L’ombra della Ferrari sul nuovo team Forza Rossa

12 aprile 2014 00:31 Scritto da: Davide Reinato

Il nome è italiano. Il promotore è rumeno, ma importa e vende le auto del Cavallino Rampante a Bucarest. Tutto lascia pensare che ci sia propria l’ombra della Ferrari nel nuovo team ‘Forza Rossa’ che ha fatto richiesta d’iscrizione come tredicesima squadra del Mondiale 2015 di F1. BlogF1.it cerca di risolvere il mistero con i pochi dettagli già noti.

Forza RossaNella serata di ieri, il Consiglio Mondiale della FIA ha annunciato di aver accettato l’iscrizione della Haas Formula LLC al Campionato del Mondo di Formula 1 2015 e di star valutando anche una nuova squadra che prende il nome di Forza Rossa.

Sorvolando sulla fantasia del nome, il solo fatto che sia in italiano ha già scatenato un tam tam in rete tra gli appassionati, curiosi di sapere chi si cela dietro quelle dieci consonanti. Qual è l’organizzazione che ha presentato la richiesta d’iscrizione al campionato con questo nome? Abbiamo provato a mettere insieme i pezzi del puzzle a nostra disposizione, completando quello che potrebbe essere il quadro dell’operazione, in attesa che fonti ufficiali facciano la dovuta chiarezza.

SQUADRA RUMENA, CHI C’E’ DIETRO? – In queste settimane si è sempre parlato di un team capitanato da Colin Kolles che sarebbe riuscito a mettere insieme un bel gruppo di investitori, sia pubblici che privati, che gode anche dell’appoggio del governo e punta a promuovere la Romania attraverso il motorsport. E questo non è certo un segreto, considerando che lo stesso ministro dello Sport – Nicolae Banicioiu – ha parlato di una sorta di team nazionale che potrebbe facilitare, se non addirittura garantire, la possibilità di ospitare un GP in Romania nei prossimi anni. Il collante di questo consorzio d’investitori è Ion Bazac, 45 anni, medico ed ex Ministro della Salute e Ministro del’Ambiente. Un personaggio di spicco, che ha giocato un ruolo di rilievo nell’avvicinare la Romania all’Unione Europea. Oltretutto, Bazac ha numerosi interessi economici in Romania, tra cui proprio Forza Rossa.

COS’E’ FORZA ROSSA – Forza Rossa non è altro che il marchio creato da Ion Bazac che si occupa di veicolare il brand Ferrari in tutta la Romania: dalla vendita delle auto fino ad arrivare ai gadget Ferrari Store. Tra l’altro, nota curiosa, il Forza Ferrari Store di Bucarest è il secondo negozio più grande del Cavallino Rampante, mentre il primo è quello di Milano.  Ora, è facile intuire che tra Forza Rossa e la Ferrari debba esserci, con alta probabilità, una connessione. Perché, a conti fatti, sappiamo quanto siano precisi ed estremamente attenti gli uomini del marketing di Maranello e un richiamo del genere potrebbe causare un facile sovrapponimento d’immagine tale da pensare che Ferrari si sarebbe già mossa per bloccare l’operazione sul nascere.  Se questo non è ancora accaduto, è perché evidentemente il Cavallino Rampante è coinvolto.  Come lo sia, è piuttosto prematuro dirlo.

Forza Rossa - Romania - Bucarest

FORZA ROSSA, JUNIOR TEAM? – Probabilmente la connessione tra Forza Rossa e Ferrari non sarà proprio diretta e, dunque, sarebbe comunque errato considerarlo una sorta di junior team. Per intenderci, non sarebbe come Red Bull e Toro Rosso che – seppur siano due squadre diverse – hanno comunque un unico proprietario. Nel caso di Forza Rossa, potrebbe trattarsi di un nuovo team con cui instaurare una partnership più intensa, sia dal punto di vista tecnico che commerciale, da utilizzare magari come via preferenziale per piazzarci con facilità i piloti della Ferrari Driver Academy.

UN OCCHIO VIGILE SU MARUSSIA – Il progetto di Forza Rossa potrebbe essere la giusta alternativa alla Marussia che, in queste ultime settimane, sembra stia perdendo pezzi per strada. Nonostante le rassicurazioni del portavoce della squadra russa, il passo indietro di Marussia Motors da azionista di maggioranza ha fatto vacillare i piani alti. Tanto che si parla già di una possibilità di vendita del team al milionario serbo Zoran Stefanovich per assicurare un futuro al team.

UNA SPERANZA IN PIU’ PER I PILOTI ITALIANI – Qualora il progetto di Forza Rossa venisse accettato dalla FIA, il team aprirebbe la propria sede in Romania. E se la collaborazione con Ferrari si confermasse, si potrebbero spalancare delle nuove opportunità per i nostri talenti. Si pensi a Marciello – attualmente rookie in GP2 Series – piuttosto che Antonio Fuoco che milita attualmente in Formula 3.  Di colpo, le attività della Ferrari Driver Accademy acquisterebbero ancora più valore e, magari in collaborazione con il gruppo ACI-CSAI, il nostro automobilismo potrebbe tornare presto ad avere dei portacolori anche nella massima serie a ruote scoperte.

55 Commenti

  • inoltre voglio tranquillizzare tutti su questa benedettissima regola del congelamento…..è una clamorosa bufala
    solamente l’8% del motore non puo’ essere toccato, tutto il resto si, a maranello si starebbe infatti alla quasi riprogettazione del motore per il 2015, la percentuale di parti modificabili andrà via via aumentando col tempo, fino ad arrivare al congelamento totale, fissato per il 2020, ecco perchè fabietto ha citato proprio il 2020.

    keep calm ragazzi, fernando farebbe bene a prolungare per altri 3 anni, è un caloroso consiglio che gli do

    • forse non è chiaro a te invece che il congelamento dei motori di cui i tifosi parlano è in riferimento a questa stagione.
      Tutti sanno che i motori non sono congelati per gli anni a venire. Quando tutti dicono “però col congelamento dei motori ormai non possiamo far più niente” è riferito alla stagione in corso. Praticamente motore attuale inferiore, stagione (ennesima, sono 6 consecutive) da buttare.
      E’ chiaro (e ci mancasse pure) che per il 2015 ci stanno pensando. ma è chiaro che questo periodo serve a lavorare anche per mercedes e renault. Dunque se fai dieci passi avanti (e sei 10 passi indietro) ma mercedes fa 5 passi avanti, dimezzi lo svantaggio ma sempre indietro rimani. COme è accaduto infatti con RB in questi ultimi anni.

  • ragazzi ma vi si chiede troppo se invece di parlare in modo criptico o comunque dire le cose a metà non vi esponete completamente?
    mi riferisco in particolare a @fabietto ed anche a st214314
    se siete degli insider o avete amici che fanno gli insider e sapete qualcosa in più di noi ci farebbe molto piacere sapere tutto…

    comunque….a quanto pare a barcellona rivoluzion?!
    brawn al muretto e f14t versione b?!?!

  • Speriamo che l’auto non sara rossa .-.

  • Insomma FABIETTO forse si sta’ verificando quello che speravo.

    Ma ancora devono essere più cattivi.
    Ci vuole mentalità “bastarda”

  • Avete visto staffelli di striscia che porta il tapiro a montezemolo? stavolta mi rimpiange dirlo ma sembra proprio na situazione schifosa..gli altri anni almeno rideva..ma ora depressione ovunque..raccomandato o no domenicali rischia serio stavolta

  • stefano.roy

    Spero che la marussia non molli..sono 5 anni e penso oramai sia una realtà consolidata

  • 2020?????
    Da qui al 2020 chissa quante volte cambieranno regolamento!

  • Credo che molti si siano fissati con un trucco o una collocazione diversa di alcuni elementi della PU Mercedes pensando facciamo anche noi la stessa cosa e vinciamo… Non è così… Se guardate il rendering del motore Ferrari aveva in prototipo la stessa collocazione degli elementi del Mercedes se non è stata portata in pista così avranno fatto valutazioni e probabilmente la attuale sarà quella che è risultata migliore. Ripeto la PU Mercedes è nata meglio perché nata prima, probabilmente avevano già una unità simile al banco da tempo, usano motori elettrici e centraline costruiti da loro, finanche cilindri e altri accessori sono fatti in casa, non so bene le batterie perché non me ne sono mai interessato. Gli altri due motoristi usano Magneti Marelli.
    Le differenze dei motori si assottiglieranno sempre più stagione per stagione fino al 2020 quando ci sarà il congelamento totale.

  • Lo useranno come macchina test, scelta molto giusta, del resto hanno capito che a far le cose a scatola chiusi non sono bravi…..
    L’unica cosa certa comunque è che la Ferrari è coinvolta, non avrebbe mai accettato l’entrata di un team con nome “forza rossa”

    • Tra la possibilità ad iscriversi alla fattiva realizzazione di strutture, team, piloti, sponsor e alla fine racimolare la cifra prevista per l’iscrizione… Ci passa un mare, quindi buon lavoro ma a parte haas che ha già una buona base per altri team la vedo dura a meno che rilevino la Marussia.

  • Iscritto per il 2015 ergo quest’anno si prende un muletto e fa girare la PU Ferrari in mega test … nulla glielo vieta … se vi è un contratto di fornitura ma non competono Forza Rossa può fare tutti i test che vuole … un modo per aggirare le regole … e testare nuove componenti per la PU del prossimo anno come pure mettere a punto l’attuale … detto questo il progetto, se è così come raccontato, è partito mesi e mesi fa …

    • Guarda, scommetto quello che vuoi che la Ferrari riuscirà anche a farsi sfuggire questa occasione.

    • Leggere regolamento, non può… Se vieni accettato dalla FIA accetti anche il regolamento che vale anche per loro perciò niente test privati.

    • MotoreAsincronoTrifase

      oltretutto la PU non puo’ essere venduta se non a un team clienti in f1. In pratica non puoi fare test con il motore montato in una macchina simile alle f1. Infatti nei test precampionato l’hanno fatto tutti di nascosto con auto diverse modificate ma negandolo.

      • Rispondo a tutti qui: ma se, ipotizziamo, il motore fosse rimarchiato (Maserati? Alfa Romeo?) facendo figurare come un motore di un altro costruttore (in realtà sarebbe così: in definitiva Ferrari non è di proprietà di FCG ma della Exor, la finanziaria della famiglia Agnelli) la nuova squadra dovrebbe poter girare … o sbaglio?

  • Arriviamo a 3 team italiani e 0 piloti italiani questo è record xD

    • ma se c’è scritto che il team è rumeno, che avrà sede in Romania e servirà per promuovere il paese tramite il motorsport… dove hai letto che sarà un team italiano?
      MAH

      • Punto primo : non è sicuro che sia rumeno..”in attesa che fonti ufficiali facciano la dovuta chiarezza.” eppure hai letto bene l’articolo o.o..
        Per quanto ne sappiamo potrebbe benissimo essere un riccone delle murge baresi che ha venduto le pecore e s’è fatto il team..

        Punto due : premettendo che sia proprio quel team.. Forza Rossa PUR avendo base in romania rimane comunque un team di matrice italiana di fatto non è altro che un negozio di Ferrari..è un po come dire la Toro Rosso non è italiana perchè ha metà azienda in inghilterra e il capo non è in Italia..

  • L’unica cosa che mi viene in mente è che: “serve 2°squadra laboratorio” per testare e non sarebbe male,ma i costi??? Bò!!!

    • Sinceramente non vedo dove sia il problema, tecnicamente questa ipotetica seconda squadra sarebbe a se stante, quindi i costi sarebbero solo ed esclusivamente a loro carico, sicuramente non della Ferrari, anzi da un punto pratico se utilizzassero un propulsore fornito dalla Ferrari (o anche Maserati o Alfa Romeo)potrebbero avere dei prezzi molto più contenuti rispetto agli altri team.

      Altra storia per la Red Bull e la Toro Rosso, che hanno addirittura lo stesso padrone.

      • Deve esistere fisicamente il motorista, con uomini e strutture e il tutto va accettato da federazione con i seguenti impegni pluriennali, fideiussioni e garanzie, non puoi creare un motore in una struttura Ferrari diverso da quello omologato e farlo correre rimarchiato. Nessuna Ferrari correrà mai con un motore non Ferrari. Chiarito questo per l’ennesima volta. Da regolamento la parte del motore non modificabile è quest’anno senza tediarvi sui pezzi specifici circa l’8%, perciò l’anno prossimo qualsiasi costruttore può presentare un motore modificato al 92%. Quest’anno lo puoi modificare chiedendo deroghe o usando apposite wildcard. Quello che bisogna capire è che se non arriva un motorista nuovo in Ferrari non cambiano i risultati, se ho progettato il motore in quella maniera è perché nelle mie capacità c’è quel motore, ci ho studiato per anni e quello è il risultato, lo posso migliorare, ma quella è la tecnica di cui sono capace PUNTO. Inutile cambiare nomi marchi luoghi devi assumere altro personale che apporti idee diverse, ma se anche la Renault ha creato un motore pari al Ferrari… Vuol solo dire che il Motore Mercedes era già pronto anni fa ed è stato solo adattato o aggiornato al regolamento che gli è stato scritto addosso volutamente o no. Basta guardare le foto dei tre motori e capisci che il Mercedes è un motore Maturo, non è un prototipo avanzato come quello degli altri due. Sembra chiaro a tutti gli addetti ai lavori, è ora sia chiaro anche ai tifosi.

      • Ma che centra???

        Se c’è un nuovo motorista, come lo sarà ad esempio la Honda per la Mclaren nel 2015, possono presentare tranquillamente il nuovo motore entro il 2015 e poi sarà congelato, quindi se Forza Rossa dovesse chiedere alla Cossworth (giusto per fare un nome diverso non legato alla Ferrari) un nuovo motore lo può fare benissimo, chiaramente rispettando la normativa.

      • Naturalmente do per scontato che si debba rivolgere ad un altro motorista, se poi dovessero usare direttamente motori Ferrari ben venga.

      • C’entra perchè rispondevi ad un utente immaginando che potesse fare da squadra laboratorio per la Ferrari.
        Ti spiegavo una delle tante norme del regolamento, poi se uno si fa le regole come vuole per divertimento personale va bene. 😉
        Se credi che un motorista possa apparire dal nulla e fornire un motore ad una chicchessia squadra senza il beneplacito della FIA sei libero di crederlo, ma non è così.
        Ottenuto il beneplacito come la Honda… in pista con quel motore non ci vai a fare prove, a meno di farlo girare su un altro tipo di vettura. Se non credi leggi il regolamento, il congelamento di quest’anno è relativo ad alcune parti circa l’8percento del motore, pure quello è scritto nel regolamento.
        Qualsiasi motorista o scuderia decida di entrare in pista a provare non ci puo’ andare.
        Immaginatevi se questo fosse possibile, sai quante scuderia scamuffe ci sarebbero figlie dei top team a girare in pista e poi sparire senza iscriversi… dai su…

  • tecnicamente se entrano come sorta di junior team, poi montano un motore ferrari con il nome alfa romeo potrebbero cosi’ aggirare il regolamento per rifare la p.u, mi chiedo i costi?, non mi sembra che questa persona sia cosi’ piena di denaro, a meno che in romania si navighi nell’oro. unica cosa positiva se prendono piloti italiani, ma i dubbi sono tanti e il 2015 e’ ancora ben lontano.

    • Sarà la quarta volta che vi ripeto: non si puo’ fare… per entrare come motorista non puoi prendere il motore Ferrari e montarlo con un altro nome, devi creare una struttura ad hoc, dare ala FIA le necessare garanzie economiche e ti serve una struttura gemella di uomini e attrezzature, è un costo spaventoso più ci metti i tempi per realizzare un nuovo progetto da zero e renderlo affidabile, il tutto per rifare un motore che comunque su una Ferrari non sarà mai montato, perchè una Ferrari di F1 monta solo motori Ferrari o veramente anche quel poco che è rimasto di marchio e tradizione lo buttiamo al cesso, pois vuoi far pubblicità alla Alfa prendi il motore Ferrari e lo rimarchi, ma non il contrario.

      • va che il personaggio di sopra è quello di “vendiamo all’audi”… cosa pretendi…

      • @elguapo, confermo, spero si venda al gruppo vw/audi, meglio noto come VAG. tifi il marchio la sua storia che ti frega chi sia il padrone…o preferisci marchionne ed alkan?.

      • No vedi, è che mi girerebbero un po’ a pensare a 250 e fischia milioni di utili che lasciano l’italia, sai com’è…

      • @elguapo i tuoi 250 milioni di utili non rimangono in italia ma sono a disposizione di fca che ha sede all’estero e non e’ piu’ italiana per bocca del suo padre padrone, dunque cosa e’ che deve rimanere in italia?.

      • Ehm… No, proprio no, caro max marz/marcof1 e chissà chi altro…

  • Mah…..confesso che sono molto scettico a riguardo.

  • Non mi sembra vero. Si fa un’altro motore, evvaiiiiiii. Oppure no?

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!