GP del Bahrain al tramonto anche nei prossimi anni

6 aprile 2014 13:07 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il proprietario del circuito Al Zayani ha confermato la volontà di disputare anche in futuro il GP del Bahrain sotto le luci artificiali

Bahrain International Circuit by nightLe luci artificiali installate sul Bahrain International Circuit avrebbero dovuto essere soltanto un modo per festeggiare i dieci GP disputati nel paese mediorientale, così come nel 2010, quando venne utilizzato solo una volta il layout “Endurance” per festeggiare i sessant’anni della categoria. Il proprietario del circuito Zayed Al Zayani ha però confermato l’intenzione di voler disputare la gara, d’ora in avanti, sempre sotto i riflettori.

Il GP numero novecento della storia della Formula Uno si è già rivelato un successo per gli organizzatori della gara araba, i quali son riusciti a suscitare più interesse intorno all’evento grazie alle luci artificiali installate lungo il tracciato, dato confermato anche dalla vendita superiore dei biglietti rispetto alle passate stagioni. Parlando ad Autosport, Al Zayani ha confermato la volontà di disputare altre gare al tramonto: “Siamo interessati nel progetto e abbiamo installato un impianto permanente, vogliamo ospitare altre gare da qui in avanti a quest’ora del giorno. Non sarebbe saggio organizzare tutto ciò solamente per una gara”.

Uno dei motivi del successo della gara sotto i riflettori è proprio l’orario, che permette agli abitanti del paese mediorientale di poter andare in circuito senza perdere una giornata di lavoro. “Uno degli svantaggi che abbiamo avuto negli anni scorsi è stato senza dubbio l’orario, perché in Bahrain alla domenica si lavora e per il nostro popolo era molto difficile poter seguire la gara alle tre di pomeriggio essendo a scuola o al lavoro. Far partire la gara alle diciotto aiuta la gente a venire al circuito o andare a casa per seguire la corsa e tutto ciò aiuta anche ad attirare il mercato saudita, che è il mercato più grande del golfo“, ha spiegato il proprietario del tracciato del Sakhir.

Nonostante la gara inizi con le luci artificiali già accese, il GP del Bahrain è da considerare – così come il GP di Abu Dhabi – una gara al tramonto: solamente il GP di Singapore è l’unico GP che si disputa completamente in notturna.

1 Commento

  • Due notizie interessanti, oserei dire due bombe:
    1. Alonso ad as ha praticamente sparato a zero di nuovo sulla ferrari(e va fa moc perdonatemi il francesismo ma i gabbibi rossi se lo meritano tutto) sostenendo che la macchina da 3 gp ê la stessa ed all’orizzonte non sono previsti pacchetti radicali aggiornati ergo stiamo inguaiati come una marussia qualsiasi
    2. Todt ha sostanzialmente ammesso che non cambieranno una mazza poiché ê giunta l’era del lustro mercedes dal momento che commercialmente Audi e BMW stanno vendendo più di loro.
    La F1 ê decisamente morente!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!