pilota tedesco della Mercedes ha rifilato tre decimi a Lewis che, nel tentativo finale in Q3, ha anche fatto un errore e non è riuscito a rispondere al crono del suo primo rivale in campionato, oltre che compagno di squadra.

La prima fila tutta Mercedes era un risultato facilmente pronosticabile, ma è alle loro spalle che è successo letteralmente di tutto. Da segnalare l’ottima prestazione di Daniel Ricciardo con la Red Bull – terzo – ma che domani dovrà scontare 10 posizioni di penalità in griglia e, pertanto, scatterà dalla tredicesima posizione. Deludente anche la prestazione di Sebastian Vettel: undicesimo in qualifica, avanzerà di una posizione per effetto della penalità al compagno e partirà appaiato ad Alonso. Sì, perché in decima posizione oggi abbiamo una Ferrari, un risultato che suona proprio come una grossa debacle della Rossa. Alonso non è riuscito ad andare oltre il decimo tempo cronometrato in qualifica, prendendo quasi due secondi di gap da Rosberg. L’altra Ferrari, quella di Raikkonen, ha ottenuto il sesto tempo.

In ottima forma anche le due Williams: Bottas chiude quarto, Massa ottavo. McLaren in affanno con Button che non riesce ad andare oltre il settimo tempo, mentre Magnussen comincia a far fatica a tenere il passo del compagno di squadra e chiude nono. Tra i risultati che non ci si aspettava, salta all’occhio la dodicesima posizione di Hulkenberg che, questa volta, ha mancato l’ingresso in Q3 rispetto al compagno di squadra Perez che, invece, ha portato la Force India in quinta posizione.

Nel frattempo, Adrian Sutil è stato penalizzato per aver ostacolato Grosjean in Q2. Il pilota della Sauber perde 5 posizioni sulla griglia e 2 punti dalla SuperLicenza.

GP BAHRAIN 2014 – RISULTATI QUALIFICHE

Pos Pilota                Team                 Tempo       Gap   
 1. Nico Rosberg          Mercedes             1m33.185s
 2. Lewis Hamilton        Mercedes             1m33.464s  +0.279s
 3. Daniel Ricciardo      Red Bull-Renault     1m34.051s  +0.866s
 4. Valtteri Bottas       Williams-Mercedes    1m34.247s  +1.062s
 5. Sergio Perez          Force India-Mercedes 1m34.346s  +1.161s
 6. Kimi Raikkonen        Ferrari              1m34.368s  +1.183s
 7. Jenson Button         McLaren-Mercedes     1m34.387s  +1.202s
 8. Felipe Massa          Williams-Mercedes    1m34.511s  +1.326s
 9. Kevin Magnussen       McLaren-Mercedes     1m34.712s  +1.527s
10. Fernando Alonso       Ferrari              1m34.992s  +1.807s
Q2 cut-off time: 1m34.925s                                 Gap Q2
11. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault     1m34.985s  +1.277s
12. Nico Hulkenberg       Force India-Mercedes 1m35.116s  +1.408s
13. Daniil Kvyat          Toro Rosso-Renault   1m35.145s  +1.437s
14. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Renault   1m35.286s  +1.578s
15. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari       1m35.891s  +2.183s
16. Romain Grosjean       Lotus-Renault        1m35.908s  +2.200s
Q1 cut-off time: 1m36.654s                                 Gap Q3
17. Pastor Maldonado      Lotus-Renault        1m36.663s  +1.789s
18. Adrian Sutil          Sauber-Ferrari       1m36.840s  +1.966s
19. Kamui Kobayashi       Caterham-Renault     1m37.085s  +2.211s
20. Jules Bianchi         Marussia-Ferrari     1m37.310s  +2.436s
21. Marcus Ericsson       Caterham-Renault     1m37.875s  +3.001s
22. Max Chilton           Marussia-Ferrari     1m37.913s  +3.039s

91 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!